Cosa vedere a Bressanone: un itinerario per il centro

Cosa vedere a Bressanone in un giorno? Le cose da vedere in questa cittadina della Valle Isarco sono molte, non solo nel centro storico, ma anche nei vicini dintorni.


Situata tra Bolzano e Vipiteno, tra vigneti e frutteti, questa località mi stupisce sempre per i suoi monumenti e per il suo mix speciale di fascino nordico e mediterraneo.

Con il post di oggi voglio raccontarvi la mia esperienza per le sue viuzze del centro e illustrarvi cosa si può vedere a Bressanone in un giorno.

 

cosa vedere a bressanone centro


Conosco bene questa cittadina. Ho avuto il piacere di visitarla di nuovo poco tempo fa durante un mio soggiorno presso l'hotel Löwenhof (info: https://www.loewenhof.it)  , un hotel benessere situato a pochi km dal centro di Bressanone, che offre camere di diverse tipologie, molte con wellness e vasca al loro interno, che permette di abbinare un soggiorno culturale e outdooor con il piacere del centro benessere con piscina in una grotta e zona relax. 

A fine post vi metto tutte le info!

 

hotel con spa bressanone

 

Durante il check in ho ricevuto la Brixen Card, una tessera che offre numerose agevolazioni se si vuole visitare Bressanone, come, ad esempio, ingressi ai musei, uso dei mezzi pubblici e l'utilizzo della funivia per la Plose.


Una volta messa la Brixen Card in tasca sono partito alla scoperta del centro di Bressanone. E cosa si può vedere? Venite con me!


ST. ERARDO

Iniziamo dalla Porta – Torre Croce, uno degli ingressi più antichi della città. Da qui visitiamo l'esterno della piccola chiesa di St. Erardo, adibita a culto evangelico, e arriviamo all'incrocio tra via dei Portici, vicolo del Duomo e Via del Vescovado, uno degli angoli più suggestivi di Bressanone.

 

cosa vedere a bressanone centro

PIAZZA DEL DUOMO

Proseguiamo per il Vicolo del Duomo e raggiungiamo la Piazza del Duomo con case in stile nordico e molto caratteristiche, In questa piazza viene allestito il famoso Mercatino di Natale e altri eventi. 

 

cosa vedere a bressanone centro

cosa vedere a bressanone centro

Da non perdere:


DUOMO DI SANTA MARIA ASSUNTA

Imponente chiesa barocca con due torri campanarie che serrano la facciata che ospita un affresco di Paul Troger nel centro della navata. L'interno è un po' scuro ed è indirizzato ad un barocco italiano, molto diverso dal barocco “germanico” che troveremo più tardi presso l'abbazia di Novacella.

 

cosa vedere a bressanone centro


CHIOSTRO DEL DUOMO

Una delle cose che mi è piaciuta di più di Bressanone è il chiostro del Duomo. Si entra dalla Piazza del Duomo ed è decorato con un ciclo di affreschi tra i più importanti di tutto l'arco alpino. Gli affreschi non erano solo decorativi, ma servivano per illustrare in modo chiaro la storia della vita e della sofferenza di Cristo.

 

cosa vedere a bressanone centro

IL CAVALLEFANTE DEL CHIOSTRO

Una curiosità: nella volta della terza arcata troviamo un animale particolare... Ebbene si, un incrocio tra un cavallo ed un elefante, lo possiamo chiamare un “cavallefante”! Come mai lo troviamo nel Duomo di Bressanone? Si tratta della rappresentazione della battaglia di Eleazar (Lazzaro) contro i siriani, che attaccarono Israele con l'utilizzo di elefanti. 

 

I pittori quando ricevettero l'ordine di affrescare il chiostro si trovarono davanti ad un problema: disegnare un animale esotico di una terra lontana che non avevano mai visto prima. Cosi con la forza dell'immaginazione scelsero come modello l'animale più grande che conoscevano, il cavallo, e aggiunsero gli elementi tipici dell'elefante come gli erano stati raccontati.

