sabato 11 ottobre 2014

L'oasi WWF di Valle Averto: un angolo nascosto della laguna di Venezia



Il rifugio faunistico di Valle Averto occupa un'area di circa 200 ettari e dal 1985 è di proprietà del WWF. Valle Averto è una tipica valle da pesca della laguna di Venezia tra le più integre: è anche un ambiente molto interessante per la sosta e la nidificazione di molte specie ornitiche. 
Nonostante l’oasi di Valle Averto sia distante solo pochi chilometri da casa mia, non ho mai avuto l’occasione di visitarla. Questo sabato di settembre decido finalmente di prendere macchina fotografica e binocolo e di visitare questo angolo di laguna veneta ancora da me sconosciuto. Le visite di Valle Averto sono solo di sabato e di domenica alle ore 10.00 e l'ingresso costa circa dieci euro. Non c’è bisogno di prenotare, ci si presenta lì e si inizia la visita guidata attraverso un comodo sentiero della durata di circa due ore. Consiglio comunque di fare una telefonata prima di partire; al mio arrivo, infatti, scopro che sono l’unico visitatore della giornata e, per mia fortuna, non c’è un numero minimo per partecipare alla visita. Insieme alla guida inizio così la passeggiata immersi nella natura selvaggia della laguna di Venezia.

oasi wwf valle averto laguna di venezia
tipici casoni della laguna di Venezia

La guida mi spiega che grazie al fatto che da almeno dieci anni non si è più sparato un colpo di fucile contro la fauna selvatica, Valle Averto ospita moltissime specie di animali, e in particolare migliaia di folaghe e anatre che ci trascorrono l'inverno trovando tranquillità e cibo abbondante. Il WWF negli anni ha preparato un itinerario con percorsi e torrette di osservazione che permettono ai visitatori del rifugio di osservare la fauna selvatica senza arrecarle troppo disturbo.
Essendo l’unico visitatore la guida mi lascia salire sopra all'altissima torretta di osservazione aperta altrimenti solo al personale. Da qui la vista spazia su una buona parte della laguna di Venezia e si può avere un gran colpo d’occhio su tutta l’oasi di Valle Averto. 


oasi wwf valle averto laguna di venezia
torretta di osservazione



oasi wwf valle averto laguna di venezia

oasi wwf valle averto laguna di venezia
l'oasi Valle Averto dall'alto

Ogni stagione è adatta per osservare la flora e la fauna tipiche delle zone umide alto-adriatiche; nel periodo autunno-inverno i contingenti svernanti danno la possibilità di vedere molti  animali, difficilmente visibili in altre aree lagunari, dove la caccia non permette agli uccelli sufficienti periodi di tregua.
L'oasi di Valle Averto comprende ampi spazi d'acqua salmastra, barene, canneti e specchi d'acqua dolce, questi ultimi alimentati dal vicino canale Novissimo.


oasi wwf valle averto laguna di venezia


oasi wwf valle averto laguna di venezia

L'allevamento ittico nelle acque salmastre è un'attività tradizionale, conosciuta fin dal tempo degli etruschi. I giovani pesci nati in mare entrano nelle valli di pesca e vi trascorrono alcuni anni fino al momento della riproduzione. In questa fase, in autunno, i branzini, le orate, i cefali e le anguille tentano di ritornare al mare per depositare le uova, e il vallicolotore procede alla cattura utilizzando speciali strutture denominate lavorieri o colauri.


oasi wwf valle averto laguna di venezia
l'autunno e l'inverno sono i periodi migliori per l'osservazione della fauna

oasi wwf valle averto laguna di venezia

Dai pannelli informativi si intuisce che gli animali più numerosi all'interno di Valle Averto sono sicuramente gli uccelli. Le specie più frequenti sono la folaga e parecchie specie di anatre, tra cui il germano reale, la garzetta, il moriglione e l'alzavola (tutti nidificantainTi); quando è freddo intenso arrivano anche nutriti contingenti di oche selvatiche. I mammiferi sono rappresentati dalla donnola, dalla puzzola, dal tasso e dalla volpe. Da segnalare anche la presenza di cavalli introdotti alcuni anni fa e che vivono allo stato brado ed è facile vederli durante le visite guidate.


oasi wwf valle averto laguna di venezia


oasi wwf valle averto laguna di venezia

oasi wwf valle averto laguna di venezia


Purtroppo oggi non ho visto molti animali, ma non è stato questo lo scopo della mia visita. In effetti se desideravo vedere da vicino gli animali sarei andato in uno zoo qualsiasi; in un'area protetta WWF, invece, si viene per capire e studiare il territorio, oltre che a imparare a rispettarlo e sotto questo punto di vista l'oasi di Valle Averto ha molto da offrire.

ALTRE COSE DA FARE A VENEZIA:


41 commenti:

  1. Che meraviglia! Non avevo idea ci fosse un'oasi WWF così vicino a Venezia.. personalmente, preferisco questo tipo di visita a quella in uno zoo :)
    A presto

    RispondiElimina
  2. non conoscevo questa oasi. grazie per averlo condiviso

    RispondiElimina
  3. che luogo meraviglioso! Non sembra nemmeno in Italia, wow!

    RispondiElimina
  4. Un posto stupendo! Non lo conoscevo! :)

    RispondiElimina
  5. Che luoghi incantevoli, mi auguro un giorno di conoscerli...

    WWW.ANGELICHIC.COM

    RispondiElimina
  6. Una vera meraviglia, grazie Andrea, a presto :)

    RispondiElimina
  7. un posto immenso, già dalle foto si respira tanta serenità, dal vivo deve essere uno spettacolo
    buon lunedì
    un bacione
    http://tr3ndygirl.com

    RispondiElimina
  8. Davvero un gran bel post. Dalle mie parti esiste solo un oasi WWF, ci sono andata un bel po' di anni fa, non è grandissima ma è comunque un bel luogo da visitare. Buon inizio settimana a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già sono poche le oasi wwf in italia :(

      Elimina
  9. Wow!
    E' magnifico! Non sapevo dell'esistenza di questa meraviglia <3
    Buon inizio di settimana!
    baci
    Nuovo post da me: http://www.milanotime.net/fashion/hunter-green-pants/

    RispondiElimina
  10. Ci fai scoprire luoghi a noi vicini dei quali non avevamo nemmeno il sentore della loro esistenza..ti dobbiamo un grazie!
    Un abbraccio
    Eva e Valentina the anarCHIC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! neppure io l'avevo mai visitato nonostante sia vicino a casa mia

      Elimina
  11. Ciao Andrea ti ho trovato su fb e ti ho scritto un messaggio, aspetto tue news, baci :)

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia questa oasi... :)
    Da una sensazione di pace :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  13. ma questi posti incatevoli come li trovi!!!!
    www.mrsnoone.it
    kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhe questo è facile perchè vicino casa :))

      Elimina
  14. che meraviglia...vorrei portarci Giulia!

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/byblos-folliesgroup-abbigliamentobambini-piuminobambini/
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhe già per i bambini è uno dei posti ideali :)

      Elimina
  15. Waw che meraviglia. Un luogo incantevole. Ciao

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...