lunedì 19 ottobre 2015

Studiare il tedesco in Germania con una vacanza studio

Imparare il tedesco è da sempre stato uno dei miei desideri. Ogni volta che visito la zona del Tirolo, dell'Alto Adige e della Baviera mi rendo conto che non parlare la lingua di Goethe è una lacuna che bisognerebbe assolutamente colmare. Lavorando full time e, con un blog da seguire, purtroppo, non rimane molto tempo per studiare il tedesco; a dire la verità ci provai due volte ma alla fine dovetti rinunciare perché avevo più dubbi che certezze.
 
le prime difficoltà durante una vacanza in germania


tradurre i menu a volte è un problema


Nella vita, però, non sai mai come vanno a finire le cose: due mesi fa ho perso il lavoro e la prima cosa che ho fatto è dare un'occhiata agli annunci di lavoro. Non nascondo che nella mia zona e nel mio settore in particolare, turismo e Veneto, quasi tutte le inserzioni richiedevano personale parlante tedesco, ma non solo nel turismo, anche nei ruoli di commerciale estero o più semplicemente impiegato. In un mondo del lavoro in continua evoluzione, conoscere bene una o più lingue straniere è davvero essenziale per avere successo. Eccomi così di nuovo con i libri e dizionari di tedesco, questa volta però con l'intenzione di andare fino in fondo e di impararlo per bene.
In che modo?
Semplicemente andando in Germania a studiarlo. Nel passato ho già sperimentato la formula della vacanza studio, la prima all'età di vent'anni a Londra e la seconda pochi anni fa a Malta a casa dell'insegnante. Entrambi i casi sono stati fondamentali per il mio inglese, e soprattutto sono state delle ottime esperienze di vita scoprendo usi e costumi differenti e terminologie che nei classici corsi in Italia non avrei mai imparato. Nella giungla delle vacanze studio ho trovato la soluzione che fa per me: un soggiorno con corso di tedesco intensivo a casa dell'insegnante organizzato dall'agenzia MLA. 

 


Questa formula l'ho già sperimentata a Malta: rimanendo a casa dell'insegnante si ha una full immersion totale della lingua, niente compagni di corso che parlano con accenti diversi, ma soprattutto lezioni individuali che ti permettono di apprendere nel più breve tempo possibile. Quello che fa per me!
MLA la conoscevo da anni, non è stato difficile trovare la soluzione adatta alle mie esigenze. Con un'esperienza decennale alle spalle è ormai una figura leader nel settore delle vacanze studio, grazie alle sue competenze e disponibilità, dalla fase di prenotazione all'assistenza in loco.
Vi lascio il link al loro sito in caso voleste valutare anche voi questa opzione:


Una vacanza studio è quindi un investimento per il proprio futuro: dal soggiorno in famiglia, alle sistemazioni in college, ogni soluzione è ideale per apprendere e migliorarsi completando così la propria formazione con nuove competenze linguistiche e professionali.
Auguratemi un grande in bocca a lupo! E voi, avete mai fatto una vacanza studio?



21 commenti:

  1. Credo che sia una bella esperienza. Io sono andata molto tempo fa a Münster, per imparare tedesco. È una città molto carina, vicina a Düsseldorf, Colonia e anche Holland. E se ti piace andare in bicicleta, questa città sarà il tuo paradiso.
    Viel Glück!!!
    http://tarragonain.blogspot.com.es

    RispondiElimina
  2. Ciao Andrea!!
    Anzitutto complimenti per la buona volontà e la voglia di fare e di migliorarsi. Fai benissimo a fare questa vacanza studio e se io avessi del tempo, farei quella inglese. Lo parlicchio, soprattutto per lavoro, ma come dici tu, un soggiorno di full immersion privo di contaminazioni di altro genere linguistico è l'ideale per imparare bene una lingua straniera.
    Non ho mai fatto vacanze studio di questo genere, mi è solo capitato di trascorrere due settimane presso una famiglia tedesca in occasione di uno scambio culturale promosso dalla scuola che frequentavo (operatore turistico presso l'Alberghiero di Alassio) ed una scuola di Bonn. E' stata una esperienza meravigliosa, perccato sia durata davvero poco. Poi ho scelto un altro percorso scolastico e così le lingue le ho abbandonate, per poi riprendere l'inglese al lavoro.
    Sono curiosa di sapere le tue impressioni quando avrai terminato questa emosionante esperienza!! :)

    So tschüß und viel Glück!! :)
    Enza

    RispondiElimina
  3. fai benissimo! imparare una nuova lingua è sempre importante

    RispondiElimina
  4. Andrea,
    La lingua tedesca è molto complicato, ma che ha la forza di volontà impara ráipido.
    Ho due cugini che vivono in Germania si parla tedesco molto bene.
    Complimenti per la vostra dedizione, è una grande esperienza!
    Abbracci, grande settimana!

    RispondiElimina
  5. Sembra molto interessante solo che il tecesco è una lingua cosi ostica...
    Bacio

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  6. Intorno ai 20 anni ho fatto una vacanza studio proprio per il tedesco, sono stata circa un mese in un Goethe Institut ed alla fine ho dato con esito più che positivo il ZMP (Zentrale MIttelstufenprufung) ma partivo avvantaggiata dal liceo linguistico ;-)
    So viel Gluck! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh già con le superiori si ha già una base :) grazie!

      Elimina
  7. In bocca al lupo! Io non ho mai fatto vacanze studio ma avrei voluto.. beh, mai dire mai! :D Fai bene, sono sicura che andrà tutto per il meglio! Un abbraccio :) :**

    RispondiElimina
  8. Io l'ho fatta da ragazzina, in Inghilterra, ed è stato il mio primo passo per appassionarmi all'inglese. In bocca al lupo per i tuoi studi e per la ricerca di lavoro, con la tua voglia di imparare e migliorarti vedrai che nessuna delle due cose sarà difficile!

    RispondiElimina
  9. Questa è una di quelle grandi opportunità! :D TOP!

    RispondiElimina
  10. Ótima postagem
    Blog:http://arrasandonobatomvermelho.blogspot.com.br
    Meu canal:https://www.youtube.com/watch?v=apP6eHn5PlI

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...