Vacanza nel canale della Manica, ecco cosa vedere

Il Canale della Manica: fra Bremerhaven, Amsterdam e Cherbourg
Il Canale della Manica è una zona che ha una storia antichissima e molto animata. Qui si sono combattute importanti battaglie, sono passate le flotte più importanti d’Europa, si sono fatti commerci, scambi e chi più ne ha, più ne metta. Alcuni paesaggi che si trovano in questa striscia di mare potrebbero far pensare a qualcuno di trovarsi in tutt’altro posto: spiagge chiare, acqua cristallina e pulita. Se non fosse per le temperature che nulla hanno a che vedere con quelle del Mediterraneo, la Manica per molti aspetti potrebbe essere un nuovo piccolo paradiso marittimo.

la manica cosa vedere

Il clima, nella mezza stagione e in estate, è mite e gradevole e per certi versi non assomiglia per niente a quell’idea di clima britannico cupo che tutti abbiamo in mente ed è per questo che si tratta di una vacanza a dir poco stupefacente. L’atmosfera è rilassante, tranquilla e soprattutto gli amanti della natura si possono davvero innamorare del Canale della Manica. Nelle città che si affacciano sul mare qui, a farla da padrona non sono tanto i grandi musei, che comunque qui e là non mancano di certo, ma l’ambiente rurale, la semplicità, la pace, la cordialità.

la manica cosa vedere


Una vacanza sulla Manica
Le cittadine che si affacciano su questo lembo di mare non sono molto grandi e per questo motivo difficilmente si prenoterà una vacanza in un solo posto. È per questo motivo che sono molto gettonate le vacanze coast to coast, anche se non sono di certo facili visto che l’ideale sarebbe spostarsi da un lato all’altro del Canale. C’è chi lo fa, ma costa molta fatica, tempo e denaro. Un’idea per visitare questa fetta d’Europa senza fare fatica, godendosi solo il bello e spendendo di certo meno che prenotando le singole tratte è la crociera.
Ci sono crociere nel Nord Europa che prevedono proprio un tour nel Canale della Manica, passando fra Bremerhaven, Amsterdam e Cherbourg. Le durate sono diverse e così le fasce di prezzo per accontentare tutte le esigenze: è ovvio che più è lungo il viaggio più città si potranno visitare. Per vedere le opportunità che ti vengono proposte da una delle principali compagnie che navigano sul Canale della Manica, clicca qui. Potrai scoprire che, se lo desideri e hai tempo a sufficienza, ci sono navi da crociera che partono dall’Italia e arrivano nella Manica passando accanto a Spagna, Portogallo e Francia sull’Oceano.

la manica cosa vedere

Le bellezze sulla Manica: alcune tappe del giro
Fra le città più singolari che si vedranno sul Canale della Manica c’è sicuramente la tedesca Bremerhaven, letteralmente “porto di Brema”. La città è molto moderna e, anche se di storico non ha molto, ha comunque diverse cose da vedere. In centro si trova la Klimahaus, un edificio dal design moderno che porta il visitatore in un viaggio intorno al globo percorrendo l’ottavo meridiano. Lo spettacolo è singolare e da vedere di certo. Per gli amanti della natura impedibile anche lo Zoo Marino, fra i più belli di tutta Europa. Singolare anche il Museo dei Migranti, nella zona del porto che ricordiamo è fra i più importanti a livello europeo.
Navigando sulle acque della Manica si arriva poi ad Amsterdam, dove le cose da vedere sono tantissime, ma fortunatamente tutte raccolte nella zona del centro. Qui i più importanti musei sono proprio sulla piazza principale. Il centro storico, con i suoi edifici caratteristici e i tanti ponti, è esso stesso un museo a cielo aperto. Anche la Francia può vantare una delle sue perle proprio sul Canale della Manica: Cherbourg. Nella città tutto guarda al mondo marino: musei, complessi scientifici, escursioni ricordano il passato e il presente militare marino, il commercio basato sulla pesca, flora e fauna del mare.

la manica cosa vedere



0 commenti:

Posta un commento