Autunno in Barbagia 2017: perché scegliere la Sardegna “autunnale”

La Sardegna per molti turisti è un luogo meraviglioso ed incantato da visitare soltanto in estate per via del mare, ma sappiate che se anche voi pensate ciò vi sbagliate di grosso. Anche nel periodo autunnale l'isola sarda offre tante soluzioni, legate alla loro tradizione. Una di queste è la manifestazione denominata Autunno in Barbagia, che si svolge soprattutto nella parte interna della Sardegna e che è stata confermata anche per il 2017.


sardegna


Raggiungere la Sardegna ed i paesi che ospitano questa manifestazione non è poi così tanto difficile. Le varie date sono già state ufficializzate e volendo si possono prenotare i biglietti del volo in largo anticipo, ad esempio anche grazie ai servizi messi a disposizione da siti come eDreams. Il sapere le date già da quest'estate vi potrà inoltre permettere di prenotare anche il vostro hotel/b&b in anticipo, senza dover correre all'ultimo minuto e rischiare di non trovare nulla. In questo modo svaniscono tutte le vostre ansie e paure di non dover trovare il vostro volo o un alloggio dove stare, una paura che molto spesso fa rimandare i viaggi e facendovi perdere delle fantastiche avventure.


Autunno in Barbagia, come abbiamo già detto, è una manifestazione che si divide in vari paesi ed inizia il primo di settembre per terminare nel mese di dicembre; le varie tappe si svolgono soltanto nei fine settimana o in occasione di qualche festa nazionale (come ad esempio l’8 dicembre). Ogni tappa risulterà essere molto suggestiva e vi porterà a conoscere le realtà dei singoli paesi ed il frutto delle loro produzioni, come ad esempio i salumi, la pasta, il maialetto ed il buon vino. Non solo cibo però, Autunno in Barbagia vi offrirà alcuni spettacoli legati alle tradizioni sarde, visto che saranno presenti anche alcune rassegne folcloristiche, inoltre in alcuni paesi la notte vengono organizzati alcuni concerti con personaggi e cantanti famosi.
Tra le più importanti vi segnaliamo Tonara (30 settembre e 1 ottobre), Orgosolo (14 e 15 ottobre), Aritzo e Desulo (28 e 29 ottobre), Mamoiada (dal 3 al 5 novembre), Nuoro (11 e 12 novembre) e Fonni (dall’8 al 10 dicembre). Ogni paese vi farà immergere nella propria realtà anche a dei percorsi organizzati in occasione di questi eventi, infatti grazie a delle mappe potrete seguire un percorso ben delineato senza rischiare di perdervi per le vie del paese.




Autunno in Barbagia e la Sardegna potranno arricchirvi sotto molti punti di vista e vi faranno vivere delle emozioni irripetibili ed indescrivibili. Questa manifestazione, conosciuta anche con il nome di

Cortes Apertas, vede quest'anno protagonisti ben 27 paesi della provincia di Nuoro; da segnalare anche come negli ultimi anni sia diventata una delle maggiori “attrazioni” turistiche dell'isola, soprattutto per il periodo non estivo.

Cortes Apertas è un evento nato soltanto nel 1996 ad Oliena, paese che decise di aprire le proprie “corti” per cercare di dare una svolta sia dal punto di vista economico che turistico. Per i primi 4 anni Oliena è stato l'unico paese protagonista di tutto ciò, mentre dal 2000 è stato deciso di provare ad allargare questo progetto. Numeri crescenti che hanno dato ragione a chi ha voluto credere nel progetto Autunno in Barbagia, e che daranno ragione a chi nel corso dei prossimi anni si unirà ai paesi già presenti a questo emozionante tour.

La Sardegna come ogni anno è pronta ad accogliere anche i suoi turisti “autunnali”, non lasciatevi far raccontare questo evento da amici e parenti ma vivetela in prima persona e statene certi che alla fine rimarrete soddisfatti e non vi pentirete della vostra scelta.


Commenti

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved P.I. 04452280276