domenica 24 febbraio 2013

Escursione a Phi Phi Islands e Maya Bay

Oggi è il turno della tanto attesa escursione a Maya Bay e Phi Phi islands! Dopo anni di documentazione su depliants e film vari, è finalmente arrivato il momento di vedere e scoprire  con i propri occhi queste fantastiche isole segrete  nel mar delle Andamane.
8H00 L'autobus passa a prenderci al parcheggio dell'hotel Hilton e, dopo aver raccolto altre persone in altri hotels, prosegue per Chalong Bay. Impieghiamo circa 40 minuti per arrivare al porto; da qui ci sono tantissisme imbarcazioni e motoscafi pronti a partire per Phi Phi islands e per le altre destinazini raggiungibili in giornata da Phuket.
10H00 dopo un'ora di navigazione arriviamo finalmente a Phi Phi Ley, rocciosa e frastagliata, è la più piccola delle due isole e appare come una fortezza priva di accessi, poi, improvvisamente, le alte pareti si aprono in una profonda baia che finisce in una delle spiagge più belle e fotografate della Thailandia: eccoci a Maya Bay! Qui è stato girato il film "The Beach" con Leonardo Di Caprio nel 1999, cosa che suscitò aspre polemiche e, come diretta conseguenza, un aumento vertiginoso di turisti. La giornata di oggi ne è la conferma: tantissima la gente venuta qui in giornata, solo per rimanere qualche minuto e poi scappare nell'altra isola di Phi Phi Don. Nonostante la quantità di turisti, Maya bay riesce ancora a esprimere la propria bellezza e il mio consiglio è quello di non fare come noi e di venire nel tardo pomeriggio quando la maggior parte della gente è già andata via. Consiglio che terrò ben presente per l'escursione dei prossimi giorni a Phangnga..

escursione a maya bay

escursione a maya bay

come arrivare a maya bay

come arrivare a maya bay

come arrivare a maya bay


11H00 Lasciamo Maya Bay e, sempre costeggiando le impressionanti scogliere, ci inoltriamo nella laguna di Pilah dove ci fermiamo per fare snorkelling: l'acqua è bellissima e cristallina, una barriera corallina  brulicante di pesci  (non al livello del Mar Rosso), il tutto circondato da pareti rocciose e una giungla rigogliosa: il fascino tropicale allo stato puro!

come arrivare a phi phi islands

come arrivare a phi phi islands

come arrivare a phi phi islands

C'è del tempo per fermarsi ad ammirare la grotta dei vichinghi, il cui nome deriva in realtà da pitture rupestri risalenti a 400 anni fa, realizzate dagli equipaggi cinesi che passavano di qui nelle loro spedizioni di pesca, e per dare da mangiare a un gruppo di scimmie che fanno i salti da un albero all'altro per cercare di prendere pezzi di banane lanciati dai turisti.

grotta dei vichinghi phi phi islands

grotta dei vichinghi phi phi islands

12H30 Lasciamo Phi Phi Ley e in circa mezz'ora di navigazione arriviamo a Phi Phi Don, l'isola più grande e l'unica ad essere abitata. Qui ci fermiamo per il pranzo in ristorante (oggi riso a volontà) e abbiamo qualche ora a disposizione per visitare il villaggio. Phi Phi Don è in realtà formata da due isole unite da un sottile istmo dove ai lati si trova la famosa spiaggia di Ao Lo Dalam. Il continuo arrivo di long tail boats (barche lunghe), gommoni e motoscafi carichi di gente che attraversano la baia ha stravolto l'originaria atmosfera di questo luogo. Quello che fino a pochi anni fa era un villaggio di pescatori oggi è diventato un caotico borgo con un labirinto di stradine e una miriade di negozi di souvenirs ristoranti e agenzie che vendono escursioni alle varie isole. Nonostante il terribile tsunami che ha colpito l'isola nel dicembre 2004, distruggendo gran parte delle strutture abitative, la ricostruzione è stata veloce e la situazione è già ritornata uguale a com'era prima della tragedia. Una parte del fascino passato però continua ad esserci: rimaniamo estasiati dalle mezzelune bianche delle spiagge, dal colore del mare e dalle rocce inespugnabili di Phi Phi!

escursione a ko phi phi

escursione a ko phi phi

escursione a ko phi phi

escursione a ko phi phi

14H30 Lasciamo Phi Phi Don e proseguiamo per l'isola di Koh Khai Nai, una piccolissima isola disabitata dove rimaniamo a prendere il sole per qualche ora, oltre che a fare  snorkelling in un'acqua color giada e smeraldo. Qui noleggiamo un ombrellone per ripararci dal forte sole, dato che non ci sono zone in ombra e rimaniamo fino all'ora della partenza.


visita di Koh Khai Nai

visita di Koh Khai Nai

visita di Koh Khai Nai

16H30 Partiamo da Koh Khai Nai alla volta di Phuket, ancora un'ora di navigazione per arrivare a Chalong Bay e da qui in autobus fino in hotel .
Finisce qui la nostra escursione alle Phi Phi islands, una gita d'obbligo se si è a Phuket! Questa sera niente Patong, rimaniamo per cena a Karon Beach in uno dei tanti ristoranti situati nella parte centrale della spiaggia.  Domani giornata di mare a Kata Beach.

Vai al quinto giorno:  Relax a Kata Beach


12 commenti:

  1. Ma che foto meravigliose! E da quanto tempo sogno di andarci! :D Spero che anche per me quei depliant sfogliati con occhi sognanti per anni potranno tramutarsi in immagini scattate da me sul posto! :)

    http://pensierinviaggioo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao manuela, grazie. si un posto che veramente merita di essere visitato e per fortuna ancora non troppo costoso. ))

      Elimina
  2. Le foto sono bellissime e rendono giustizia a questo posto meraviglioso :) complimenti!
    Federico
    La Valigia SottoSopra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! eh in effetti è difficile fare brutte foto in posti così:))

      Elimina
  3. Foto davvero molto belle e programma descritto in modo accattivante :)

    ... Come spesso però mi capita, sono una voce fuori dal coro perché per quanto la bellezza sia indiscutibile... ogni volta che ci torno mi dico che a Phi Phi Leh c'è troppa ressa...a 4 anni di distanza hanno costruito anche il Bar(etto)... vuoi vedere che prima o poi spuntano i bungalow? Phi Phi Don è troppo cara... Hai fatto bene tu... base a Phuket e poi escursione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao andrea, grazie! eh allora l'unica soluzione è visitare le altre isole prima che arrivi il cemento anche per di lì:))

      Elimina
  4. Spettacolo! sono stata lo scorso anno e non sarei più tornata a casa. bel sito, arianna

    RispondiElimina
  5. Itinerario veramente interessante!
    quanto costa un'escursione del genere? è possibile prenotarla anche prima di partire, da casa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! ti consiglio di prenotarla direttamente in loco, dato che durante gli ultimi giorni prima dell'escursione il prezzo si abbassa di molto. A phuket ci sono tantissime agenzie dove acquistare l'escursione e tutte hanno più o meno lo stesso programma

      Elimina
  6. ciao Andrea..un'informazione, hai qualche agenzia da consigliarmi? si trovano in centro a phuket?io andrò dal 27 al 30 e volevo dedicare una giornata proprio a quest escursione..grazie:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, sia a karon beach che a patong. le agenzia sono tantissime e tutte vendono le stesse escursioni. ti consiglio di prenotare pochi giorni prima così il prezzo scende

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...