Monte Carlo: il gioiello del Principato di Monaco

Nonostante le sue dimensioni ridotte, il Principato di Monaco è uno degli Stati indipendenti più affascinanti e lussuosi in assoluto. La magica realtà di Monte Carlo, situata direttamente sul Mar Mediterraneo, rappresenta una delle principali destinazioni per diverse tipologie di turisti. 


E non tutto ciò che è offerto da Monte Carlo è necessariamente destinato a viaggiatori disposti a spendere un'occhio della testa. Di seguito vedremo insieme quali sono le principali attrazioni da non perdere per tutti coloro che desiderano organizzare un viaggio verso questa meta apprezzata in tutto il mondo.


Il Palazzo del Principe

Il palazzo, originariamente costruito nel XIII secolo, rappresentava una fortezza difensiva prima di diventare un palazzo mozzafiato in stile Luigi XIV. Ospita la monarchia più antica al mondo ovvero la famiglia Grimaldi. I turisti che desiderano vivere da vicino l’esperienza della famiglia reale, hanno la possibilità di farlo visitando alcuni degli spazi interni del palazzo. 


È possibile visitare la Galleria, la sala Mazzarino, quella del Trono e la Sala Blu. Uno dei momenti più apprezzati dai viaggiatori che si recano sul posto resta il tradizionale rito del Cambio della guardia che si svolge alle 11:55 tutti i giorni davanti al palazzo.

 

principato di monaco

 

Il casinò di Monte Carlo

Anche i più moderni giocatori d’azzardo che ormai si sono convertiti alle scommesse attraverso piattaforme online e casino online sul sito NonAAMS.com, non potranno rinunciare a una visita al celebre casinò. Ogni anno attira clienti internazionale e personaggi dello show business che vogliono sfidare la fortuna e mettersi alla prova con un’ampia gamma di giochi da tavolo e Slot. 


Nonostante siano stati effettuati diversi lavori per rinnovare la struttura del casinò, l’atmosfera che si respira sembra essere rimasta ferma alla fine dell’Ottocento, periodo in cui Carlo III di Monaco chiese di fondare il casinò. Anche in non appassionati di gioco d’azzardo non potranno resistere davanti a quello che sembra essere in tutto e per tutto uno scenario cinematografico. Del resto il casinò di Montecarlo è stato protagonista di uno dei capitoli della saga di James Bond ma anche di Ocean’s Twelve.


Il Museo Oceanografico

Un edificio neoclassico che è stato ricavato direttamente dalla rupe e presenta al suo interno acquari popolati con pesci di diverse tipologie e specie. Oltre a presentare un’interessante attrazione per grandi e piccini, ciò che merita di essere menzionato è anche il forte impegno ambientale che lo stesso museo mette nella difesa delle tartarughe marine. La struttura è particolarmente apprezzata non solo per la visione sul mondo marino, ma anche per le sue qualità architettoniche e anche per il panorama che offre.


Il Jardin Exotique

Non vi è viaggio a Montecarlo degno di nota senza la possibilità di concedersi una passeggiata nel Jardin Exotique, o giardino esotico. Si tratta della più grande collezione di piante grasse cactus al mondo, ospitate all’interno di giardini che si sviluppano attraverso viottoli, ponti e scale. 


Accedendo è possibile anche sfruttare l’ingresso al Musée d'Anthropologie dove sono presenti resti preistorici che sono stati trovati a Monaco. Ciò comprende anche una grotta rara poiché è l’unica grotta europea in cui la temperatura va man mano aumentando durante la discesa.

 

principato di monaco

 

La Cattedrale dell’Immacolata Concezione

Oltre a rappresentare un appuntamento liturgico, questa cattedrale lega il suo nome alla presenza di diversi principi defunti. Parliamo in particolare di Ranieri III e della sua consorte Grace Kelly, celebre attrice e modella statunitense. 

La loro favola d’amore, vissuta a metà degli anni ‘50, culminò con le nozze all’interno della cattedrale, conquistando i rotocalchi internazionali. Gossip a parte, la cattedrale di Monaco merita una visita anche per il suo stile architettonico e per la maestosità del suo edificio.


Gran Premio di Formula 1

L’ultimo buon motivo per visitare Monte Carlo è legato a un evento e tipo di sport di fama mondiale: parliamo del famoso Gran Premio di Formula 1. 

Ogni anno, nell’ultima settimana di maggio, si tiene la celebre gara automobilistica per le strade della città. Il grande fascino di questa competizione è dato dalla struttura della città stessa, con strade strette e difficili da dominare anche per i più famosi campioni delle quattro ruote.

0 commenti:

Posta un commento