 

cosa vedere a bressanone centro


CHIESA DI SAN MICHELE

Proprio a fianco del Duomo, si trovano la Parrocchia di San Michele Arcangelo e il campanile, chiamato la Torre Bianca, che con i suoi 72 metri è uno dei simboli della città.


PALAZZO VESCOVILE

Continuo il mio itinerario per Bressanone e raggiungo l'antico Palazzo Vescovile con il suo Museo dei Presepi. Grazie alla Brixen Card,  si possono visitare molti musei, dell'Alto Adige, gratuitamente. Così ne ho approfittato per visitare questo museo che contiene più di 10.000 figure e le sale interne, ma che alla fine non mi ha molto entusiasmato.

Interessante il cortile chiuso nei lati nord e sud da fronti con portico e due ordini di logge rinascimentali e il Salone dei Ricevimenti con una serie di preziosi arazzi.

Informatevi bene sugli orari di apertura perchè in inverno molto spesso è chiuso.

Vedi anche sul blog: i castelli dell'Alto Adige

 

cosa vedere a bressanone centro


GIARDINO DEI SIGNORI

Nel vicino Giardino dei Signori consumo il mio pranzo al sacco (numerose panchine dove sedersi) e poi ho continuato la mia visita lungo le due vie dei portici.


VIA DEI PORTICI MINORI

Ritorno nei pressi della chiesetta di St. Erardo e inizio a camminare tra i portici di Via dei Portici Minori, dai caratteristici Erker decorati e facciate merlate, ricostruite dopo il disastroso incendio del 1444.

Nei portici si aprivano le botteghe, ai piani superiori si disponevano le abitazioni, nel retro i magazzini e i locali di servizio illuminati da cavedi e minuscoli cortili.

 

cosa vedere a bressanone centro



VIA DEI PORTICI MAGGIORI

Alla fine della via, si svolta a destra e si entra nella Via dei Portici Maggiori, dove al primo piano dell'albergo Aquila Nera si vede una curiosa statua del '500: è il cosiddetto “Uomo Selvaggio”, un gigante a tre teste che probabilmente serviva da insegna a una locanda.

 Al numero 5 troviamo il Municipio, edificio gotico più volte rimaneggiato, che sul fronte opposto guarda la Piazza del Duomo, con facciata merlata e una torre.


Al termine della via, in corrispondenza di Piazza Parrocchia, si trova uno degli edifici più belli di Bressanone, la casa Pfaundler Goreth, con una facciata mossa da Erker poligonali e finestre ad arco.

 

cosa vedere a bressanone centro


VIA PONTE AQUILA

Proseguiamo dritti, passiamo la porta posizionata accanto alla Torre dell'Aquila e continuiamo su Via Ponte Aquila, costeggiata da case davvero tradizionali, in tipico stile tirolese.


MUSEO DELLA FARMACIA

Grazie alla Brixen Card, entro liberamente nel piccolo museo della farmacia, situato all'interno di un’abitazione dell’antica borghesia di Bressanone, con i suoi sontuosi rivestimenti lignei, gli affreschi unici e le originali stufe ad olle. 

In casa della Farmacia Peer si è conservato un prezioso tesoro di oggetti, che narrano con la loro molteplicità e fantasia «L’arte di curare». 

Il museo è piccolo, va benissimo se avete la Brixen Card, altrimenti non so se valga la pena a pagamento.


cosa vedere a bressanone centro

PONTE AQUILA

Dal museo raggiungo il Ponte Aquila, dove si trova un arco di pietra: la storia dice che dopo l'ennesima inondazione del fiume Isarco, avvenuta nella metà del '700, fu eretta questa statua raffigurante il protettore della città San Giovanni Nepomuceno di Praga insieme a due angeli con lo sguardo rivolto verso il fiume. Chiamato Arco Ponte Aquila sovrasta il ponte sul fiume ed è a protezione di future alluvioni.


Da qui si ha una delle cartoline più belle della città.


cosa vedere a bressanone centro


RIONE STUFLES

Ma le cose da vedere in centro a Bressanone non sono finite qui. Attraverso il ponte e raggiungo le viuzze del rione Stufles, ignorato molto spesso da guide e  libri e per questo, per me, una bellissima scoperta. 

