mercoledì 27 gennaio 2016

Dove fare lezioni di sci di fondo in Val Pusteria

Si può ben dire che la Val Pusteria sia stata una delle culle dello sci di fondo in Italia. Tutta la valle offre una grande varietà di piste adatte a tutti i livelli e numerose possibilità di frequentare lezioni di sci di fondo, iniziando come principianti assoluti o semplicemente per migliorare la tecnica.
Ogni settimana la Val Pusteria è frequentata da centinaia di appassionati, spesso provenienti anche da molto lontano (io in primis), attirati dalla bellezza del luogo. Siamo ai margini settentrionali delle Dolomiti, la quota e la posizione garantiscono un ottimo innevamento durante tutto l'anno per più di 200 km di cui solo 120 a Dobbiaco. E proprio intorno a Dobbiaco troviamo alcune fra le più belle piste dove fare sci di fondo in Val Pusteria, compresa una nera da competizione: si snoda per una decina di chilometri a sud della cittadina e tocca anche un incantevole laghetto. Vicino all'altra sponda del lago passa invece la celebre Dobbiaco-Cortina, che percorre tutta la Valle di Landro sul tracciato della vecchia ferrovia delle Dolomiti (con splendidi scorci sulle Tre Cime di Lavaredo) ed è ogni anno teatro di una gran fondo che si svolge ormai da più di trent'anni

dove fare sci di fondo in val pusteria
Le piste della Val Pusteria, un paradiso per lo sci di fondo
Per chi come me è alle prime armi con questo sport consiglio di prendere parte a qualche lezione privata in modo da imparare le basi fondamentali e sentirsi più sicuri senza avere attacchi di panico nei tratti più impegnativi (cosa che mi è successa anni fa trovandomi, per puro caso, sulla pista nera del passo Cereda).
Se non si è esperti sciatori è bene affidarsi ad un maestro. Io mi sono avvalso di Iris Lanz, esperta sciatrice e conoscitrice delle sue montagne di casa: il suo approccio vuole rendere la pratica dello sci nordico piacevole e rilassante, in sintonia con sé stessi e il territorio, di cui Iris conosce ogni segreto.
Varie le sue proposte di corsi: si va dalle lezioni individuali a quelle di gruppo, dal livello base a quello avanzato. Per i principianti è bene iniziare con la tecnica classica, poi, una volta che si prende  dimestichezza con gli sci, si affrontano le prime salite e discese (sempre il mio tallone d'Achille).
Quando ci si sente più sicuri si può proseguire con le lezioni cercando di perfezionare la tecnica, imparare lo skating e percorrere i tracciati più impegnativi, quelli frequentati dai grandi nomi di questo sport.
Durante la lezione di sci di fondo si ha la possibilità di scoprire e ammirare il mondo magico della montagna in inverno: sciare in mezzo ai boschi nel silenzio della natura ti permette di entrare in una realtà che difficilmente lo sci da discesa ti può offrire. Penso che le foto qui sotto parlino da sole:

dove fare sci di fondo in val pusteria

dove fare sci di fondo in val pusteria
panorama incontaminato da scoprire solo con gli sci

Sempre grazie a Iris ci si può avvalere del locale noleggio sci Lanz Active situato proprio di fronte alla stazione ferroviaria, con modelli di sci da fondo e da discesa, dai più semplici fino al top di gamma delle migliori marche, sempre messi a punto con servizio di sciolinatura in base alla situazione meteo e alle condizioni delle piste. Inoltre si possono noleggiare slittini, caschi e anche racchette da neve, attività per la quale la Val Pusteria è un vero paradiso (ma di questo ve ne parlerò in un altro post).

noleggio sci a dobbiaco
noleggio sci Lanz Active

noleggio sci a dobbiaco

noleggio sci a dobbiaco
vasto assortimento di sci da fondo e da discesa

Una cosa mi sono dimenticato di dire. Le piste di sci di fondo di Dobbiaco e della Val Pusteria fanno parte del Dolomiti Nordicski, un carosello che unisce le migliori piste delle Dolomiti per un totale di 1.300 chilometri in dodici comprensori, da scoprire con diversi abbinamenti di pass in base al tempo desiderato. Biglietti che possono essere acquistati presso il noleggio sci di Lanz Active e che ti aprono le porte di un mondo incantato che va dalle cime di Cortina a quelle del Friuli.
Ma per me questo è ancora un sogno lontano. La cosa più importante è imparare il vero significato dello sci di fondo: rispetto della montagna, della natura e del territorio che ti circonda.

