Inaugurazione del Garda Trek, tre itinerari ad anello per rifugi sul Garda Trentino

La scorsa settimana ho avuto il piacere di partecipare all'inaugurazione del Garda Trek, un insieme di tre itinerari trekking circolari che permettono di scoprire il territorio del lago di Garda Trentino, pernottando in rifugio, da percorrere in varie tappe a seconda dell'itinerario.
Tre percorsi di diversa difficoltà posizionati a quote diverse: i primi due si possono percorrere tutto l'anno attraverso lecceti, oliveti, castelli e panorami da favola sul lago, il terzo, più impegnativo, da percorrere in una settimana a quote più alte, lungo la cresta spartiacque che corona l'Alto Garda, dalle scogliere del Garda ai pascoli di montagna del monte Misone, Stivo e Altissimo. Un itinerario a quote elevate, tra terra e cielo, in un susseguirsi di saliscendi da 90 metri fino alla quota massima di 2.100 metri, ammirando splendidi panorami sul lago di Garda.
Il giro più lungo, chiamato anche Corona Alta, propone, alla fine, la discesa in funivia verso Malcesine e il rientro a Riva del Garda via lago a bordo del battello.

camminando lungo il Garda Trek

A rendere ancora più autentica l'esperienza sarà il pernottamento nei vari rifugi, pernottamenti carichi di suggestione specialmente di notte, quando si potranno ammirare dall'alto le luci dei paesi situati lungo la costa del lago.

la mappa del Garda Trek
Durante la giornata inaugurale abbiamo effettuato una parte del Garda Trek: partenza da uno dei borghi più belli d'Italia, Canale di Tenno (a presto il post), e salita verso il rifugio San Pietro, passando per il lago di Tenno, famoso per i suoi colori unici.

trentino
Canale di Tenno, uno dei borghi più belli d'Italia

il lago di Tenno

garda trek
salendo al rifugio San Pietro
Questo percorso lo conoscevo già. Lo scorso anno ho effettuato la stessa escursione proseguendo poi in cima al monte Misone, un dislivello di circa 1.250 metri, abbastanza faticoso, ma dalla vista unica. Se vi va di leggere il racconto della mia escursione potete cliccare QUI.
Tutti i sentieri sono ben segnalati grazie alla nuova cartellonistica con il simbolo della corona, ad indicare il Garda Trek, e il tipo di percorso che si sta seguendo, un costante impegno da parte della SAT e del Sova per la garanzia di massima sicurezza.

segnaletica perfetta

garda
credits Garda Trentino

arrivati al rifugio San Pietro
Punto finale della nostra passeggiata è stato il rifugio San Pietro, in splendida posizione, un vero balcone panoramico sul Garda Trentino e di sicuro il posto migliore per effettuare il taglio del nastro e dare ufficialmente il via all'apertura del Garda Trek.

garda trek
credits garda trentino

rifugio San Pietro

vista sul lago di Garda Trentino
trentino
sosta al rifugio San Pietro
A concludere la giornata il piatto del rifugio, ottimo per abbinare l'escursione trekking con i sapori genuini della montagna.

il piatto del rifugio

Finisce così la nostra escursione sulle montagne attorno a Riva del Garda. Un piccolo assaggio di quello che sarà il Garda Trek, con la speranza di poterlo vivere di persona nell'estate ormai prossima.

SCHEDA TECNICA:

CORONA BASSA – LOW LOOP
30 chilometri, 900 metri di dislivello in salita
Riva Del Garda – Arco
Arco – Riva del Garda

CORONA MEDIA – MEDIUM LOOP
70 chilometri, 3250 metri di dislivello in salita
Riva del Garda – Rifugio San Pietro
Rifugio San Pietro – Ceniga
Ceniga – Bolognano
Bolognano – Riva del Garda

CORONA ALTA (TOP LOOP)
90 chilomentri, 7708 metri di dislivello in salita, 5790 metri di dislivello in discesa)
Riva del Garda - Rifugio Pernici
Rifugio Pernici – Rifugio San Pietro
Rifugio San Pietro – Ceniga
Ceniga – Rifugio Marchetti
Rifugio Marchetti – Nago
Nago - Rifugio Damiano Chiesa
Rifugio Damiano Chiesa – Malcesina – Riva del Garda


ALTRE COSE DA FARE A RIVA DEL GARDA:

Commenti

  1. ma è bellissimo il lago di tenno!!
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
  2. grazie per le dritte! non lo conoscevo

    RispondiElimina
  3. è bellissima questa zona e scoperta con percorsi di trekking di sicuro è ancora più bella!

    RispondiElimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved