sabato 22 novembre 2014

Escursione a Mondeval e al lago delle Baste da Passo Giau

Per l'ultima escursione trekking della stagione la scelta è ricaduta sulla zona di Mondeval e del lago delle Baste, vicino a Passo Giau. E' la prima volta per me in queste zone, ne ho sempre sentito parlare un gran bene, ma non ho mai avuto l'occasione di fare escursioni o gite in giornata.
Arrivare al Passo Giau è molto semplice: da Cortina d'Ampezzo si seguono le indicazioni per il passo Falzarego e poi si devia per il Passo Giau, salendo a tornati circondati da panorami da favola.
Una volta giunti sul Passo si potrebbe rimanere ore ad osservare il panorama: tutti i monti di Cortina in prima linea e, alle nostre spalle, la Marmolada ed il Sella a chiudere questa cornice da favola. Come inizio non è niente male!

escursione a mondeval da passo giau
vista sulla conca di Cortina da Passo Giau

Ma ritorniamo alla nostra escursione: vicino alla chiesetta del Passo Giau parte il nostro sentiero 436 che, con diversi sali e scendi, ci condurrà, in circa due ore, al magico pianoro di Mondeval. Questo itinerario risulta essere molto interessante dal punta di vista paesaggistico e archeologico: negli anni passati sono stati rinvenuti resti antichissimi tra cui il luogo di sepoltura di un cacciatore del mesolitico, conosciuto anche come uomo di Mondeval, i cui resti si possono vedere ancora oggi al vicino museo di Selva di Cadore ( idea per una prossima gita :)).

escursione a mondeval da passo giau
indicazioni da Passo Giau

Il sentiero continua senza guadagnare quota passando sui fianchi del Col Piombin, da dove si ha una vista fantastica sulla Marmolada con le sue nevi “perenni”, e arriva alla forcella omonima a m. 2239.

escursione a mondeval da passo giau
la Marmolada, la regina delle Dolomiti ,con le sue nevi perenni


escursione a mondeval da passo giau

escursione a mondeval da passo giau
ingresso alla val Cernera

Proseguiamo a sinistra seguendo le indicazioni per Mondeval e scendiamo lungo la Val Cernera fino a raggiungere l'inizio della salita che conduce alla forcella Giau. Da qui il sentiero si fa molto più ripido risalendo un canalone e puntando verso la forcella, situata tra i Lastoi de Formin e il monte Cernera. 

escursione a mondeval da passo giau

escursione a mondeval da passo giau


Arrivati a quota m. 2360 della forcella Giau abbiamo modo di ammirare la splendida conca di Mondeval e alle nostre spalle le Tofane in uno scenario dolomitico di rara bellezza.

escursione a mondeval da passo giau
il mondo di Mondeval con il monte Pelmo sullo sfondo

escursione a mondeval da passo giau
le Tofane viste da forcella Giau

Ci riposiamo un po' e vediamo già in lontananza la nostra prossima meta: il lago delle Baste!
Seguiamo ancora per un po' il sentiero 436 per poi abbandonarlo giunti in altezza del lago. Il monte Pelmo che si rispecchia sulle acque di questo laghetto è uno degli angoli più caratteristici delle dolomiti: una sosta per fare foto è un obbligo! La luce migliore è nel pomeriggio, o meglio al tramonto, quando i colori della sera si stagliano sulle possenti pareti del monte Pelmo.

escursione a mondeval da passo giau
il lago delle Baste con il monte Pelmo

escursione a mondeval da passo giau



Ci fermiamo per il pranzo a sacco ammirando questo bellissimo panorama e ritorniamo al nostro sentiero 436, in leggera discesa, fino a raggiungere le indicazioni per il sito archeologico sepoltura neolitca uomo di Mondeval. Attraversiamo un breve torrente ed arriviamo al grande masso dove, secondo la nostra opinione, doveva essere il punto di sepoltura. Peccato non vedere nessun cartello informativo con la storia del ritrovamento dell'uomo di Mondeval! Tante indicazioni durante il percorso da seguire, e poi quando arrivi alla meta non trovi nulla! 

escursione a mondeval da passo giau
le indicazioni per il sito archeologico

escursione a mondeval da passo giau
propabile punto di sepoltura dell'uomo di Mondeval

Ormai è ora di rientrare, le giornate di ottobre sono così corte che non si può rimanere a lungo in escursione. Percorriamo lo stesso sentiero dell'andata, ripidissimo e che mette a dura prova le ginocchia, e arriviamo a passo Giau dove abbiamo lasciato la macchina questa mattina. Nel complesso è stata una bellissima escursione panoramica, con un dislivello non molto notevole, ma con diverse pendenze che mettono a dura prova il fiato! Come sempre però, alla fine tutto viene ripagato!
 
escursione a mondeval da passo giau
ultima foto prima del rientro: Pelmo sulla destra e Civetta sulla sinistra

Lungo la strada del rientro sosta d'obbligo a Cortina d'Ampezzo, un po' addormentata vista la stagione, per l'immancabile torta di fine giornata e per l'arrivederci alla prossima estate (speriamo anche inverno).

SCHEDA TECNICA:
Passo Giau m 2236 - Forcella Giau 2360 - Laghi delle Baste, 2 ore
Laghi delle Baste - sepoltura uomo di Mondeval, 25 minuti

Vedi anche: my veneto


63 commenti:

  1. Conosco la zona e alcuni passi fatti. Molto bello grazie. Buona fine settimana,.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è una zona molto conosciuta e spettacolare! grazie buon weekend anche a te!

