La festa del canederlo a Imer - Valle di Primiero, folklore e tradizione ai piedi delle Pale



Tra le varie manifestazioni e feste che ci sono sulle nostre montagne, la festa del canederlo è forse la più gustosa e tipica del panorama gastronomico montano. Di feste del canederlo ce ne sono molte, ma oggi volevo presentarvi quella di Imer, piccolo borgo del Primiero, che ha raggiunto ormai la 11ma edizione.
Una festa che dura due giorni in cui i protagonisti assoluti sono i canederli, i quali vengono preparati in svariate versioni in grado di conquistare tutti i gusti. Durante la festa del canederlo, Knödelfest, Imer si popola di stand gastronomici che propongono oltre 20 specialità di canederli: si possono così degustare i canederli classici, con speck e formaggio, quelli con funghi e spinaci, ma anche quelli più originali come quelli ai peperoni e alla birra, per finire con quelli senza glutine e alla versione dolce, come i canederli alle mele e uvetta e i canederli alle albicocche. Una vera bontà!

Consiglio di arrivare in tarda mattinata a Imèr in modo da assaggiare con calma i primi canederli e poi gustarsi gli spettacoli e la musica folkloristica sorseggiando una buona birra artigianale.

festa del canederlo
i protagonisti della festa di Imer

festa del canederlo imer
band con musica folkloristica

festa del canederlo
una festa lungo tutto il borgo



festa del canederlo imer

festa del canederlo imer

NUMERI DA RECORD
Si calcola che durante la festa vengono preparati più di 20.000 canederli.  Numeri da record, come vero è il record conquistato lo scorso 10 giugno presso l’osteria Bar Masi di Imer,  dove si è entrati nel Guinness dei primati realizzando il canederlo più grande al mondo.  Il canederlo, realizzato con prodotti a km 0, ha raggiunto il peso di circa 77 kg ed è stato distribuito alle persone presenti.

canederli
un canederlo da Guinness World Record

festa del canederlo

festa del canederlo imer


festa del canederlo imer

canederlo

NON SOLO CANEDERLI
Ma la festa del canederlo di Imer non è solo canederli, è anche un evento accompagnato da musica, escursioni, tradizioni da vivere durante tutta la kermesse.
Tradizione del programma è l’elezione di Miss e Mister Canederlo che diventano i testimonial dell’evento fino all’anno seguente, il tutto accompagnato da 4 band musicali tirolesi, intrattenimenti per i più piccoli, escursioni organizzate nei dintorni e costumi tipici indossati dai partecipanti come il Dirndl, per le donne, e il ledenhosen, per gli uomini. In particolare, una donna che indossa il Dirndl deve sapere che il punto dove è annodato il grembiule racconta la sua situazione sentimentale. Uomini avvisati! 

miss canederlo
miss e mr canederlo 2017

festa del canederlo

Mercatini dell’artigianato e dei prodotti locali animano le vie del paese proponendo sapori e gusti del Trentino.  Sapori che possono essere scoperti durante uno dei tanti laboratori che vengono organizzati e dove si può anche imparare a fare i canederli in compagnia della strada dei Formaggi.

festa del canederlo
laboratori dove si può imparare a fare i canederli


festa del canederlo

festa del canederlo imer

festa del canederlo imer

festa canederlo
non solo canederli
KNÖDEL RUNDTOUR
Un’occasione per scoprire il territorio di Imer è quella dell'escursione Knödel Rundtur: si parte dal centro paese e si fa una sosta nella piccola chiesetta di San Silvestro, in posizione panoramica, rientrando poi tra i prati e i “masi” tipici della zona.


festa del canederlo
la chiesetta di San Silvestro

festa canederlo

Una festa che unisce la tradizione alpina dei canederli  con l’allegria e il divertimento made in Primiero, da vivere in tutti e due i giorni in una  tipica atmosfera tirolese.
Appuntamento al 2018!! Vi aspettiamo numerosi!

Per il programma dettagliato e maggiori informazioni consiglio di visitare il sito della manifestazione: Festa del Canederlo Imer

Foto Credits:  Apt San Martino di Castrozza

ALTRE COSE DA FARE IN PRIMIERO:


Commenti

  1. Stupendo post! Canederli con albicocche e uvetta .. wow!

    RispondiElimina
  2. Che bel posto e i canederli sono buonissimi !

    RispondiElimina
  3. Sai che non li ho mai assaggiati?? Devo rimediare e assaggiarli ad una festa del genere!

    http://julesonthemoon.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si :))sono un must qui in montagna

      Elimina
  4. ah però!! un canederlo gigante!

    RispondiElimina
  5. Veramente lì fanno anche senza glutine?? Che notizia fantastica che mi stai dando!!!! Sai se si stanno organizzando con la cucina senza glutine anche da altre parti, tipo Vipiteno? (Nostra probabile meta questa estate) grazie!!!
    Ps ma quanto è bella quella chiesetta?!

    RispondiElimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved P.I. 04452280276