domenica 20 luglio 2014

Il trekking del Cristo Pensante e la Val Venegia da passo Rolle

Il trekking del Cristo Pensante, insieme alla Val Venegia, sono un’ottima opportunità per ammirare le Pale di San Martino in tutta la loro bellezza, oltre ad essere un’escursione di facile livello adatta quasi a tutti. Viste le ottime previsioni meteo del weekend, non abbiamo pensato due volte a partire di mattina presto con destinazione Passo Rolle. Il trekking del Cristo Pensante è nato da un’idea dell’istruttore di nordic walking Pino Dellasega, in  collaborazione con le  varie APT della zona e vari enti di promozione. Si tratta di un approccio alla montagna diverso, un invito alla meditazione, ammirando lo scenario della natura e ispirandosi alle varie frasi degli apostoli che si trovano lungo il percorso.
Lasciamo la macchina nel piccolo parcheggio vicino all’ultimo tornate prima del passo Rolle, e diamo così inizio all’escursione: prima meta la capanna Cervino! Da qui abbiamo subito il primo impatto con le Pale di San Martino con l’inconfondibile Cimon della Pala, chiamato anche il Cervino delle dolomiti.


trekking cristo pensante e val venegia
si parte!


trekking cristo pensante e val venegia
il Cimon della Pala, chiamato anche il Cervino delle dolomiti

Teniamo per un po' la strada principale e, raggiunto un primo bivio, deviamo a sinistra seguendo le indicazioni per il "Castellaz". Passiamo sotto i cavi della seggiovia e arriviamo così alla base del Castellaz, con una bellissima vista sul passo Rolle e sulla foresta di Paneveggio. Il sentiero adesso sale ripidamente e iniziamo a trovare la prima neve! Ormai è una costante di queste prime escursioni estive :( Un inverno da record per quanto riguarda le nevicate, c'è da chiedersi quando e se si scioglierà prima dell'autunno!


trekking cristo pensante e val venegia
in salita verso il Cristo Pensante con vedute sul passo Rolle

Saliamo ripidamente tra le rocce e la neve  (niente di così impegnativo comunque)  fino a raggiungere la statua del Cristo Pensante a m 2333. In cima troviamo un bel gruppo di cinquanta persone intente a fare foto e... confusione! Ebbene si,  per un attimo mi è sembrato di essere a Venezia con tutti i turisti! Mettete in preventivo di trovare sempre molta gente al Cristo Pensante, il sentiero è molto facile e frequentato da molte comitive. Il panorama però è straordinario: tutte le Pale di San Martino ancora innevate!  A due minuti a piedi dal Cristo Pensante  raggiungiamo la cima del Castellaz, dove si starebbe ore a fare foto!


trekking cristo pensante e val venegia
statua del Cristo Pensante

trekking cristo pensante e val venegia

trekking cristo pensante e val venegia
marea di gente
Scendiamo rapidamente dal Cristo Pensante, lasciandoci così alle spalle il gruppo di persone, e seguiamo le indicazioni per la Baita Segantini Val Venegia. Alla fine non ho visto nessuna frase scritta lungo il percorso, forse ero troppo impegnato a fare foto!

lo spettacolo delle Pale di San Martino

trekking cristo pensante e val venegia

trekking cristo pensante e val venegia
neve lungo il percorso
Siamo immersi in uno scenario da favola, è la prima volta che vedo le Pale di San Martino così bene, e con il sole!  In leggera discesa superiamo dei tratti con neve fino ad arrivare, in un'ora, alla baita Segantini.   Non sono mai stato  qui, ma la sensazione è quella di conoscere bene la zona! E’ uno dei posti più fotografati di tutte le Alpi, in internet girano tantissime foto di questa baita con sullo sfondo l’incredibile muraglia delle Pale! Non c’è da meravigliarsi quindi  nel vedere tanta gente!

quando si dice panorama




trekking cristo pensante e val venegia
baita Segantini, pura magia!

trekking cristo pensante e val venegia


trekking cristo pensante e val venegia

Ovviamente foto a manetta e proseguiamo la nostra escursione verso la Val Venegia, dove abbiamo come meta la malga Venegiota. Ero già stato in Val Venegia due anni fa con il brutto tempo, partendo però da passo Valles, ma oggi con il sole è una cosa ben diversa!