INFO UTILI
LANZ ACTIVE
Sci di fondo, escursioni, noleggio sci
Via Stazione 2
I-39034 Dobbiaco (BZ)
Alto Adige - Italia
sito web: Lanz Active
Tel: scuola sci
Tel: noleggio sci
email: info@lanz-active.com


ALTRE COSE DA FARE IN VAL PUSTERIA:

39 commenti:

  1. Bellissimo e anche mi è piaciuto moltissimo quello che significa lo sci di fondo. Credo che sia certo. Ho un dubbio, si può fare sci di fondo qui anche nell'estate?
    http://tarragonain.blogspot.com.es

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in estate ci sono gli sci con le rotelle, ma ancora non è così popolare. visto il cambiamento climatico bisognerà fare un pensierino

      Elimina
  2. A me personalmente non piace andare con il freddo in montagna, ma ammiro coloro che vedono sciare. Sono freddolosa e mi piace andare più di estate che non di inverno. Godetevi a pieno la neve e divertitevi anche per me !

    RispondiElimina
  3. sono un grande appassionato di sci di fondo, frequento spesso le piste di asiago anche se quest'anno purtroppo la neve si fa desiderare.

    RispondiElimina
  4. Bellissimo ho sempre adorato la neve ma ho sciato una sola volta..si sciato si fa per dire :D Poi nessuna occasione anche perchè maritozzo mio la neve non è mai piaciuta. Ora che magari potrei .... le mie ginocchia non vanno ne per sciare ne per fondo..pazienza. Grazie delle info le passo a figlia genero e nipote loro si che sanno sciare e anche bene. Buona serata.

    RispondiElimina
  5. Io non scio, sono la pecora nera della famiglia :)
    La Val Pusteria è sempre incantevole.
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pure io sarei più per l'estate, negli iltimi anni la frequento anche in inverno, e ammetto che mi piace molto :))

      Elimina
  6. io non ho mai sciato ma amo pazzamente la neve
    buon giovedì Andre
    <<< tr3ndygirl fashion blog >>>

    RispondiElimina
  7. bravissimi! sono i miei posti preferiti! ottime piste e bravissimi maestri. Sono stato in Val Casies, un posto perfetto per il fondo... maestro super anche se per adesso siamo fermi allo stile classico, per il pattinato altra storia

    RispondiElimina
  8. Io sono un cittadino e non un montanaro, ma girare per le montagne mi è sempre piaciuto moltissimo. Unico neo, la gran fatica che facevo per la totale mancanza di allenamento. Ricordo ancora le gran sudate che facevo, nonostante la temperatura rigidissima! Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh già in effetti si fa molta fatica :))ricompensata però dal bellissimo panorama!

      Elimina
  9. mi sa che quest'anno non si può fa' vista la poca neve che è caduta,ma bisogna dirlo che la montagna ha il suo fascino,con o senza la neve ;)

    RispondiElimina
  10. che paesaggi stupendi, sicuramente in questo modo si possono gustare al meglio!

    RispondiElimina
  11. grazie per le dritte!! annoto tutto

    RispondiElimina
  12. Ecco, io non so proprio sciare :D ma mai dire mai!!! Grazie come sempre per il bel post e le bellissime foto! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Ecco, lo sci di fondo è uno dei pochissimi sport che mi piacerebbe davvero imparare a praticare.

    RispondiElimina
  14. che ricordi! per poco non mi rompevo una gamba, però è stato divertentissimo! assolutamente da rifare

    RispondiElimina
  15. Mai sciato in vita mia.... ma lo sci di fondo si potrebbe provare!

    RispondiElimina
  16. Li conosco questi posti, poi sono una appassionata dello sci di fondo, Dobbiaco-Cortina fatta più volte. E' Bellissima!
    Alessia
    new post
    THECHILICOOL

    RispondiElimina
  17. Sai caro Andrea che quando mi porti in queste zone io perdo letteralmente la testa e potrei anche essere priva degli arti che troverei tutto meraviglioso, come in realtà è. Scenari magici, paesi di favola, neve incontaminata..tutto è magico, da scoprire da vedere..
    Quanta nostalgia, lo dico sempre , ma devo assolutamente tornarci..
    Bacione della sera amico caro!

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia Andrea, un bel po' di anni fa ci sono stata a fare sci di fondo, un ricordo bellissimo...
    Lunedì esco con un post sulla Cina, il primo di sei che pubblicherò, ti va di venire a dare un'occhiata? Ti aspetto. Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  19. sempre stato un mio desiderio provare a fare fondo. bravi!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...