Escursione al Monte Elmo e Sillianer Hütte partendo da Versciaco

L'escursione al monte Elmo è di sicuro una delle escursioni da fare se si è in vacanza a San Candido in Alta  Pusteria terra delle Tre Cime. Con la variante semplice, per famiglie, o quella più complessa, per buoni camminatori , offre una grande esperienza dolomitica unica nel suo genere.
Questa è la mia seconda volta in vacanza a San Candido. La prima volta avevo optato per l'escursione al lago di Braies e per la pista ciclabile San Candido Lienz; questa volta, invece, ho scelto subito  il Monte Elmo.

monte elmo
vista sulle Dolomiti di Sesto
In entrambe le vacanze, comunque, ho fatto base presso l'hotel Sporthotel Tyrol, un ottimo quattro stelle, elegante e tradizionale al tempo stesso, con un'ottima Spa, situato in posizione centrale a San Candido.
Inizio la mia giornata di escursione al monte Elmo dalla prima colazione del Sporthotel Tyrol. Una colazione super abbondante dove non manca proprio nulla, l'ideale per fare il pieno di energie e affrontare una giornata sui monti.

sporthotel tyrol san candido
come sentirsi a casa
sporthotel tyrol san candido
ristorante SportHotel Tyrol

sporthotel tyrol san candido
prima colazione al Sporthotel Tyrol
Con la macchina raggiungo gli impianti di risalita di Versciaco che fanno parte del comprensorio sciistico delle Tre Cime, e prendo il biglietto di sola andata della cabinovia che sale ai 2050 metri di quota del ristorante Monte Elmo. Qui inizia la mia escursione. Seguendo le indicazioni per il sentiero n. 4, costeggio il versante meridionale del massiccio dell'Elmo, attraverso boschi e prati e poi, girando a sinistra, arrivo al rifugio Gallo Cedrone, 2150 metri.

monte elmo val pusteria
partenza da Versciaco


monte elmo val pusteria
inizio della passeggiata

Gallo Cedrone
Purtroppo non sono fortunato con il meteo. Nuvole basse non permettono di ammirare il magnifico panorama che si dovrebbe normalmente vedere con le giornate di sole. La speranza è che durante il giorno la situazione migliori :)


monte elmo val pusteria
ammirando Sesto con le nuvole
Aggiro la conca con una svolta verso destra e inizio la salita al crinale del monte Elmo. Con un ripido sentiero a zig zag, con tratti di sassi e staccionate di legno per facilitare la salita, salgo velocemente di quota, fino ai 2433 metri della cima. Da qui si ha un ampio panorama sulle Dolomiti e sulla parte della Val Pusteria austriaca fino a Lienz. Peccato per le nuvole :(

monte elmo val pusteria
cima monte Elmo

A questo punto l'escursione facile per le famiglie tornerebbe alla cabinovia per lo stesso sentiero, per chi, invece, ha voglia di allungarla ancora un po', può proseguire lungo la traversata Carnica fino al Sillianer Hütte, in territorio austriaco.

monte elmo val pusteria
verso il rifugio Sillian
Così decido di fare io. In un sentiero sempre pianeggiante supero la forcella di Leckfeld (m. 2381) e faccio un ultimo strappo in salita fino al Sillianer Hütte (m 2477). 

monte elmo val pusteria
rifugio Silian
Non rimango molto qui. Il tempo sembra minaccioso. Ritorno per lo stesso sentiero e faccio una piccola deviazione di venti minuti alla croce di Heimkehrerkreuz (croce della Patria in ricordo del Tirolo unito), un bellissimo punto panoramico sulla Val Pusteria austriaca, da Sillian a Lienz.

