Hotel Vipiteno: 5 cose da fare nel centro storico

 

Inserita nella lista dei borghi più belli d’Italia, Vipiteno è la città più a nord del nostro paese. Un luogo fantastico da visitare sia per chi ama le escursioni di montagna, sia per chi desidera trascorrere giorni di assoluto relax. Ci troviamo in un comune del Trentino Alto Adige dove sia d’estate che d’inverno si viene accolti con ospitalità da un fantastico scenario di montagna capace di lasciare tutti a bocca aperta.

 


Prima di visitare Vipiteno è importante scegliere dove alloggiare. La scelta giusta potrebbe essere proprio un hotel a Vipiteno con 4 stelle

 

 

hotel a vipiteno


 

Alla scoperta di Vipiteno

 

Alloggiare in un hotel Vipiteno è il modo migliore per garantirsi una comoda base da cui partire per visitare questo gioiello di cittadina a 950 metri d’altitudine attraversata dal fiume Isarco e incastonata nell’Alta Valle Isarco, in provincia di Bolzano. Da Vipiteno, attraverso sentieri di montagna che si snodano nella natura incontaminata, partono escursioni meravigliose da fare a piedi o in mountain bike verso cime montuose mozzafiato come quella del Monte Cavallo o la cima Gallina che si spinge fino a quasi tremila metri di altitudine.

 

Ma chi invece preferisce non allontanarsi troppo dal centro abitato e dal proprio hotel Vipiteno per godersi la vita tranquilla di paese a bassa quota, può tranquillamente lasciarsi ispirare dalla moltitudine di attrazioni offerte da questa incantevole cittadina dalla quale, percorrendo pochi chilometri, è anche possibile raggiungere Bolzano, Bressanone o Innsbruck.

 

bressanone

 

Segreti di montagna tutti da scoprire

 

Chi ha detto che per godersi la montagna bisogna raggiungere cime elevate non è mai stato a Vipiteno. Qui, a soli 950 metri d’altitudine, si respira vera aria di montagna in un centro storico caratteristico e meta di visitatori in ogni momento dell’anno. Ma perché Vipiteno è così ambita e perché non è mai facile prenotare un hotel Vipiteno se non ci si muove in tempo?

 

Perché le cose da vedere sono davvero tante…  

 

Prima di tutto non si può dire di aver visitato Vipiteno senza prima essersi immersi nel suo centro storico diviso in due dalla Torre delle Dodici. La Torre delle Dodici divide la città nuova dalla vecchia ed è l’edificio più alto di tutta la città. Costruita nel quindicesimo secolo, prende il nome dai rintocchi che servivano a comunicare alla popolazione la pausa del mezzodì, quando la vita, secoli fa, scorreva lenta e ricca di leggende e tradizioni di montagna.

 

Tradizioni di montagna che sono arrivate sino a noi. Infatti, camminando per la città, è possibile imbattersi in una particolarissima Colonna in legno. Fu eretta nella prima metà del 1600 in segno di ringraziamento quando un fulmine risparmiò dalla distruzione un’abitazione del centro. È davvero singolare scoprire come il fascino ancestrale di questa colonna votiva sia rimasto intatto sopravvivendo a secoli di storia per giungere sino a noi con la sua croce dorata sulla sommità.

 

Dopo essere usciti dal proprio hotel Vipiteno, continuando a camminare per il centro, si attraversa piazza Città dove vengono allestiti caratteristici mercatini di Natale. Da piazza Città si raggiunge la Chiesa del Santo Spirito. È la chiesa più nota del centro storico nonché la più antica di tutta Vipiteno. Il suo fascino è accresciuto dai numerosi affreschi custoditi al suo interno e dall’architettura in stile gotico che la rende una delle chiese meglio conservate di tutto l’Alto Adige.

 

Proseguendo verso nord oltre la Torre delle Dodici, si entra nella magica città vecchia. I primi edifici della vecchia Vipiteno furono costruiti addirittura nel 1200. Fra queste antiche vie si respira aria di storia in ogni angolo. Sembra davvero che il tempo si sia fermato nonostante la sera questa parte di città si anima di locali e ristoranti che offrono menù tipici della zona e le botteghe aprono le loro porte per farvi scoprire prodotti d’artigianato tipici del luogo.

 

 

Prima di tornare nel nostro hotel Vipiteno per goderci ore di relax anche all’interno dell’albergo, è arrivato ora il momento di scoprire uno degli edifici più caratteristici della città vecchia al cui interno ha sede la storica birreria Peter Seeber Brauerei

È una tappa obbligatoria per tutti gli amanti della birra, ma anche chi non è appassionato di questa storica bevanda potrà assaporare marchi di birra che mantengono ancora intatti i sapori di una delle bevande tipiche di questa meravigliosa regione che è il Trentino Alto Adige.   

 

VEDI ANCHE:

La sezione del mio blog dedicata all'ALTO ADIGE e al TREKKING

0 commenti:

Posta un commento