Come camminare con le ciaspole sulla neve

Camminare con le ciaspole è un' attività che sta prendendo sempre più piede in montagna durante il periodo invernale. Chiamate anche racchette da neve, ciaspe o craspe in altri dialetti, sono lo strumento ideale per spostarsi a piedi sulla neve.
Tutti possono usare le ciaspole, bambini e adulti, e, come in tutte le escursioni in montagna, bisogna fare attenzione al livello di difficoltà e alla pendenza del tracciato.
Le ciaspole risultano essere particolarmente adatte per i pendii non troppo scoscesi e si possono attraversare senza problemi anche i nevai nel tardo inverno.

ciaspole ftx
scoprire le Dolomiti con le ciaspole FTX  
Ma vediamo con ordine come funziona la camminata con le ciaspole.
Per prima cosa bisogna avere un paio di ciaspole.
Io ho avuto il piacere di provare questo inverno le nuove ciaspole FTV, azienda di Treviso leader nella produzione di ciaspole e attrezzatura da montagna.
Per me la cosa più importante nell'utilizzo delle ciaspole è che siano comode e facili da usare. Nel mio caso, con le ciaspole FTX, è stato facilissimo capire come allacciare le fibbie e camminare da subito in sicurezza. Le ciaspole si differenziano, generalmente, a sinistra o destra dalla fibbia di chiusura che deve sempre essere all'esterno. La scarpa deve essere inserita in modo che la punta del piede sia sopra al puntale, stringendo così la fibia anteriore e permettendo che il piede sia in perfetta armonia con la ciaspola.


come camminare con le ciaspole
camminando sulle nevi delle Dolomiti

come camminare con le ciaspole

Una volta sistemate le nostre ciaspole siamo pronti a iniziare l'escursione. In effetti, questa camminata, non è altro che la prosecuzione del trekking estivo. Se ci si limita a percorsi semplici e segnalati, camminare con le ciaspole non comporta una conoscenza particolare e nemmeno rischi. Se, invece, si preferisce intraprendere un'escursione più complessa e difficile, allora è meglio la presenza di una guida esperta: pericoli di valanghe e orientamento senza segnaletica sono i problemi principali durante queste escursioni.

come camminare con le ciaspole
dettagli del modello CX700, FTX

Nella mia prima uscita della stagione, in un inverno avaro di neve, non ho avuto nessuna difficoltà a camminare con le mie ciaspole FTX, anzi, mi sono trovato subito a mio agio: scegliere un modello comodo e con materiali di prima qualità è di fondamentale importanza.

come camminare con le ciaspole
per scoprire il silenzio della montagna

Durante la camminata le gambe devono essere leggermente divaricate in modo tale che le ciaspole non si tocchino, evitando così spiacevoli cadute.
Se c'è tanta neve fresca, il passo deve essere cadenzato: avanzamento del piede, appoggio e caricamento effettuati con sintonia, con un'azione fluida e precisa consentendo l'appoggio del piede.
Una particolarità di quasi tutte le ciaspole è la presenza dell'alzatacco,in questo modo il piede è libero durante la camminata, mentre, in fase di discesa ripida, si può utilizzare la modalità che blocca il tallone, rendendo tutto più saldo.
Io preferisco avere il piede sempre libero, anche in discesa, ma questo varia da persona a persona. Sotto le ciaspole si possono notare dei ramponcini in acciaio, che servono ad avere la presa sulla neve anche più dura.

racchette da neve
attività da praticare in compagnia ma anche da soli


ciaspole ftx
meritato riposo


E' di fondamentale importanza affrontare le ripide discese a piccoli passi, in questo modo si fa lavorare il rampone e le punte delle ciaspole non rimangono incastrate sulla neve. Sempre in discesa, se si nota che le ciaspole tendono a scivolare, bisogna abbassare il baricentro, ottenendo così molta più stabilità.
Nella camminata con le ciaspole si possono utilizzare anche i bastoncini telescopici con una rotella grande (ve ne avevo parlato in questo post QUI) , la cui lunghezza può essere regolata in base alla quantità di neve, e utilissimi per l'equilibrio in discesa.
E voi avete mai camminato con le ciaspole? Avete altri consigli?


VEDI ANCHE: tutte le mie escursioni in montagna

Commenti

  1. Lo scorso anno mio figlio ha fatto una escursione con le ciaspole.
    Quest'anno in effetti di neve se ne è vista ben poca, sei stato fortunato a riuscire a provare le ciaspole .
    A presto :)


    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si :) infatti ho iniziato tardi :((

      Elimina
  2. belle le ciaspolate!

    RispondiElimina
  3. Che bello! È sempre stato un mio sogno, quello di camminare con le ciaspole. Anche perché con gli sci sono proprio imbranata, e neanche mi piacciono. Ma le ciaspole prima o poi le proverò.

    RispondiElimina
  4. per ciaspolare si può usare un qualsiasi scarponcino o ci vanno delle scarpe apposta?

    (intendo per una ciaspolata semplice, livello principiante)

    Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vanno bene i normali scarponcini da trekking. l'importante è che siano resistenti all'acqua.

      Elimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved