La pista ciclabile San Candido Lienz è un’esperienza che tutti gli amanti della montagna e dell’aria aperta devono assolutamente provare.
Durante il mio weekend a San Candido abbiamo  scelto la giornata del sabato per effettuare questa pista ciclabile che collega l’Italia all’Austria seguendo il corso della Drava.  Noleggiare le bici è molto semplice: proprio in centro a San Candido troviamo il negozio Trojer Martin, situato subito dietro la cattedrale e dove ci vengono fornite tutte le informazioni necessarie per la nostra biciclettata.  Il noleggio bici per la ciclabile San Candido-Lienz funziona così: parti da San Candido, pedali e una volta che arrivi a Lienz lasci la bici in stazione e rientri in treno. Martin ci chiede anche il nostro numero di  cellulare così, in caso di foratura, è disponibile a venirci a prendere con il suo minivan lungo la ciclabile. Niente di più facile!

ciclabile san candido lienz

Vivere una vacanza ai piedi delle Dolomiti soggiornando in una baita di montagna in armonia con l'ambiente. Ebbene si, tutto questo è possibile sui monti del Trentino e più precisamente presso l'Eco Baita Natura Spensierata, luogo ideale per chi ha bisogno di staccare la spina e di allontanarsi per un po' dai ritmi frenetici imposti dalla nostra società. Poco tempo fa ho avuto il piacere di soggiornare in questo piccolo chalet immerso nel verde e ne sono rimasto davvero estasiato. Dimenticate località alla moda, negozi griffati ed eventi mondani, qui si viene principalmente per godere dei benefici della montagna, dei silenzi che ci regala, respirando a pieni polmoni e ascoltando il gorgogliare del torrente che scorre vicino alla baita.


dormire in baita trentino natura spensierata


Per cinque anni di seguito il Lago di Molveno è stato premiato come il lago più bello d'Italia dalla classifica dei Laghi di Legambiente. La “preziosa perla in ben più prezioso scrigno”, come lo definì Fogazzaro, è uno specchio d'acqua limpido con acque color del cielo, situato ai piedi delle Dolomiti di Brenta nel Parco Naturale Adamello Brenta. Conosco bene questo angolo di Trentino. Lo scorso weekend ho avuto modo di passare qualche giorno approfondendo ancora di più il territorio. Ecco quindi che ho voluto scrivere un nuovo post con le 10 cose da vedere sul lago di Molveno in base alla mia esperienza.

lago di molveno cosa vedere


Scoprire tre valli incantate alle porte di Vipiteno tra natura, benessere e panorami mozzafiato. E' questo il tema di chi si appresta a passare una vacanza in estate nelle tre perle di Racines, Val Giovo e Ridanna. Una vacanza che ho appena avuto il piacere di vivere personalmente e che vorrei raccontarvi con il nuovo post di oggi. Sia chiaro, come in tutte le altre valli del nostro territorio, pure qui una vacanza non basta per vedere tutte le bellezze, può essere però un punto di partenza per scoprire questo paradiso naturale.

racines val giovo estate cosa vedere


Vivere una vacanza outdoors a 360° gradi sul lago di Ledro, in armonia con la natura e il benessere. E' stata questa la mia esperienza presso il Good Life Hotel Garden, un ottimo hotel 3 stelle con spa, sulle rive del lago di Ledro.

Ebbene si, perchè pochi hotel danno la possibilità di prenotare esperienze sul territorio con pacchetti a misura del proprio ospite come quelli proposti dal Garden Hotel. Ecco quindi che la scelta di una vacanza diventa una vera scelta esperienziale in base alle proprie esigenze.

Ma vediamo le cose con ordine. Arrivare sul lago di Ledro è molto facile. Una volta a Riva del Garda si seguono le indicazioni per Valle di Ledro e, superato il lungo tunnel, si arriva sulle rive del lago. Il Good Life Hotel Garden è posizionato poco dopo la fine di questo specchio d'acqua, nel piccolo borgo di Pieve di Ledro.

hotel con spa lago di ledro garden

Cortina d'Ampezzo è considerata da sempre la Regina delle Dolomiti. La fama di Ampezzo, come storicamente si chiamò Cortina fino al 1923, è di vecchia data. Centro alpinistico di primaria importanza in un ampia conca della Valle del Boite, è una delle stazioni di villeggiatura tra le più famose, eleganti e frequentate in Europa, soprattutto grazie alla bellezza dello scenario dolomitico che la incornicia.
Conosco bene Cortina d'Ampezzo, soprattutto in estate. E' grazie a Cortina che ho aperto il mio blog Montagna di Viaggi, raccontando le mie passeggiate ed escursioni giornaliere fatte di domenica :) Con il post di oggi volevo pertanto raccontarvi le 10 cose da vedere assolutamente se si è in vacanza a Cortina d'Ampezzo in estate.

cortina d'ampezzo cosa vedere

Pronti a scoprire la Regina delle Dolomiti? Partiamo!
1) LAGO SORAPISS
E' una delle perle dei laghi alpini. Il suo colore turchese dominato da imponenti pareti dolomitici dona al luogo un fascino di assoluta bellezza. Lo si raggiunge seguendo il sentiero 215 partendo dal Passo Tre Croci. Mi raccomando, evitate i week end e il periodo di altissima stagione!
Potete leggere l'intera escursione nel mio post “escursione al Lago Sorapiss

cortina d'ampezzo cosa vedere

2) CINQUE TORRI
Per ammirare le Cinque Torri bisogna salire al rifugio Scoiattoli dalla strada che porta al Passo Falzarego. Vi ho già raccontato nel mio blog l'escursione alle Cinque Torri: è una delle più appaganti dal punto di vista scenografico e fattibile anche per i meno allenati. 

cortina d'ampezzo cosa vedere

cortina d'ampezzo cosa vedere
 
3) TRE CIME LAVAREDO
Anche se non fanno parte del distretto di Cortina, le Tre Cime di Lavaredo sono una delle cose da vedere assolutamente. Potete raggiungere il lago di Misurina e poi salire in macchina al rifugio Auronzo lungo la strada a pedaggio.

cortina d'ampezzo cosa vedere


Volendo potete farla tutta a piedi dal lago ma questo comporterebbe perdere quasi tutta la giornata. Dal rifugio Auronzo si può completare un giro ad anello attorno ad una delle meraviglie delle Dolomiti.

cortina d'ampezzo cosa vedere

4) CORSO ITALIA - SHOPPING
Lo struscio in Corso Italia è un vero must. Prima o dopo un'escursione una passeggiatina la si fa sempre qui. Dall’abbigliamento all’antiquariato e all'alta gioielleria, dall’arredo floreale all’oggettistica, dal mondo dei tessuti fino ai capi di design all'ultima moda; la regina delle Dolomiti è in grado di soddisfare i gusti più raffinati in un mix ineguagliabile di passato e futuro. Consiglio di fare anche un giro alla Cooperativa, perfetta durante le giornate di brutto tempo, dove è presente anche un ottimo supermercato dove comprarsi il pranzo a sacco :))

cortina d'ampezzo cosa vedere

5) CASCATE DI FANES
Uno dei mondi d'acqua più affascinati delle Dolomiti. Infatti, è difficile trovare sui monti Pallidi cascate di così rara bellezza. Le cascate di Fanes si raggiungono dal Ponte Felizon e, con le loro gole e canyons, sono una delle mete escursionistiche più popolari di Cortina d'Ampezzo. I sentieri attrezzati che conducono alle due cascate del Torrente Fanes, inoltre, sono una vera attrazione. Si può fare anche con i bambini, ma non bisogna dimenticare la protezione e l'assicurazione con corde!

cortina d'ampezzo cosa vedere

cortina d'ampezzo cosa vedere

6) MANGIARE I CASUNZIEI
I “casunzièi” sono ravioli tipici delle Dolomiti, ma i migliori sono senza dubbio quelli di rape rosse e sono la specialità per eccellenza di Cortina d’Ampezzo. Li potete trovare in tutti i rifugi della conca ampezzana :) Poi ditemi se vi sono piaciuti!