monte elmo val pusteria
panorama sull'Austria dalla croce
Con il cielo sempre più nero rientro velocemente verso il sentiero principale che conduce al rifugio Galle Cedrone, con la speranza di evitare la pioggia; cosa che però non è stata possibile visto che in pochi secondi vengo raggiunto da un diluvio e forti raffiche di vento! Il bello dell'avventura in montagna. E' sempre importante avere con sé abbigliamento giusto, come kway e copri zaino, oltre che avere un punto di riferimento come rifugi o bivacchi per ripararsi velocemente. Per fortuna, nel mio caso, il brutto tempo è durato solo una ventina di minuti :) 
Arrivo alla stazione della cabinovia e, per il rientro a fondovalle, prendo il sentiero n. 4 che conduce, in circa due ore, a Versciaco.

monte elmo val pusteria
si scende a Versciaco
Qui una ripida discesa nel bosco conduce verso il fondovalle, sia a San Candido che a Versciaco. Verso metà della discesa faccio una sosta presso la Baita del Cacciatore, una casa immersa nel bosco dagli interni in legno davvero caratteristici e dove prendo degli ottimi Strauben con Apfelsaft, succo alla mela. Tutto perfetto, o meglio, Lecker, come si dice in terra tirolese :)

monte elmo val pusteria
baite immerse nel bosco

monte elmo val pusteria
baita del Cacciatore
Ormai manca davvero poco. Sempre in discesa seguo i cartelli per Versciaco e arrivo al parcheggio dove ho lasciato la macchina questa mattina. In totale sono stati 400 metri di dislivello in salita e 1300 metri in discesa! Una bella camminata!

monte elmo val pusteria
ultimi passi

Rientro nel pomeriggio al Sporthtel Tyrol in tempo per gustarmi con calma la Dolomiti Spa, un'oasi di benessere fatta di bagni di vapore, saune, grotte saline, cascata di ghiaccio e area relax, nel più tipico stile tradizionale alpino. Un vero toccasana per il corpo e per la mente dopo tante camminate.

spot hotel tyrol san candido
Dolomiti Spa

spot hotel tyrol san candido
interni eleganti del Sporthotel Tyrol
Tradizione che possiamo ritrovare anche negli interni dell'hotel con mobili antichi, una cantina fornitissima, un'accogliente Stube, e un elegante ristorante, dalle grandi vetrate, dove si possono degustare i piatti della cucina altoatesina e internazionale.

spot hotel tyrol san candido
tradizione alpina

spot hotel tyrol san candido
stube tirolese


spot hotel tyrol san candido

Una cura dei minimi dettagli che completa la piacevolezza di questo splendido albergo, coniugando alla perfezione la tradizione tirolese con la moderna accoglienza turistica.

NB. Condizioni speciali per tutti i lettori del blog :) 
Per tariffe e offerte, potete pure inviarmi una mail a andreapizzato76@gmail.com , ormai ho una buona esperienza in tema di hotel di montagna e sono felice di potervi aiutare :)


SCHEDA TECNICA:
stazione a monte cabinovia 2050 - cime Monte Elmo: 1H10
Monte Elmo - Sillianer Hütte: 50 minuti (ritorno uguale)
cabinovia a monte  - Versciaco: 2 ore

Consorzio Turistico: Drei Zinnen 

ALTRE COSE DA FARE IN VAL PUSTERIA:

Commenti

  1. Sto cercando un posto dove trascorrere qualche giorno questa estate con la bambina, sono indecisa tra Alto Adige e Valle d'Aosta...Consigli???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alto adige :)) senza ombra di dubbio :)) Val Pusteria o Merano

      Elimina
    2. Sono in vacanza in val pusteria la consiglio!!! Posti bellissimi e il monte elmo un sogno insieme al lago di Braies
      Un posto da sogno!

      Elimina
    3. Sono in vacanza in val pusteria la consiglio!!! Posti bellissimi e il monte elmo un sogno insieme al lago di Braies
      Un posto da sogno!

      Elimina
  2. Ciao Andrea! Questo posto è meraviglioso! Me lo segno per andarci prossimamente.
    Baci
    Maggie Dallospedale
    Indiansavage.com

    RispondiElimina

  3. Wow! Semplicemente meraviglioso, luogo ideale per trascorrere qualche giorno di vacanza.
    Belle immagini!

    Baci

    RispondiElimina
  4. stupendo!! complimenti

    RispondiElimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved P.I. 04452280276