sabato 10 gennaio 2015

Villa Contarini a Piazzola sul Brenta: una piccola reggia in provincia di Padova

Grazie alla giornata festiva del 21 novembre (a Venezia si festeggia la Madonna della Salute), ho deciso di passare una bella mezza giornata a Piazzola sul Brenta, località situata in posizione strategica tra Padova, Venezia e le Prealpi. Scopo della mia gita è la visita alla grandiosa Villa Contarini, talmente grande che il nome villa forse non basta più, visto i già numerosi richiami ai termini di reggia oppure di piccola Versailles.
Purtroppo oggi è giorno di mercato, e tutto il piazzale davanti all'ingresso della villa è occupato da bancarelle ambulanti, rovinando così la bellissima veduta della piazza con sullo sfondo Villa Contarini.
Una volta passato l'ingresso si ha una veduta d'insieme di questo complesso architettonico: dal corpo centrale dell'edificio si dipartono due immense ali con balaustra, aggiunte successivamente agli inizi del settecento. Il corpo centrale venne, invece, costruito con molta probabilità, sulle fondamenta del castello dei Da Carrara, nel 1546 (come è testimoniato dalla pietra a sinistra della gradinata) su disegno di Andrea Palladio per incarico della famiglia Contarini.

villa contarini piazzola sul brenta
facciata principale di Villa Contarini

villa contarini piazzola sul brenta
corpo centrale

villa contarini piazzola sul brenta


La visita di Villa Contarini si effettua con guida ad orari prefissati, e devo ammettere che è stato meglio così: senza spiegazioni non avrei capito quasi nulla della storia e dei segreti nascosti all'interno delle tantissime stanze.
La guida infatti ci spiega che solo con l'avvento di Marco Contarini, verso la metà del Seicento, il palazzo subì un imponente ampliamento raggiungendo quelle sfarzosità architettoniche che tuttora lo distinguono. Prima, invece, era una dimora rurale, dove tutto era concepito in funzione delle attività agricole derivanti dai grandi terreni di proprietà.
Passeggiando attraverso le numerose sale affrescate ci si rende subito conto che Villa Contarini è stata creata come un immenso luogo teatrale: all'interno del corpo centrale si trova la sala Auditorio, che comunica al centro, per mezzo di un'apertura ottagonale con la sovrastante sala della Musica o della Chitarra Rovesciata. Da questa gigantesca cassa armonica i suoni si diffondono nella sottostante sala arricchiti di straordinario calore e armonia. 

villa contarini piazzola sul brenta
sala Auditorio
Dal corpo centrale di Villa Contarini si può ammirare una spettacolare fuga di ambienti affrescati che supera in lunghezza le celebri procuratie di Venezia. Non a caso lo scopo della famiglia Contarini era proprio quello di sorprendere i propri ospiti, tra i quali bisogna ricordare il duca di Brunswik, alleato con i veneziani nella guerra contro i turchi, e che godette nel 1685 di grandiosi festeggiamenti con cortei, caroselli, feste nautiche, banchetti nella sala della Chitarra Rovesciata e danze nella sala da Ballo.

villa contarini piazzola sul brenta
splendidi affreschi

villa contarini piazzola sul brenta

Come la maggior parte delle ville venete, raggiunto il massimo splendore intorno alla metà del XVIII secolo, arrivò, anche per Villa Contarini, la decadenza, tanto che nel 1852 venne venduta a Silvestro Camerini, in uno stato di completo abbandono.
In questo periodo la Villa subì tutta una serie di modifiche impostate sul recupero degli stili storici secondo l'estetica del periodo. La sala degli Specchi è una significativa testimonianza di questa sfarzosa moda culturale.

villa contarini piazzola sul brenta
sala degli Specchi
Siamo ormai alla fine della nostra visita di Villa Contarini, il tour con guida dura circa un'ora ed è rimasto solo del tempo per ricordarci che dal 2005 la Villa è di proprietà della regione Veneto e che una grande parte dei ricavi derivano dall'organizzazione di eventi come concerti, convegni, ricevimenti pubblici e privati.
Villa Contarini non è comunque solo sfarzorsità e affreschi: subito fuori è possibile visitare il parco privato di un'eccezionale bellezza e vastità. Qui non c'è bisogno della guida, si può camminare liberamente passeggiando tra viali alberati, corsi d'acqua e fare il giro del lago, profondo sino a m. 6,50,con al centro una verde isola raggiungibile con un ponticello.

villa contarini piazzola sul brenta
ponticello che collega l'isoletta del lago

villa contarini piazzola sul brenta
colori dell'autunno
La facciata della Villa da questo lato è molto più povera; questo rispecchia la natura di tutte le ville venete: sfarzose ed eleganti nella facciata principale, con lo scopo di sorprendere gli ospiti, ma spoglie e povere nel retro, tipiche della loro funzione agricola per cui sono nate.

villa contarini piazzola sul brenta

villa contarini piazzola sul brenta
facciata del retro, meno fastosa di quella principale
Resta comunque il fatto che da qualunque lato venga visitata, Villa Contarini riesce  sempre a stupire e a sorprendere come ai tempi della Serenissima!

