Escursione al Rifugio Torre di Pisa da Passo Feudo

Una delle escursioni più famose di tutta la val di Fiemme che abbina panorami mozzafiato, tradizione e gusto è l'escursione che conduce al rifugio Passo Feudo e alla Torre di Pisa.
Siamo nel cuore delle Dolomiti del Latemar e i panorami che si godono da quassù sono tra i più belli di tutto l'arco alpino.

escursione rifugio torre di pisa
la Torre di Pisa, credits Val di Fiemme Campanile
Punto di partenza della nostra escursione è la cabinovia di Predazzo e seggiovia Gardonè (aperta da metà giugno a inizi settembre) che ci portano direttamente ai 2190 metri del Passo Feudo.

SCOPRIRE I SAPORI DELLA VAL DI FIEMME
Arrivati al passo facciamo una piccola sosta foto nel rifugio Passo Feudo, un rifugio davvero caratteristico e in posizione super panoramica, che fa parte del progetto “Tradizione e Gusto”, un progetto di accoglienza sensoriale che avvicina il produttore al consumatore.

escursione rifugio torre di pisa
rifugio Passo Feudo
Prodotti come burro, formaggi di malga, speck e lucaniche fresche o stagionate, fiori eduli, erbe officinali, piccoli frutti, marmellate e creme di frutta, miele, infusi e creme di bellezza a base di erbe o latte di capra, possono tutti essere scoperti facendosi guidare dalla mappa “Tradizione e Gusto”. E' nato così un itinerario che raggruppa malghe, ristoranti con menù chilometro zero, produttori, rifugi, ma anche piccoli hotel di charme, agritur e b&b ricchi di fascino e tradizione che hanno sposato scelte di risparmio energetico e bioarchitettura con estrema naturalezza. Per trovarli basta seguire la mappa “Tradizione e Gusto”, distribuita dagli uffici turistici o consultare il sito www.visitfiemme.it

SI PARTE DAL RIFUGIO PASSO FEUDO
Decidiamo di entrare in rifugio al ritorno della nostra passeggiata. Sistemato zaino e scarponi ci mettiamo in marcia e seguiamo il sentiero n. 516 che porta al rifugio Torre di Pisa(2.671 m.).

escursione rifugio torre di pisa

escursione rifugio torre di pisa

escursione rifugio torre di pisa


VERSO LA TORRE DI PISA
Appena superato il rifugio, proseguendo sul sentiero n. 516, si può ammirare sulla sinistra la Torre di Pisa, uno sperone di roccia che pende come l’omonima torre toscana. Davvero bellissimo! Ovviamente foto a manetta e un po' di tempo di riposo per ammirare questo spettacolo della natura.

escursione rifugio torre di pisa

escursione rifugio torre di pisa

escursione rifugio torre di pisa

Proseguiamo sempre sul sentiero n. 516 fino alla Forcella dei Camosci a metri 2.590. Da qui prendiamo sulla sinistra il sentiero n. 18 che scende fino alla seggiovia Oberholz. Ci troviamo ora nel comune di Nova Ponente (BZ), sopra la stazione turistica di Obereggen. Il paesaggio che ci circonda è quello di alta montagna, oltre il limite del bosco troviamo rocce dolomitiche e le tipiche praterie con fiori alpini.

escursione rifugio torre di pisa

malghe val di fiemme
credits Val di Fiemme

Ormai siamo quasi alla fine della nostra escursione alla Torre di Pisa e Latemar. Per rientrare al Passo Feudo seguiamo il sentiero n. 22, e ritorniamo, dopo circa 5 ore di cammino e 788 metri di dislivello, al punto di partenza presso l’omonimo rifugio. Qui finalmente facciamo una sosta. La fame è molta e quindi, nonostante l'ora, abbiamo optato per un pasto completo :) Al CAI mi dicevano sempre che bisogna mangiare dopo l'escursione, ecco quindi che oggi ho seguito per bene il loro insegnamento :((

AL RIFUGIO PASSO FEUDO
In rifugio si possono trovare tutti i sapori della Val di Fiemme, una cucina molto curata e legata al territorio, con prodotti freschi di stagione come i formaggi della valle, il Puzzone di Moena, lo speck e i salumi, miele, funghi e la pregiata birra di Fiemme. E' questo il tema di un locale che fa parte del circuito Tradizione e Gusto: attività quasi esclusivamente a gestione familiare che garantiscono la qualità del servizio e dei prodotti, oltre che all'autenticità della tradizione, grazie a preziose esperienze tramandate nel tempo.

malghe val di fiemme
il tagliere del rifugio

escursione rifugio torre di pisa
risotto al pino mugo e pancetta
Alla fine la nostra scelta è ricaduta sui classici della tradizione trentina: un ottimo riso al pino mugo e pancetta, polenta con cervo e porcini, e l'immancabile Kaiserschmarren! Per concludere questa nostra escursione sulle vette della Val di Fiemme in modo doloMitico!


Per ulteriori informazioni sulle escursioni in Val di Fiemme, visita il sito: Visit Fiemme
Foto Credits Val di Fiemme - Hanuska 
ALTRE COSE DA FARE IN VAL DI FIEMME

0 commenti:

Posta un commento