domenica 5 maggio 2013

Cosa fare a New York in un giorno

Decidere cosa fare a New York in un giorno può risultare un po' problematico. La giornata di oggi la dedicherò a Midtown, ovvero la parte più conosciuta di Manhattan, contenente le icone più importanti di tutta New York.
Come d'abitudine faccio la prima colazione in camera e prendo subito la linea F del metro per poi scendere a Bryant Park. Da qui ha inizio il mio itinerario:

9H30 inizio con una bella passeggiata per la Fifth Avenue, il paradiso dello shopping  per i newyorchesi e turisti, da sempre ha mantenuto lo status di luogo di classe. Dall'incrocio con la 42 street sono concentrate tutte le più grandi firme e i magazzini da leggenda tipo Bergdorf, Fao Schwarz (colosso dei giocattoli) e molti altri.

cosa fare a new york in un giorno

cosa fare a new york in un giorno

Lascio la visita ai negozi per il pomeriggio e continuo  fino ad arrivare alla St. Patrick's Cathedral quasi sepolta dagli immensi grattacieli. La più grande cattedrale gotica d'America, costruita durante la guerra di secessione, costò quasi 2 milioni di dollari ed è considerato il principale centro della vita cattolica negli Stati Uniti. Purtroppo al mio arrivo la trovo in completo restauro, sia l'esterno che l'interno. L'unica cosa rimasta visibile è l'altare con il rosone in vetro sopra l'organo.

cosa fare a new york in un giorno

10H00 Esco un po' deluso dalla visita della cattedrale e attraverso la strada fino a raggiungere il Rockefeller Centre, il classico dei classici!

come arrivare al top of the rock

entrata al top of the rock

Qui sosto al Rockefeller Plaza dove c'è la famosa pista di pattinaggio sul ghiaccio, faccio tantissime foto e vado alla ricerca dell'entrata al Top of the Rock. L'entrata è sulla 50th St tra Fifht avenue e Sixth Avenue. Ci ho messo un po' a capirlo e alla fine ho dovuto chiedere :)) Grazie al New York Pass dimezzo il tempo di attesa per ritirare il biglietto e dopo circa mezz'ora eccomi nell'ascensore che in pochi secondi raggiunge la terrazza panoramica a 70 piani sopra Manhattan! Ci sono tanti panorami a New York ma c'è il panorama dal Top of the Rock! L'unico che ti permette di vedere benissimo l'Empire State Building! Le foto qui sotto parlano da sè...

entrata al top of the rock

entrata al top of the rock

entrata al top of the rock

entrata al top of the rock


11H00 Prossima tappa: MOMA. Qui un po' di coda per il guardaroba dato che non si può entrare con zaini e borse e tengo macchina fotografica e videocamera a portata di mano, dato che si può filmare e fotografare tranquillamente... Vai a capire :(( Il MOMA è il tempio del panorama artistico dal Novecento in poi, i capolavori sono tantissimi per cui è bene fare uso del proprio tempo limitato. La maggior parte delle opere di Cézane, Picasso, Van Gogh sono al quinto piano per cui consiglio di iniziare la visita dall'alto e scendere poi verso il basso.

cosa fare a new york

13H00 Ora di pranzo e in questa zona tra la Fifth e la Sixth Avenue trovare un posto a sedere durante l'invasione degli impiegati in pausa pranzo è quasi impossibile. Prendo allora un classico club sandwich e lo mangio in uno dei pochi spazi verdi presenti tra i grattacieli. Mi consolo che non sono stato l'unico ad avere questa idea..

cosa fare a new york

cosa fare a new york


14H00 Continuo sempre per la Fifth Avenue fino ad arrivare alle vetrine di Tiffany e all'ingresso del Central Park con il mega store della Apple. Entro un po' a dare un'occhiata (soprattutto per utilizzare il wifi gratuito  che per vedere le ultime novità della Apple) e scendo poi per la Park Avenue chiamata così perchè al centro ci sono delle belle aiuole. Bellissimo il grattacielo della Pan Am Building, alto 59 piani, adibito però ad uffici, ma ancora più bella è  la stazione Grand Central Terminal dove arrivo dopo circa 20 minuti di camminata.
La seconda stazione ferroviaria della città che convoglia giornalmente nel centro di New York 125 000 passeggeri provenienti dal Nord ha un bellissimo interno a volta decorata con motivi zodiacali e, oltre ad essere un luogo di passaggio, è anche un sito interessante da visitare per la sua architettura e un vero e proprio centro commerciale.

grand central terminal

16H00 Sosto un po' in uno dei tanti bar della stazione insieme ad un shake alla fragola ed esco sulla 42nd street  per osservare un'altra icona di New York: il Chrysler Building. Capolavoro di art dèco e neogotico, con aquile in acciaio che sporgono agli angoli fu costruito per ospitare il quartier generale dell'impero automobilistico di Walter Chrysler. La guglia alta 56 m fu costruita in segreto nella tromba delle scale e sollevata attraverso un falso tetto e ancorata sul posto in soli 90 minuti! Per godere della migliore visuale bisogna andare all'angolo tra la Third Ave e la 44th St.

cosa fare a new york

chrysler building dove vedere

17H00 Rimane ora il tempo per la visita a negozi e megastore sulla Fifth Avenue e, prima di tornare in hotel, faccio una breve sosta fotografica a Bryant Park, elegante piazza in stile parigino con tanto di ruota di cavalli e vista sull'EmpireState Bulding.

chrysler building dove vedere

bryant park new york

20H00 Dopo essermi riposato un po' in hotel esco per cena e questa volta scelgo un ristorante italiano in zona East Village. Anche oggi la stanchezza si fa sentire :(( Rimango ancora un po' in zona per una birra  in uno dei tantissimi locali e bar (sempre pieni) e ritorno in hotel. Domani MET e Central Park!

Vai al quarto giorno: Itinerario per New York: MET e Central Park

16 commenti:

  1. Dura visitare in un giorno New York, ma vedo che è possibile. Anche io spero un giorno poter visitare questa città, magari rimanendo qualche giorni di più. Ciao resta in contatto.

    Valentina.

    WWW.ZAGUFASHION.COM
    ZAGU FACEBOOK PAGE
    bloglovin follower

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhe si in effetti questo è un riassunto di cosa si può vedere in un giorno... una settimana sarebbe il minimo per visitare bene la città

      Elimina
  2. Grazie per la visita, ricambio volentieri.
    Bellissima New York, ci sono stata qualche anno fa.
    Stefy

    RispondiElimina
  3. ciao Andrea,
    che sogno poter visitare New York...però vorrei restarci un po' in più di un solo giorno!!!
    belle foto
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhe si una settimana è il minimo :)) grazie, buona serata

      Elimina
  4. Prima o poi ci andrò anche io a fotografare i grattaceli!
    Almeno ho visto lo stesso quadro di Picasso qui a Roma :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  5. un giorno a NYC è davvero poco, ma sei riuscito a spremere tutto. Bravo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahha si un giorno non è niente :) però può essere un itinerario tipo

      Elimina
  6. Mi sarà molto utile questo tuo post!

    RispondiElimina
  7. Sono stata a New York in vacanza studio qualche anno fa e a dicembre ci tornerò come tappa di una vacanza di 15 giorni. Nel complesso avrò 4 giorni a disposizione e già sono nel panico per paura di non riuscire a vedere tutto quello che vorrei... figuriamoci in un giorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahh ci vorrebbero settimane per vedere tutto.. questo è solo un esempio di una giornata tipo durante una vacanza a new york :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...