Vedi anche: my veneto

52 commenti:

  1. che meraviglia questa villa! la prossima volta che saliamo verso Venezia faremo sicuramente una tappa qui!

    RispondiElimina
  2. Che posto meraviglioso Andrea, mi ricorda la Reggia di Caserta. Quante cose ci sarebbero da vedere nella nostra bella Italia e nel mondo...Sono felicissima d'aver scoperto il tuo blog. Sei sempre precisissimo nelle tue descrizioni dei luoghi e invogli davvero a visitarli! Bravissimo!! Un caro saluto e buona domenica, Mary

    RispondiElimina
  3. bellimo posto. Buona serata.

    RispondiElimina
  4. Io l'ho visitata ed è un posto davvero bellissimo. Complimenti per tue sempre bellissime foto.
    A presto e buon anno

    RispondiElimina
  5. È meravigliosa questa villa...
    Www.mrsnoone.it
    Kiss

    RispondiElimina
  6. Che magnifico posto, questo mi manca, dovrei rimediare al più presto. Buona settimana a presto :)

    RispondiElimina
  7. L'ho visitata parecchie volte e per me è la più bella di tutte le ville venete. ottime foto, bravo!

    RispondiElimina
  8. Ma è una meraviglia!!!!
    Passa a trovarmi VeryFP

    RispondiElimina
  9. Sarà meta di una prossima gita, che meraviglia, grazie di cuore Andrea!!!

    RispondiElimina
  10. Non conosco questo posto, prendo nota! :) Ti ringrazio sempre per i bellissimi post e ti auguro un buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
  11. La ricordo la ricordo Andrea, una delle tante magiche ville venete sul Brenta...
    Interni stupefacenti e gli esterni rasentano la magia..
    Anche questa volta un itinerario da non perdere!
    Bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  12. Bellissimo questo posto. Che meraviglia i colori dell autunno.
    http://tarragonain.blogspot.com.es

    RispondiElimina
  13. Che bellezza, mia mamma per fare le foto mi porta spesso là.

    RispondiElimina
  14. E' uno splendore, bellissima nell'interno e negli esterni...

    RispondiElimina
  15. Hai costruito un post spettacolare!!!Che bellezza!!!

    WWW.ANGELICHIC.COM

    RispondiElimina
  16. Buona settimana e buon lavoro.

    WWW.ANGELICHIC.COM

    RispondiElimina
  17. Ci sono così tanti piccoli centri meritevoli di essere visitati che è impossibile vederli tutti! Per il momento mi accontento della tua descrizione e delle bellissime foto. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si finirebbe mai di visitare tutta l'italia :))

      Elimina
  18. Questa villa è bellissima! Belle le foto!
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  19. Wow, che capolavoro quella villa!!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook , Bloglovin’ and What I Wear

    RispondiElimina
  20. Beautiful photos. I'm very jealous
    http://www.mimosasandme.com

    RispondiElimina
  21. amazing wall paintings!

    http://beautyfollower.blogspot.gr

    RispondiElimina
  22. ma grazie davvero di portare all anostra attenzione questi angoli magnifici ed interessantissimi del nostro paese. I link di molti dei tuoi post li sto raccogliendo in una cartelle denominata gite da organizzare...seguita così l'estate si avvicina!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  23. Ciao Andrea,
    devo ammettere che non conoscevo questa bellissima villa. Adesso che l'ho scoperta vorrei vederla dal vivo perchè merita. Grazie per il tour ;)
    buona serata a presto

    RispondiElimina
  24. Non conoscevo questa villa (ma chissà quante non ne conosco tra tutte le ville venete!) ma sembra davvero valere una visita.

    Felice di averti scoperto :)

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia questa villa! Vorrei tanto tornare in Veneto per scoprire questa zona che ho toccato troppo di corsa tanti anni fa :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...