Escursione al lago Sorapiss

L'escursione al lago Sorapiss è una delle gite più frequentate e affolate della zona di Cortina d'Ampezzo, sorattutto in alta stagione.
Dopo aver rinviato varie volte a causa del brutto tempo di luglio, questa domenica abbiamo il via libera dal meteo e partiamo per il passo Tre Croci, sopra Cortina, dove lasciamo l'auto nel vicino parcheggio.

lago sorapiss
i magici colori del lago di Sorapiss

lago sorapiss
vista sulle Tre Cime

lago sorapiss
in salita

lago sorapiss
si inizia a vedere il gruppo del Sorapiss

Da Passo Tre Croci  si prende il sentiero n. 215, che sale con lieve pendenza attraverso un bosco di conifere, con una splendida vista sul monte Crsitallo e sulle tre cime di Lavaredo.

lago sorapiss

lago sorapiss
arrivati al lago

lago sorapiss
foto ricordo
Il sentiero arriva poi a fiancheggiare le ripide pareti rocciose delle cime del Laudo e sale attraverso alcune scale di ferro attraversando una zona esposta con funi d'acciaio (non adatto a chi soffre di veritigini, ma niente di così pericoloso). Si arriva quindi in un bosco rado dove compare in tutta la sua grandezza  il gruppo del Sorapiss con la sua parte più bella: l'audace picco del Dito di Dio.
A questo punto girando a sinistra si arriva al rifugio Vandelli, mentre proseguendo dritti, a soli 5 minuti di cammino, si raggiunge il lago Sorapiss.

lago sorapiss
un lago unico sulle Dolomiti

lago sorapiss

Il lago è circondato da un anfiteatro di pareti rocciose costituite dal gruppo del Sorapiss dove culmina il Dito di Dio, m. 2603, ed è alimentato da quel che rimane del ghiacciaio del Sorapiss. Le sue acque hanno un colore quasi irreale, un mix di smeraldo e acqua marina fiancheggiate da piccole spiagge e da nevai perenni lungo le pareti circostanti.
E' qui che decidiamo di fermarci per il pranzo, immersi in questo spettacolo dove vorresti rimanere per sempre e non andare più via. 

lago sorapiss
rifugio Vandelli

lago sorapiss

lago sorapiss

Proseguiamo l'escursione facendo il giro del lago e poi decidiamo di fermarci al rifugio Vandelli per una breve sosta. Da qui il panorama sulle Tre Cime e Misurina è bellissimo:

lago sorapiss
splendida vista sul Cadore
Il rientro lo effettuiamo  per lo stesso sentiero dell'andata e, dopo circa 2 ore di cammino, ritorniamo al passo Tre Croci, ringraziando il meteo per questa  bellissima domenica di sole.

SCHEDA TECNICA
PARTENZA: Passo Tre Croci, m 1809
ARRIVO: lago Sorapiss - Rifugio Vandelli, m. 1928
DISLIVELLO: m 120

Vedi anche tutte le mie escursioni in montagna

Commenti

  1. Grazie per le spiegazioni chiare. Sono in zona farò alcune passeggiate

    RispondiElimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved P.I. 04452280276