      Elimina
  2. stupende foto Andre
    deve essere stata una bellissima esperienza
    buon sabato
    un abbraccio
    http://tr3ndygirl.com

    RispondiElimina
  3. Se tu ne hai sentito parlare un gran bene, io non ne ho sentito parlare mai! Però devono essere posti meravigliosi e le tue foto sono molto belle. Mi sa che sulla tua fotocamera monti un gran bell'obiettivo! A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhah è una semplice compatta :)) però con posti così è facile fare belle foto

      Elimina
  4. un posto favoloso
    www.mrsnoone.it
    kiss

    RispondiElimina
  5. Ma che meraviglia, Andrea, le foto sono bellissime, complimenti! Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  6. Bellissimo!!!!
    Buona serata!
    Passa a trovarmi VeryFP

    RispondiElimina
  7. The photo of the rocky mountain and the lake is simply amazing!

    Have a great weekend :)

    RispondiElimina
  8. Quando entro nel tuo blog mi incanto, che foto straordinarie!!!

    ANGELICHIC

    RispondiElimina
  9. I tuoi consigli e le tue proposte sono impagabili, bravissimo!!!

    WWW.ANGELICHIC.COM

    RispondiElimina
  10. Splendide le foto, grazie della condivisione!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao!! la montagna è troppo affascinante, amo il mare e non potrei vivere troppo a lungo lontana, ma credo che la montagna regali delle emozioni molto più forti almeno a me non so come dire il mare mi da idea di libertà assoluto invece quando mi trovo in montagna o guardo anche solo una foto subito penso a quanto la natura sia grandiosa e noi piccoli piccoli al suo confronto! il sito archeologico deve essere fenomenale sono affascinata da queste cose dai ritrovamenti dei nostri antenati penso subito chissà che faceva com'era la sua vita...ah bellissime le tue foto!

    RispondiElimina
  12. Adoro passare dal tuo blog, leggere i tuoi post che mi fanno sempre un pò sognare, parlano di viaggi ...vacanze per cui post rilassanti, per questo preferisco sempre leggermerli durante il week end quando ho più tempo.
    Un abbraccio e buona domenica
    Alice

    RispondiElimina
  13. meraviglioso!! davvero da sogno!!!
    Le immagini parlano da sole anche se le tue informazioni sono sempre utili e interessanti ;)
    buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhe in effetti basterebbero solo le immagini a raccontare l'escursione :))

      Elimina
  14. Le tue foto sono sempre spettacolari! Che invidia che mi fanno le tue escursioni!

    RispondiElimina
  15. Ciao Andrea,
    E 'stata una lunga passeggiata , ma ne vale la pena , bei posti , sembrano dipinti .
    Complimenti per questa bella posto !
    pittura
    Abbracci , grande settimana!

    RispondiElimina
  16. Ho fatto questo giro la scorsa estate e proseguito poi per la croda da lago. uno dei posti più belli di cortina!! ottime foto, bravo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi non ce l'abbiamo fatta perchè siamo arrivati tardi e in ottobre le giornate sono troppo corte. magari il prox anno!

      Elimina
  17. Mia mamma a Passo Giau ha imparato a sciare !!!

    Angelichic

    RispondiElimina
  18. E' un posto magnifico!!!

    WWW.ANGELICHIC.COM

    RispondiElimina
  19. Qui fa molto caldo, e mi fa illusione vedere la neve, perche siamo vicino a Dicembre e non sembra, perche non fa freddo.
    http://tarragonain.blogspot.com.es

    RispondiElimina
  20. Io adoro tutto ciò che mi ricorda le Dolomiti, ma purtroppo non ho mai fatto questa meravigliosa gita..
    Peccato!
    Speriamo di avere tempo per farla!
    Meravigliosa!
    Grazie come sempre caro Andrea per portarci in viaggio con te..
    Un abbraccio serale!

    RispondiElimina
  21. wow..the pics of rocky mountain and lakes are wonderful. All pics are gorgeous. Great post. Have a nice day.

    RispondiElimina
  22. che panorama fantastico...non ci sono mai stata!

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/anfibicamouflageargentati-streetoutfit/
    grazie

    RispondiElimina
  23. Breathtaking mountains! xxx

    www.stylentonic.com

    RispondiElimina
  24. Bella Escursione e posto davvero da vedere !
    Bravo le foto sono davvero ottime - una vista favolosa, da infarto :-)

    RispondiElimina
  25. ..non ho mai avuto il piacere di visitare i luoghi che ci proponi...certo devono essere pieni di fascino...le tue foto ne danno una visione fantastica. Deve essere davvero una bella escursione da fare, soprattutto per me che mi aggiro sempre tra le montagne della valle d'Aosta....be' ormai ci farò un pensierino per la prossima stagione. Buona giornata a te e grazie per questa bella proposta. un caro saluto Stefania

    RispondiElimina
  26. Wow, ma che meravigliosi paesaggi!
    Non sono mai stata in un posto simile.. non sembra neanche di essere in Italia :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  27. Fantastici panorami...bellissima escursione!!
    Buona domenica :))

    RispondiElimina
  28. Possibile avere un tuo diario escursioni valle aurina.? Complimenti x tue foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! al momento sono tre post, sulla sezione montagna e poi alto adige :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...