Dove mangiare in Cadore tipico dolomitico: ecco il ristorante Taulà dei Bos a Cibiana di Cadore

Cibiana di Cadore è conosciuto per essere uno dei borghi più belli della provincia di Belluno, grazie soprattutto ai suoi murales e ai panorami mozzafiato che si possono godere dalle sue vie. Una visita a Cibiana di Cadore, comunque, non può ritenersi conclusa senza aver provato i suoi sapori, sapori che sanno di specialità ladine, formaggi, cacciagione e ricette della tradizione.
E posso dire di essere andato sul sicuro facendo sosta per pranzo presso il Taulà dei Bos, un ristorante tipico dove si può mangiare la cucina tradizionale del bellunese... con un piccolo tocco bolognese :)
Ebbene si, il ristorante è gestito da Federico, che dopo aver trascorso vari anni in vacanza qui in Cadore, ha deciso di trasferirsi, dal capoluogo emiliano, tra monti e murales. Da un paio di anni gestisce questo accogliente locale, un tempo storico tabià (fienile) e ristrutturato con cura ed eleganza diventando anche centro culturale, albergo diffuso e sala convegni che ospita mostre e organizza attività e concerti.


ristorante tipico cadore
l'interno del Taulà dei Bos

ristorante tipico cadore
vista su Cibiana

i murales di Cibiana
Arrivare qui è molto semplice: a pochi chilometri dalla strada della Val Boite che conduce a Cortina oppure da Forno di Zoldo attraversando il passo Cibiana. Al Taulà dei Bos ci si accorge fin da subito di essere in un posto speciale: situato nel cuore della pittoresca frazione di Masariè, si distingue dalla sua facciata in legno, tipica dei fienili di montagna, e rivela il suo carattere all'interno, tra originali mobili, oggetti della tradizione e una terrazza con una vista straordinaria oltre alle grandi finestre.



dove mangiare in cadore


taulà dei bos

taulà dei bos
vista dalla terrazza
taulà dei bos
un antico tabià ristrutturato

ristorante tipico cadore
charme alpino
Così, dopo una mattinata a spasso per i murales di Cibiana, è stato bello sedersi e riposarsi per un attimo, ammirando i vicini boschi innevati.
La cucina attinge sapori e idee dal territorio, dalle macellerie vicine e dalle latterie del Cadore per realizzare classici della cucina locale, tra cui il famoso tagliere di salumi e formaggi di malga impreziosito dallo gnocco fritto Doc, originario dell'Emilia. Si è pronti poi ad “affrontare” l'abbondante degustazione di primi piatti, come ad esempio il famoso poker di canederli (si avete letto bene, non 3 ma bensì 4 canederli), gli strozzapreti del Taulà, la polenta fritta, e il piatto montano con il celebre pastin di Zoldo e il Dobbiaco in crosta di speck. Una vera bontà!



taulà dei bos
poker di canederli

taulà dei bos

Un menu che segue l'andamento delle stagioni con prodotti sempre freschi, come ad esempio i funghi raccolti direttamente in giornata nel bosco, a km zero e con qualche tocco di creatività senza troppi azzardi.


mangiare tipico in cadore

mangiare tipico in cadore
ambiente tradizionale

mangiare tipico in cadore

Si poteva non finire in dolcezza?
Ottimi i dolci preparati in casa come l'immancabile strudel di mele da abbinare ad un'ottima carta dei vini che propone anche etichette del bellunese come il Cuss e il Vanduja del feltrino.
In particolare mi è piaciuta la vasta scelta di birre, molte delle quali provenienti dal territorio , come la birra artigianale del Grillo prodotta nel vicino birrificio di San Pietro di Cadore, dal gusto armonioso ed equilibrato. 


mangiare tipico in cadore
centro culturale al piano superiore

Ma il Taulà dei Bos è anche eventi e manifestazioni. La struttura è attrezzata per ospitare matrimoni, feste e compleanni, mettendo a disposizione la sala sopra al ristorante, in cui si può anche ballare, oltre a convegni e mostre, diventando così un punto di riferimento non solo per Cibiana, ma anche per le montagne vicine.


Commenti

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved Partita Iva 04452280276