cortina d'ampezzo cosa vedere

7) LAGAZUOI GRANDE GUERRA
Tutto la zona di Cortina è stata teatro della Grande Guerra. Qui era presente il fronte e qui sono ancora presenti tracce e storie di quell'epoca, di cui, una delle più importanti, è la Galleria del Lagazuoi, costruita dall'esercito italiano per posizionare delle mine sotto le trincee nemiche. 

cortina d'ampezzo cosa vedere

Tra queste vette si sono consumati i fatti più tragici della Guerra di Mine, guardate le pareti del Lagazuoi dal Passo Falzarego, ancora oggi presenta la ferita di quei giorni. Se vi interessa il tema, vi consiglio di leggere il mio post sui migliori itinerari della Grande Guerra.

cortina d'ampezzo cosa vedere

8) CRODA DA LAGO
Un vero tripudio paesaggistico su splendidi sentieri. Per raggiungere questo splendido specchio d'acqua dovrete superare un dislivello di 770 metri, ma alla fine tutta la fatica verrà ripagata da una vista sublime sul Sorapiss. Fate poi una sosta al rifugio Croda da Lago ex Palmieri, magari con una buona torta al grano saraceno prima di tornare a valle.

cortina d'ampezzo cosa vedere

cortina d'ampezzo cosa vedere

9) LAGO DI MISURINA
Uno dei simboli delle Dolomiti e una delle cose da vedere a Cortina d'Ampezzo. La vista è memorabile e davvero unica. Vi consiglio però di arrivare nel tardo pomeriggio quando tutti i turisti se ne sono andati e potrete godere di uno dei tramonti più belli.

cortina d'ampezzo cosa vedere

10) HOTEL DI CHARME
Purtroppo non a Cortina d'Ampezzo. Se siete nel target “Regina delle Dolomiti – lusso”, l'hotel che fa per voi è sicuramente il Rosalpina di San Cassiano, a cca 20 minuti dalla conca ampezzana. Qui l'hotellerie raggiunge i massimi livelli e completerebbe in maniera perfetta la vostra esperienza a Cortina.
In alternativa vi consiglio di raggiungere la vicina San Candido, con un'ampia scelta di hotels di ottima qualità con spa, come lo Sport Hotel Tyrol Dolomites, un ottimo 4 stelle con centro benessere in centro paese, oppure, il Boutique Hotel Zenana, solo 9 camere ma da fascino davvero unico. Penso che la foto qui sotto parli da sola, vero?

cortina d'ampezzo cosa vedere

Queste sono, secondo me, le dieci cose da vedere a Cortina d'Ampezzo. E voi, siete mai stati a Cortina? Avete qualche suggerimento?

Per tutte le escursioni trekking da fare a Cortina consultate la sezione trekking del mio blog, invece, se siete alla ricerca di una camera in montagna, potete leggere la sezione HOTEL e la sezione ESPERIENZE, con tantissime offerte e esperienze da vivere sul nostro territorio. 
Per informazioni e quotazioni mi potete inviare una mail a andreapizzato76@gmail.com

Un modo unico per vivere la città di Bolzano immersi nella quiete della natura. E' questo il tema di un soggiorno presso il Gasthof Kohlern, un ottimo hotel 4*S con spa a dominio sulla città di Bolzano. Ebbene si, perchè la cosa che colpisce di più di questo hotel è la sua posizione: a 1.100 metri d'altezza nella piccola località di Colle, con una vista mozzafiato sui principali gruppi montuosi dell'Alto Adige.
Arrivare quassù è un gioco da ragazzi. Si può salire in macchina, con una comoda strada lunga 8 km, oppure, in funivia! Eh si, pochi sanno che a Bolzano c'è la funivia più antica del mondo e proprio questa funivia porta a Colle dove è situato il nostro hotel!

hotel dintorni bolzano con spa gasthof kohlern

hotel dintorni bolzano con spa gasthof kohlern