La suggestiva chiesa dell’Angelo Custode, i negozi dal carattere singolare e gli scorci di notevole interesse artistico invitano a una breve passeggiata fra i suoi vicoli medievali.


cosa vedere a bressanone centro


DINTORNI:

ABBAZIA DI NOVACELLA

Finito il mio itinerario per il centro di Bressanone, è la volta di visitare i dintorni. Subito fuori Bressanone c'è un gioiello che merita di essere visitato: l'abbazia di Novacella.

Situata a tre chilometri a nord, la si può raggiungere a piedi con una comoda passeggiata tra i vigneti, oppure, con il comodo bus che passa per il centro di Bressanone e che si ferma proprio all'ingresso dell'abbazia. 

Interessante la visita guidata dove si possono ammirare la chiesa barocca, il gotico chiostro e la biblioteca, risultato di una storia quasi millenaria, frutto di stili ed epoche diverse.

Vedi: Abbazia di Novacella, orari e visite


dintorni bressanone

PLOSE

Sempre grazie alla Brixen Card ho avuto modo di salire in funivia sulla Plose, balcone panoramico unico sulle Dolomiti, sia in inverno che in estate.

In inverno potete seguire la mia escursione invernale con le ciaspole sulla Plose, mentre, in estate, il trekking: Escursione Tre Cime sulla Plose , se avete una giornata di tempo a disposizione (medio livello).


In entrambi i casi, una volta in quota vi si aprirà un panorama incredibile sulle Odle della Val di Funes, Valle Isarco, l'Alpe di Villandro e sulle Dolomiti

 

dintorni bressanone


Queste sono le cose più importanti da vedere a Bressanone. E voi, siete mai stati in questa località dell'Alto Adige? Avete qualche consiglio in più da dare? Scriveteli nei commenti!


DOVE DORMIRE

Dopo tanto camminare è stata la volta di rientrare presso l'hotel  Löwenhof. Qui ad attendermi ho trovato il centro benessere dell'hotel, con una piscina suggestiva situata all'interno di una grotta, zona relax, sauna e idromassaggio.

 

hotel bressanone

hotel bressanone

Ma quello che più mi ha colpito dell'hotel Lowenhof sono state le sue nuovissime camere, tutte diverse tra loro, tra cui la Wellness Suite con sauna in camera, vasca separata,  arredamento con materiali naturali locali, letto boxspring, bagno aperto con doccia, balcone con poltrone relax, sauna finlandese con vista panoramica e vasca indipendente.

Un piccolo nido ideale per un soggiorno di coppia.

 

hotel bressanone

hotel bressanone


Le altre tipologie di camere sono : Suite, Deluxe, Economy e Comfort.


L'hotel Lowenhof offre anche un ottimo ristorante con pizzeria con forno a legna dove potersi fermare a cena. Il menu propone piatti della tradizione altoatesina, e non solo, con l'utilizzo di prodotti di fornitori locali e pizze soffici e croccanti.


hotel bressanone

Al mattino, invece, si inizia la giornata con un grande buffet di prima colazione dove si può spaziare dal dolce al salato, con torte fatte in case, croissant con crema, marmellata o cioccolata, vasta varietà di pane, uova strapazzate fatte al momento, yogurt della vicina Vipiteno, affettati, formaggi, succhi di frutta e cappuccino preparato al bar.  


hotel bressanone


Il modo migliore per andare poi alla scoperta di Bressanone e dei suoi dintorni!


Info Utili:

Hotel Löwenhof

Via Brennero 60

39040 BRESSANONE (BZ)

Sito web: Hotel Loewenhof

Email: info@loewenhof.it 

 

VEDI ANCHE: 

La sezione del blog dedicata all'ALTO ADIGE, al TREKKING e agli HOTEL per organizzare al meglio la tua vacanza


56 commenti:

  1. ti piace proprio 'Alto Adige eh? come darti torto, è meraviglioso! ricorda la Svizzera vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhe si :)) in svizzera però sono stato solo due volte, non saprei dire se si assomigliano :))

      Elimina
  2. Ma che belle foto, vale la penna di visitare questi posti !

