sabato 13 febbraio 2016

Escursione trekking in Tirolo ad Alpbach: il villaggio più bello d'Austria

E' risaputo da anni che il Tirolo è un paradiso per gli amanti delle escursioni e degli sport in montagna, se poi aggiungiamo la possibilità di praticarli in uno dei paesi più belli di tutta l'Austria, allora l'abbinamento è perfetto.
L'escursione di oggi si svolge nel cuore del Tirolo, e più precisamente ad Alpbach, un piccolo villaggio a mille metri di altitudine.
L'idea iniziale era quella di organizzare una ciaspolata, ma visto i problemi di neve che hanno colpito tutto l'arco alpino a dicembre, si è pensato di rimanere in una "semplice" passeggiata trekking, percorrendo lo stesso itinerario.
Per me è la prima volta in questa valle del Tirolo, e ammetto che sono veramente curioso di scoprire ed ammirare nuove vette e panorami! Per fare ciò prendiamo la cabinovia che parte nei pressi di Inneralpbach e che sale in cima ai 1.900 metri dello Schatzberg. Risolviamo così il problema delle poche ore di luce invernali risparmiandoci la strada in salita e concentrandoci solo sulla discesa! In estate si può tranquillamente fare tutte e due in una giornata :)

Nota tecnica: l'itinerario non è ad anello, c'è bisogno di un supporto di bus o auto per raggiungere il punto iniziale, altrimenti si può seguire sia in andata che in discesa il sentiero che parte da Alpbach

Dalla cima il panorama è davvero spettacolare! 360° di montagne e vette che vanno dall'Austria, alla Baviera, fino alle montagne dell'Alto Adige! Una giornata anomala di dicembre dove sembra di ammirare una cartolina estiva con le cime innevate!

escursione in tirolo alpbach
panorama dalla cima dello Schatzberg
Camminare in montagna in inverno nasconde delle insidie che prendono il nome di ghiaccio, tratti di neve scivolosi, sentieri nascosti dalle foglie etc etc, che non bisogna assolutamente sottovalutare. Per questa escursione in Tirolo mi sono avvalso dell'aiuto di Resi, guida alpina con un bagaglio di esperienza enorme e grande conoscitrice di queste montagne. D'altronde Resi abita proprio in questa valle, chi meglio di lei poteva aiutarmi?
Già scendere dalla cima attraverso un tratto di pista rossa di sci con una neve artificiale completamente ghiacciata non è stato per niente facile :)) 

escursione in tirolo alpbach
scendendo a piedi  lungo la pista da sci

escursione in tirolo alpbach
si abbandona la pista da sci e si entra nel bosco

escursione in tirolo alpbach
seguendo fedelmente Resi
Per fortuna poco prima del ristoro Moosa Stadl lasciamo la pista e seguiamo le indicazioni per Alpbach. Da qui è tutta discesa fino al centro del paese: un sentiero con 1000 metri di dislivello che all'inizio attraversa un tratto sempre all'ombra, da fare con molta attenzione a causa del ghiaccio e della neve, e che poi raggiunge un pianoro dove si può camminare con un po' più di relax. Qui ci fermiamo per ammirare il panorama: pace e tranquillità assoluta!

escursione in tirolo alpbach
pura natura
Ovviamente foto a manetta e via di nuovo in marcia seguendo sempre il nostro sentiero, ora per fortuna più largo, e passando poi anche per qualche malga. Resi mi dice che in estate qui si possono acquistare ottimi formaggi! Purtroppo in dicembre sono chiuse, ma buono a sapersi :)

escursione in tirolo alpbach
scendendo di quota si trovano le prime malghe
Oltrepassiamo una piccola chiesetta di famiglia e ci inoltriamo di nuovo nel bosco di abeti, scendendo sempre di più verso il fondovalle. 

escursione in tirolo alpbach
chiesetta di montagna

escursione in tirolo alpbach
interno della chiesetta

Ecco che vediamo in lontananza la nostra meta: Alpbach. Da qui non manca molto. In venti minuti raggiungiamo i vasti prati erbosi (eh già in inverno) con le prime case del paese, dove finisce la nostra escursione. 

escursione in tirolo alpbach
manca poco!

escursione in tirolo alpbach
Alpbach in lontananza
Accennavo prima della bellezza di Alpbach. Grazie alle sue case in legno e ai suoi balconi fioriti ha vinto per diverse volte il titolo di paese più bello di tutta l'Austria. Queste foto qui sotto, purtroppo,  non rendono giustizia, immaginatevi come sarebbe stato con la neve:


alpbach tirolo
tipica casa di Alpbach

escursione in tirolo alpbach
centro di Alpbach con le case in legno

Poco male, mi sono promesso di tornarci e di visitare con più calma questo angolo del Tirolo, lontano dalle località turistiche alla moda e dove si può ancora vivere la montagna tradizionale.
Grazie alla Seenland Card gli ospiti che soggiornano ad Alpbach e dintorni possono poi usufruire gratuitamente delle escursioni guidate organizzate dall'ente del Turismo, da lunedì a venerdi, sia inverno che in estate. 
Ringrazio Resi per il suo aiuto e soprattutto per avermi aiutato durante questa escursione:  senza di lei proprio non sarei riuscito ad orientarmi su queste condizioni. Un consiglio che vale sempre per la montagna è quello di fare affidamento a persone esperte e qualificate quando non ci si sente sicuri delle proprie capacità.
Per pranzo mi fermo in centro ad Alpbach presso il ristorante dell'hotel Zur Post. Posso veramente dire una ciliegina sulla torta! Parlavo prima di tipicità tirolese e di case in legno, ecco, questo hotel rappresenta il top di entrambe le cose. Da anni cercavo un ristorante con un'ambientazione così, e finalmente l'ho trovato :) 

escursione in tirolo alpbach
ristorante hotel Zur Post

escursione in tirolo alpbach
i canederli, piatto che sarebbe più dell'Alto Adige, ma buoni anche in Tirolo :))

Cosa ho mangiato? Un piatto di canederli tirolesi, ottimo per concludere in maniera perfetta questa escursione trekking in Tirolo! 

SCHEDA TECNICA:
PARTENZA: arrivo cabinovia Schatzberg, m. 1900
ARRIVO: Alpach,  m. 900
DISLIVELLO: 900 metri in discesa
DURATA: 2H30

Per organizzare escursioni ad Alpbach e affidarsi all'aiuto di una persona esperta vi lascio i contatti di Resi:
THERESIA RABANSER, email:  T.Rabanser@gmx.at

ALTRE COSE DA FARE IN TIROLO:

50 commenti:

  1. Quando si va in montagna su percorsi poco conosciuti è sempre prudente farsi accompagnare da una guida esperta dei luoghi. I tratti ghiacciati sono sempre stati quelli che mi hanno fatto più paura, ma tu te la sai cavare benissimo. Foto molto suggestive, come sempre! A presto

    RispondiElimina
  2. Certo che è stato proprio un inverno strano e non vuole mettere giudizio. A questo punto però spero che il freddo non venga più. Le foto sono comunque bellissime, un abbraccio e buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo. comunque ora è arrivata, anche se in ritardissimo :))

      Elimina
  3. Belle immagini, conosco un pò il Tirolo mia madre ci ha vissuto da piccola proprio in tipiche case come da immagini sono calde e intime favolose. Il mangiare vero tirolese è pesantuccio anche se ora si trovano luoghi con piatti allegeriti e si per il turista anche loro si sono dovuti adeguare ma meglio altrimenti ti fai botta di colesterolo e glicemia con i loro dolci. Buona fine settimana e grazie del viaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahh solo in vacanza puoi mangiare così :)

      Elimina
  4. Che scenari meravigliosi Andrea e quella chiesetta è cosi dolce e tenera..
    Buona notte

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  5. Wow! This is a very beautiful place! I hope I could visit that too someday

    RispondiElimina
    Risposte
    1. yeah really beautiful, even with little snow

      Elimina
  6. foto semplicemente magnifiche! non conoscevo questa località, grazie per averlo condiviso

    RispondiElimina
  7. Molto belle questa foto! Proprio un inverno inisuale!
    Alessia
    new post
    THECHILICOOL

    RispondiElimina
  8. Caro Andrea,
    Luogo ideale per coloro che amano l'avventura e fare sport!
    Immagini spettacolari, tutto perfetto!

    Buon finale di Domenica!
    Abbracci

    RispondiElimina
  9. Grazie delle splendide foto... adoro il Tirolo!!!!

    RispondiElimina
  10. Fantastic place and pics Andrea !!


    xx


    http://www.thetrendysurfer.com/

    RispondiElimina
  11. Un giorno dovrai venire anche dalle mie parti, in val d'Ossola e dintorni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh magari :) in effetti dovrei allargare il mio raggio d'azione :))

      Elimina
  12. Ciao Andrea, grazi per queste splendide immagini del Tirolo, io non sono molto per la montagna ma amo profondamente questi paesaggi! Tu come sempre sai stupirmi con i tuoi splendidi post! Grazie di cuore per tutte le preziose informazioni e per il bellissimo reportage! Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  13. Mi piacerebbe fare un percorso simile!
    Baci,
    Marina
    http://www.maridress.it

    RispondiElimina
  14. The wooden houses are so lovely!

    http://beautyfollower.blogspot.gr/

    RispondiElimina
  15. Ciao Andrea! Grazie per le bellissime foto. Speriamo tanto che ritorni presto. Saluti da Alpbach

    RispondiElimina
  16. Un posto meraviglioso!
    Ottimi anche i canederli :D

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  17. come al solito le tue bellissime foto mi mettono una gran voglia di partire!!!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  18. Guardare le tue fotografie, mi fanno volere andare in montagna e a me, mi piace la città e il mare ;)
    http://tarragonain.blogspot.com.es

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah l'importante è non stare a casa :))

      Elimina
  19. come sempre con queste foto bellissime riesci a convincere persino me che con la montagna non vado proprio d'accordo ;-)
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
  20. Andrea, bellissimo il post, bellissimi i luoghi ed ottima l'organizzazione (soprattutto per il pranzo post-escursione)!

    RispondiElimina
  21. Che posto fantastico. non vedo l'ora di andare in montagna anche con la piccola CHiara

    http://emiliasalentoeffettomoda.com/terranova-abbigliamento-bambini-primavera-estate-2016/
    grazie
    Baci
    Mari

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...