Obbligo pneumatici invernali, ecco cosa c'è da sapere per una guida sicura sulla neve

Sappiamo tutti quanto sia importante conoscere bene la normativa che regola l'obbligo dei pneumatici invernali e catene da neve durante l'inverno, non solo per chi ha intenzione di fare escursioni in montagna sulla neve o trascorrere una settimana bianca sulle nostre montagne, ma anche per chi rimane in pianura.
Infatti, nel periodo 15 novembre – 15 aprile , si dovrà viaggiare muniti di gomme invernali o catene a bordo sulle autostrade e strade statali della viabilità ordinaria.
Per essere pneumatici invernali, le gomme devono avere necessariamente la marcatura M+S (mud and snow, fango e neve) e il simbolo di una montagna con un fiocco di neve.
In assenza dei pneumatici invernali vige l'obbligo delle catene a bordo. Le sanzioni applicate agli automobilisti trovati sprovvisti di catene o gomme da neve, vanno da un minimo di 41 a un massimo di 168 in città, mentre in autostrada e strada extraurbana, vanno da un minimo di 84 a un massimo di 335. Prezzi che devono essere presi con cautela visto che aumentano ogni anno :(



Al 15 aprile la scelta di rinunciare alle gomme invernali non è vincolate. L'unico vincolo è che le gomme rispettino l'indice di carico e il limite di velocità scritti sulla carta di circolazione. Gli unici obbligati a smontare le gomme invernali saranno quelli che hanno scelto pneumatici con codice di velocità inferiore a quello indicato sul libretto: se nel periodo invernale questo è permesso, dal 15 aprile al 15 novembre, i codici devono corrispondere.


Per non trovarsi impreparati alla data del 15 novembre è bene pensare in anticipo al cambio dei pneumatici, affidandoci al proprio gommista di fiducia oppure a dei professionisti del settore, come il gruppo Euromaster, presente su tutto il territorio nazionale con più di 10 milioni di pneumatici venduti ogni anno e oltre 4 milioni di clienti privati. Trovare un centro vicino casa è molto facile: dal sito Euromaster si può fare una geolocalizzazione dove compare una finestra con i centri più vicini. 
Niente di più facile!

Solo tecnici qualificati come quelli di Euromaster possono effettuare il cambio gomme, montaggio, gonfiaggio ed equilibratura dei pneumatici, utilizzando attrezzature professionali. Un servizio completo in cui viene anche effettuato un controllo visivo della geometria, l'equilibratura elettronica della ruota, la sostituzione della valvola, il gonfiaggio alla giusta pressione etc etc. In effetti, il cambio gomme non è consigliato solo durante il periodo invernale, ma ogni volta che l'utilizzo dei pneumatici compromette l'aderenza alla strada.

Alcuni segnali che indicano il momento giusto per effettuare una rapida sostituzione dei pneumatici sono: la profondità residua del battistrada inferiore a 1,6 mm, deformazioni varie (tagli, rigonfiamenti), vibrazioni e deviazioni e allungamento delle distanze di arresto del veicolo.
Oltre al controllo e cambio gomme, è bene far controllare regolarmente anche i freni e gli ammortizzatori, per una guida in totale tranquillità e sicurezza.



Commenti

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved P.I. 04452280276