Destinazioni turistiche Italia: la classifica del 2021

Sì, viaggiare. Quando si scoprono nuovi posti con le relative tradizioni è anche il bagaglio culturale ad arricchirsi sulla via del ritorno. 

 

In Italia sono numerose le mete turistiche che attirano puntualmente ogni anno milioni e milioni di persone, anche dall’estero. 

Da brava penisola, lo Stivale riesce infatti ad offrire tutte le attrazioni possibili in termini di balneazione, impianti sciistici e finanche di ristorazione, ma non mancano le bellezze puramente artistiche che possono essere contemplate nei musei o nelle piazze. 

A distanza di poche centinaia di km sono anche i costumi e le usanze tipici dei capoluoghi a cambiare. Insomma, sono diverse le ragioni per cui vale sempre la pena fare un giro nel nostro Paese.

 

 

destinazioni turistiche italia

Destinazioni turistiche Italia

Stando ai report del settore, un terzo degli italiani viaggia in coppia e un altro terzo si sposta con amici e familiari. 

A quanto pare è Roma la località preferita dai turisti, con oltre 30 milioni di presenze all’anno. In questo caso appare evidente che lo scopo del viaggio non è prettamente vacanziero: anche se il litorale capitolino è molto popolato, la “città eterna” si distingue per l’abbondanza di itinerari, monumenti e reperti archeologici. Anche Firenze è una delle mete che vanno per la maggiore: proprio nel 2021 la Galleria degli Uffizi è stata indicata dalla rivista “Timeout” come il miglior museo al mondo

 

Un motivo d’orgoglio incommensurabile per il nostro Paese. Nell’immaginario collettivo, però, la località più allegorica del turismo italiano rimane comunque Rimini, che punta tutto sulle spiagge dell’Adriatico e non sull’aspetto culturale. 

 

Rimini vanta il doppio delle visite annuali rispetto a Napoli, una città scolpita nell’antichità e che pur non collocandosi tra le primissime preferenze degli italiani porta in dote un’elevata offerta gastronomica, oltre che strategica: da Napoli è possibile raggiungere facilmente Ischia e Capri, ma è sufficiente una passeggiata a Mergellina per innamorarsi del Golfo e desiderare di varcare il mare. Tra musei, isole e cibo, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Anche per questo motivo Napoli sembrerebbe riscuotere più successo rispetto a Riccione, spesso paragonata a Rimini. 

 

Anche la Sicilia riesce a dire la sua ogni estate, soprattutto grazie alle 7 isole Eolie. Curiosamente, tra le città più apprezzate dai turisti spicca anche una capitale industriale come Torino, in virtù della presenza del Museo Egizio e del Museo della Sindone.

 

destinazioni turistiche italia

Destinazioni turistiche per il gioco ed il divertimento

E chi vuole semplicemente pensare a svagarsi? Viaggiare per divertirsi e staccare la spina, senza impegnare troppo la mente, è pur sempre un diritto. I portali sul turismo concordano nell’indicare Venezia tra le città più interessanti, subito dopo Roma. 

 

Qui sorse 400 anni fa la casa di gioco più antica del mondo, oggi in disuso, ma non mancano altre sale frequentate assiduamente dagli amanti dei giochi di carte, che, qualora non possano recarsi fisicamente nel capoluogo veneto, possono provare a giocare a giocare a Texas holdem poker gratis usando la versione demo. Anche Milano occupa una posizione di rilievo in un’ipotetica classifica delle destinazioni turistiche in Italia. Nel capoluogo lombardo la movida regna sovrana e sono numerose le attrazioni a disposizione all’ombra del Duomo, ma per chi vuole coltivare il proprio spirito sportivo è possibile fare escursioni e praticare trekking nella Val Brembana. Molte sale sono disseminate lungo la riviera, ma se si deve citare un classico dei classici non ci si può esimere dal menzionare Campione d’Italia con il relativo casinò. 

 

destinazioni turistiche italia

 

Rispetto al passato, oggi le sale terrestri devono convivere con quelle virtuali e di conseguenza in questi anni è capitato che qualche saracinesca si abbassasse.

 

0 commenti:

Posta un commento