trekking cristo pensante e val venegia
Val Venegia

trekking cristo pensante e val venegia
pascoli in Val Venegia

Il sentiero è in lieve discesa e prosegue a tornanti fino a raggiungere il fondovalle. Ci immergiamo nel bosco e iniziamo a sentire i profumi provenienti dalla malga Venegiota, segnale che la  pausa per il pranzo si sta avvicinando! Prendiamo posto all’esterno con vista Pale, e la scelta del menu non poteva che ricadere sui piatti tradizionali come  affettati misti e polenta con formaggio fuso! Ottimo!

trekking cristo pensante e val venegia
fame!

trekking cristo pensante e val venegia
malga Venegiota

Dalla malga Venegiota non si andrebbe più via, qui lo scenario dolomitico è talmente bello che ti viene male iniziare la strada del rientro. Cosa che purtroppo bisogna pur fare e, dopo esserci riposati un po’, riprendiamo lo stesso sentiero dell’andata in salita, facendo una piccola deviazione per ammirare le sorgenti del torrente Travignolo. Al ponticello seguiamo un po’ a caso il corso del ruscello e, dopo un po’, troviamo le piccole sorgenti tra le rocce. Davvero emozionante!

trekking cristo pensante e val venegia
Pale di San Martino viste dalla Val Venegia

trekking cristo pensante e val venegia
sorgente torrente Travignolo
Ritorniamo nei nostri passi riprendendo il sentiero e continuiamo in salita fino a raggiungere di nuovo la baita Segantini. Abbiamo modo anche di vedere in lontananza alcuni alpinisti in escursione sulle nevi del ghiacciaio Travignolo. Coraggio!

trekking cristo pensante e val venegia
L'uomo è infinitamente piccolo di fronte alla natura, ma infinitamente grande se accetta di farne parte.. Cit.

Una volta arrivati alla baita Segantini proseguiamo sempre a piedi per la capanna Cervino, arrivando, dopo sei ore di escursione al passo Rolle dove abbiamo lasciato la macchina. Finisce così questa escursione al trekking del Cristo Pensante che, insieme alla nostra aggiunta della Val Venegia, rimane senza dubbio una delle escursioni  più scenografiche fatte negli ultimi anni.

SCHEDA TECNICA:
Passo Rolle m. 1955 - Castellaz - Cristo Pensante m. 2333 (50 minuti)
Cristo Pensante - baita Segantini m. 2170 ( un'ora)
Baita Segantini - malga Venegiota ( m. 1824) (un'ora)

Vedi anche: tutte le mie escursioni in montagna

71 commenti:

  1. non avevo mai sentito parlare del Trekking del Cristo Pensante, che bellezza!
    Foto spettacolari come sempre!
    Ma soprattutto, sempre bello leggere le tue esperienze tra i monti... fino alla fine mi hai plagiato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehe grazie! escursione semplice ma con uno scenario incredibile!

      Elimina
  2. paesaggi magnifici!

    RispondiElimina
  3. Mi è piaciuto un sacco la escursione. Anche il Cristo pensante. Credo che si la gente fosse coscente di tutte le meraviglia che ci siano nella natura, ci sarebbe un mondo migliore.
    http://tarragonain.blogspot.com.es

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia! Un paesaggio mozzafiato!


    Vieni a vedere il mio nuovo OUTFIT? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi! :)
    Un bacione,
    Eleonora
    www.it-girl.it
    It-Girl Facebook page

    RispondiElimina
  5. Paesaggi e foto spettacolari come al solito :)
    Buon inizio settimana, a presto!

    RispondiElimina
  6. Wow.. che panorami mozzafiato!

    non conoscevo la statua del Cristo Pensante.. molto evocativa :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  7. Spettacolari queste foto! Che meraviglia della natura queste montagne rocciose, stupende!! E dopo il trekking non c'è nulla di meglio che coccolarsi con i formaggi del rifugio!!

    RispondiElimina
  8. il Paradiso, Andrea. ho fatto 9 anni fa l'escursione in Val Venegia....fantastica!