    RispondiElimina
  3. The buildings and the small streets are wonderful!

    http://beautyfollower.blogspot.gr/

    RispondiElimina
  4. che gioiellino questa città, e soprattutto che bella la facciata con l'elefante, è davvero unica!
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
  5. I tuoi post mi piacciono veramente tanto! Le foto sono splendide!
    Non vedo l'ora di leggere cosa proporrai prossimamente!
    Baci
    Maggie D.
    Fashion Blog Maggie Dallospedale fashion diary

    RispondiElimina
  6. Questo èn posto che conosco molto bene ci sono stata per parecchi anni di seguito magari solo per un giorno/due. Confesso he ho più girate nella città la parte intern quella delle stradine medioevali ma visite proprio mirate no forse perchè era sempre estate caldo e si aveva bisogno di stare all'aperto. Ciaooo buona giornata

    RispondiElimina
  7. Io ci sono stata per un corso universitario due settimane e non sono mai riuscita a vedere il palazzo vescovile! Mi è piaciuta molto come città!
    snoopandsparkle.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. Ciao Andrea!
    Mi piacerebbe visitare alcuni luoghi incantevoli così preziose, bellissime foto!

    Abbracci

    RispondiElimina
  9. Bravo, Andrea! Come sempre, le tue descrizioni e i tuoi racconti sono precisi e dettagliati, ma, soprattutto, sono talmente coinvolgenti che fanno desiderare immancabilmente di essere lì!

    RispondiElimina
  10. sono stata a bressanone ma non ho visitato il duomo, dovrò tornarci e seguire il tuo dettagliato programma così da non perdermi nulla!

    RispondiElimina
  11. wonderful! xxx

    stylentonic.com

    RispondiElimina
  12. A Bressanone devo tornarci, è una bellissima cittadina... grazie delle dritte andrea!!!!

    RispondiElimina
  13. Purtroppo non ci sono mai stata anche se dalle tue foto vedo che è una cittadina stupenda.
    Baci

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  14. Per rispondere alla domanda del primo commento: magari si somigliano esteticamente, ma la qualità del cibo è un tantino diversa ;-)

    RispondiElimina
  15. Che bello, non ci sono mai stata!
    Passa a trovarmi VeryFP

    RispondiElimina
  16. Bressanone merita davvero una visita. Ci devo ritornare :)
    A presto.

    RispondiElimina
  17. Bellissima città Bressanone! Anche a me piace molto. Lo vista nel periodo dei mercatini di Natale...ma per poche ore. Spero di poter ritornare, mi farebbe piacere. Ciao ..a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehe pure io a natale :)) ma anche nelle altre stagioni merita

      Elimina
  18. È bellissima la chiesa e il centro storico è molto carino.
    http://tarragonain.blogspot.com.es

    RispondiElimina
  19. Molto carini gli angoli di questa cittadina :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  20. Sembra davvero stupenda!! :)

    http://julesonthemoon.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh si è una delle cittadine più belle dell'alto adige

      Elimina
  21. Great post! Love the images as well. Hope you have an awesome new week.

    Style For Mankind
    Bloglovin

    RispondiElimina
  22. un posto spettacolare con tante meraviglie da vedere e scoprire.
    Molto bello!
    Buona domenica a presto ;)

    RispondiElimina
  23. Che bella gita! Mi hai incuriosito moltissimo!

    RispondiElimina
  24. Mia madre mi ha parlato molto della splendida abbazia di Novacella, meta di grande interesse!

    RispondiElimina
  25. Che bella gita! Mi hai incuriosito moltissimo!

    RispondiElimina
  26. Grazie, Andrea. Molto utile.

    RispondiElimina
  27. Che meraviglia il Duomo!!!!
    Baci,
    Marina
    http://www.maridress.it

    RispondiElimina
  28. Buona giornata Andrea!
    Baci,
    Marina
    http://www.maridress.it

    RispondiElimina
  29. A Bressanone c'era effettivamente un elefante da visitare: lo animale straordinario si fermò in Trento e Bressanone nel 1552, prima di trasferirsi a Vienna presso la corte imperiale.

    https://www.wikiwand.com/de/Soliman_(Elefant)#

    RispondiElimina