Settimana bianca in Italia: destinazioni e consigli

Settimana bianca in Italia: le migliori destinazioni e i consigli per una vacanza sulla neve low cost

La settimana bianca, classico esempio delle vacanze sulla neve degli italiani, sta ritornando di moda, diventando una vera e propria tendenza della stagione invernale. A sceglierla sono soprattutto le famiglie che vogliono trascorrere momenti di sano relax e puro divertimento insieme ai propri bambini, sfruttando l’occasione anche per avvicinarli alla pratica dello sport.

Un dato certo è che gli italiani non hanno nessuna intenzione di rinunciare alla settimana bianca e preferiscono farlo tra le vette del Bel Paese, spesso prolungando il piacere dello sci con qualche weekend extra. Solo nel 2019 sono 11 milioni gli italiani che hanno scelto il “turismo bianco” confermando il desiderio di trascorrere le proprie vacanze sulla neve in Italia.

Ma quali sono le mete più ambite, le destinazioni più gettonate?

 

settimana bianca italia destinazioni

 

Le migliori destinazioni per una settimana bianca Made in Italy

 

Tra le regioni più gettonate per la settimana bianca spicca sicuramente il Trentino che si conferma in vetta al podio con il 21,9% in più rispetto alle altre regioni italiane. A rendere il Trentino la meta più gettonata per la settimana bianca i servizi di qualità e i facili trasporti, oltre alla qualità degli hotel Trentino e la bellezza dei suoi paesaggi.

Con i suoi 860 km di piste, i comprensori sciistici del Trentino Alto Adige sono sicuramente tra i più moderni e all’avanguardia d’Italia. Nella lista dei migliori comprensori sciistici in Provincia di Trento troviamo:

Il Comprensorio Madonna di Campiglio/Pinzolo/Folgàrida/Marileva che si piazza al primo posto per l’apprezzamento dei turisti;

A seguire, in Provincia di Trento, è possibile sciare a 3mila metri di altitudine sul Ponte di Legno/Tonale,

mentre per il miglior rapporto qualità-prezzo-prestazioni i turisti premiano il Comprensorio sciistico Pejo.

Per il divertimento dei bambini è necessario concedersi un’emozionante discesa in slittino, una vera e propria tradizione del territorio. Una settimana bianca in Trentino non è solo sci e sport invernali, ma è anche contatto autentico con la natura da scoprire con una ciaspolata a Vipiteno o passeggiando nelle vallate di Racines e Ridanna.

A seguire tra le destinazioni più gettonate per la settimana bianca in Italia troviamo il Piemonte con l’11,7% della domanda in più rispetto alle altre regioni. In coppia, con gli amici o in famiglia, il Piemonte è la scelta ideale soprattutto per gli amanti della montagna. In Piemonte è possibile praticare sport nelle oltre 50 attrezzatissime località e nella stessa giornata ritrovarsi a passeggiare tra le Residenze Reali di Torino e gli antichi portici di Cuneo fino a vivere la magia dei Sacri Monti di Varallo o di Orta, per completare la giornata ammirando il tramonto sulle sponde del Lago Maggiore.

Una vera sorpresa degli ultimi anni è invece l’Abruzzo, recentemente scoperto come meta privilegiata per una settimana bianca in famiglia low cost. Dai comprensori sciistici attrezzati con moderni impianti di risalita, come quelli di Roccaraso e Pescasseroli, fino al verde rigoglioso dei Parchi Nazionali e delle Riserve Naturali che caratterizzano la regione, l’Abruzzo viene riscoperto come meta privilegiata da chi desidera trascorrere una piacevole vacanza in montagna senza spendere troppo.

Al momento di scegliere dove dormire durante la settimana bianca, gli italiani preferiscono gli hotel e i villaggi vacanza e prenotano la propria vacanza sulla neve consultando i social, i media e la rete per informarsi sui servizi, sulla località scegliendo il Tour Operator che offra il miglior rapporto tra qualità-prezzi-servizi. 

 

 

settimana bianca italia destinazioni

 

Settimana Bianca Low Cost, Nothing is impossible

La settimana bianca è sempre troppo costosa? Non è detto! Basta seguire semplici accortezze per rendere una vacanza sulla neve alla portata di tutti. Per organizzare una settimana bianca economica bisogna innanzitutto scegliere con attenzione il periodo.

Quali sono i periodi migliori per una settimana bianca low cost?

Prima di Natale i prezzi sono davvero competitivi e le piste non troppo affollate. In molti comprensori le due settimane prima di Natale sono considerate bassa stagione per cui è possibile approfittare di skipass e soggiorno a prezzi davvero bassi!

Le settimane con il miglior rapporto qualità-prezzi sono le ultime settimane di Gennaio, prima che inizi il periodo di punta della settimana bianca che raggiunge il culmine tra Febbraio e Marzo. A fine Gennaio, infatti, la stagione è bassa e il clima consente di sciare in tranquillità, senza troppo affollamento all’interno dei comprensori.

Un’altra strategia per risparmiare sui costi della settimana bianca è di cercare di prevedere tute le spese in anticipo, in modo tale da non riservarsi spiacevoli sorprese alla fine del viaggio. Prenotare una vacanza sulla neve all inclusive è un’ottima soluzione per risparmiare senza rinunciare ad alcun comfort. All Inclusive che deve comprendere un’offerta con skipass incluso, avendo così l’accesso agli impianti incluso nel prezzo.

 

settimana bianca italia destinazioni

 

Capire, infine, quando prenotare la settimana bianca è l’ultimo tassello del puzzle che permette di prenotare una vacanza sulla neve a prezzi accessibili a tutti. Il dilemma tra Early Booking e Last Minute divide, però, il panorama dei turisti. In realtà entrambe le soluzioni permettono di risparmiare e il dilemma riguarda esclusivamente la possibilità di poter programmare una vacanza con largo anticipo. Per chi ha la possibilità di prenotare le proprie vacanze giocando d’anticipo è possibile approfittare delle tantissime offerte Prenota Prima che consentono di risparmiare fino al 20% sul prezzo da listino. Per chi invece preferisce organizzare la propria vacanza all’ultimo minuto sono sempre valide le numerose offerte last minute o last second per abbattere i prezzi e viaggiare low cost.


0 commenti:

Posta un commento