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/made-in-italy-colori/
    grazie
    Mari

    RispondiElimina
  9. Quello che si chiama il paradiso...scenari stupendi!
    Baci

    NEW OUTFIT

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  10. la neve lungo il percoso,quella baita,buon cibo,tutto perfetto :)
    http://tr3ndygirl.com
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si, poi con un sole così lo è ancora di più

      Elimina
  11. Le foto parlano da sole, il posto è meraviglioso, incantevole ;)
    Buon cibo, bella vista e anche un ottimo posto per un ottimo trakking
    a presto buona serata

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. già :) era da tempo che l'avevo in programma

      Elimina
  13. Posto meraviglioso. Bello il Cristo pensante.

    RispondiElimina
  14. Quel tagliere di buone cose nonostante l'ora mi hanno ftto venir fame. Bellissimi questi posti ti ringrazio attraverso le tue immagini mi godo la montagna. Buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ebbene si :)) la prima escursione con un rifugio aperto, non potevamo fare pranzo a sacco anche questa volta!

      Elimina
  15. Deve essere una bellissima esperienza Andrea. Vorrei tanto farla.
    Un bacione
    Maggie D.
    The Indian Savage Diary Fashion blog

    RispondiElimina
  16. quanto mi piacerebbe farlo!
    www.mrsnoone.it
    kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se hai l'occasione fallo perchè merita :)

      Elimina
  17. Wow che belle foto! Dev'essere stato fantastico!
    un bacione
    P.S. sì sì sono andata a Venezia e devo dire che è stato fantastico!
    http://www.milanotime.net/fashion/little-floral-dress/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cavoli se lo sapevo si poteva organizzare :)

      Elimina
  18. Amazing or what!!! ;-)

    www.stylentonic.com

    RispondiElimina
  19. Che foto spettacolari, mi sembrava di essere sul posto e respirare l'aria della montagna :)

    RispondiElimina
  20. Un posto incantevole, un'esperienza unica e le foto sono bellissime! Complimenti, buona serata! :)

    RispondiElimina
  21. Foto come sempre magnifiche, il percorso è straordinario! Caterina www.imieioutfit.blogspot.com

    RispondiElimina
  22. Che posto da favola!!! Alla tua domanda rispondo: non ero mai stata in Sardegna mi è piaciuta tanto, molto simile alla Corsica. Ciao resta in contatto.

    Valentina.

    WWW.ZAGUFASHION.COM
    ZAGU FACEBOOK PAGE
    bloglovin follower

    RispondiElimina
  23. se non erro è una meta anche per chi fa Nordic Walking, dovrebbe esserci un maestro da quelle parti (Dellasega mi sembra).. belle foto... e meravigliosa la montagna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! si è adatto per il nordic walking :))

      Elimina
  24. Paesaggi davvero suggestivi! Amo il mare ma queste immagini ispirano... ispirano davvero!

    RispondiElimina
  25. che panorami stupendi! con i bambini si può fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si è fattibile, c'è un tratto prima del cristo pensante un po' ripido, ma ho visto bambini ed anziani farcela senza problemi :)

      Elimina
  26. Che luoghi stupendi e che panorami!! Benchè sia abituata a queste immagini, abitando in Valle d'Aosta, è per me sempre una scoperta e una meraviglia vedere la bellezza che ci mostra la montagna tra le sue vette....è impressionante l'immagine della baita Segantini così a ridosso delle vette. Buona giornata, grazie per questa tua proposta, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! la montagna è tutta bella, sta a noi a cercare di rispettarla e di preservarla per le prox generazioni. Le nostre montagne non hanno niente da invidiare a quelle estere. buona serata :)

      Elimina
  27. ripasso per un saluto!
    www.mrsnoone.it
    kiss

    RispondiElimina
  28. ciao Andre
    passo per augurarti buon sabato
    http://tr3ndygirl.com
    kiss

    RispondiElimina
  29. ciao Andrea, ripasso

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/come-in-quadro/
    grazie
    Mari

    RispondiElimina
  30. Sto leggendo con molto interesse tutti i tuoi post sulle Dolomiti perché tra 2 settimane andrò 4 giorni in Trentino per la prima volta!!!! Ed anche se sarà solo una toccata e fuga vorrei approfittarne al massimo!!! :) grazie quindi per i tuoi post e le tue foto, anche su istagram! Complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
  31. Awesome post! I love trekking. Have an amazing brand new week!


    Kenny,
    WHAT KENNY HEARTS
    INSTAGRAM @kennydaily / BLOGLOVIN / FACEBOOK

    RispondiElimina
  32. Che foto meravigliose! Le Dolomiti sono proprio un paradiso.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...