Hotel per bambini Trentino: panoramica delle attività e dei servizi

Una bella e rilassante vacanza estiva senza stress né spiagge affollate?

La soluzione è semplice e “verde”: prenotare un family hotel in Alto Adige è ciò che fa per voi.


Dimenticate gli stereotipi e lasciatevi conquistare dalla montagna in estate: le attività da fare in famiglia sono tante, particolari, esclusive e molto divertenti!

 

hotel per bambini in trentino


hotel per bambini in trentino

Hotel per bambini Trentino: come scegliere quello giusto

Come ogni estate e come ogni periodo festivo che si rispetti, la domanda è sempre la stessa: “dove andare in vacanza con la famiglia?”

 

Ci sono alcune caratteristiche dell’alloggio tipiche di un hotel per bambini trentino che non possono proprio mancare:

  • reception aperta h 24 per poter organizzare il viaggio e l’arrivo in struttura a qualunque ora, a seconda delle necessità dei vostri bambini;

  • possibilità di menù particolari: assicuratevi con la cucina dell’hotel che possano venire incontro ad esigenze ed orari particolari, soprattutto se avete bimbi molto piccoli o in fase di svezzamento;

  • attività per bambini: è vero, gli hotel per bambini e questo genere di vacanze sono fatte per stare insieme, ma è anche giusto che i più piccoli possano trovare attività pensate appositamente per loro e possano conoscere altri bambini, mentre i genitori potranno godersi alcuni momenti di relax di coppia;

  • spazi ampi e sicuri: un’area bimbi, un piccolo parco giochi ma anche delle mete nelle vicinanze dell’alloggio che possano essere meta di escursioni divertenti e sicure possono davvero fare la differenza e trasformare le family hotel in un’esperienza indimenticabile


Hotel per bambini Trentino: cosa fare durante la giornata

Una vacanza in un hotel per bambini in Trentino è un’esperienza da vivere per poter davvero dedicare giornate intere e senza stress a chi amiamo.

La famiglia, si sa, è il nostro bene più prezioso e godere del tempo di qualità con loro è molto più di una vacanza, è la vera essenza del benessere.

Ma cosa fare per non annoiarsi durante una vacanza in un hotel per bambini trentino?

Vediamolo insieme nelle prossime righe.


1. trekking con passeggino

Un hotel per bambini trentino non è adatto solo alle famiglie con bimbi grandi o adolescenti: è un’esperienza da vivere a tutto tondo anche con i più piccoli!

 

Ritmo lento, tanta voglia di perdersi nella natura, ruote del passeggino larghe e ben gonfie e…si parte!

Gli hotel per bambini trentino, dislocati sul territorio, offrono ben sette itinerari da affrontare senza sforzo portando con voi il vostro piccolo, con tutta la sicurezza del suo amato passeggino.

 

Dai pascoli di San Martino di Castrozza alla fioritissima e romantica Val San Nicolò in Val di Fassa, dai punti più panoramici della Val di Fiemme fino alla Malga Ritorto, da cui godere di alcuni dei punti più panoramici e incantevoli delle Dolomiti di Brenta, i hotel per bambini trentino sapranno accontentare le esigenze..di ogni passeggino!


1.Parchi avventura

Papà, mamma, guardate cosa faccio!”

Senza dubbio questa sarà una frase che sentirete pronunciare dai vostri bimbi se deciderete di portarli in uno dei parchi avventura disponibili nelle vicinanze.

 

Passerelle mobili, avventurose liane per lanciarsi da un albero all’altro ma anche ponti tibetani e zip-line renderanno l’adrenalina un gioco da bambini!

 

Naturalmente personale esperto e massima attenzione alla sicurezza la fanno da padrone e le avventure per i genitori non mancheranno di certo.

 

parchi avventura hotel trentino bambini

 

3. Hotel per bambini trentino: la strega del Monte Baldo

Non si può non affrontare un'escursione per tutta la famiglia su questo magnifico “giardino d’Italia”.

 

Il Monte Baldo offre uno splendido panorama e grandi spazi aperti per rendere davvero indimenticabile la propria vacanza presso un hotel per bambini trentino.

 

La magia vera di questo luogo però non risiede solo nelle sue bellezze naturalistiche, ma soprattutto in una favola antica che affascinerà grandi e piccini.

C’era una volta una strega vecchia e cattiva, che decise di costruire la sua casa sul Monte Baldo. La strega non voleva essere disturbata da nessuno, così lanciò una maledizione che avvelenò ogni filo d’erba e ogni fiore del prato.

 

monte baldo

Al mattino il bestiame morì subito dopo aver brucato la prima erba e i popolani si ammalarono dopo aver cucinato e bevuto decotti preparati con erbe e fiori del Monte.

 

Fu così che i popolani si rivolsero ad un eremita che, grazie all’aiuto degli amici fiori, riuscì per sempre a sconfiggere la malvagia strega e a riportare la serenità sul Monte Baldo, seppellendo la donna sotto due enormi massi.

 

Quando, durante la vostra vacanza in un hotel per bambini trentino, porterete i bambini in questo luogo, fategli notare l’enorme pietra posta sulla sommità del campo…che i resti della strega si trovino proprio lì sotto?

 


VEDI ANCHE:

La sezione del blog dedicata al TRENTINO e agli HOTEL

0 commenti:

Posta un commento