Con le ciaspole da San Martino di Castrozza a Malga Civertaghe

Tra le ciaspolate che si possono fare a San Martino di Castrozza quella a Malga Civertaghe è una tra le più facili,  panoramiche e "simpatiche" di tutta la zona.
Punto di partenza della nostra escursione è l'impianto di risalita di Colverde, dove lasciamo la macchina e iniziamo a preparare il nostro materiale. Quale materiale? Le ciaspole naturalmete! Fedeli compagne di avventure nel periodo invernale.
Questa ciaspolata a Malga Civertaghe è un giro ad anello che si può compiere tranquillamente in un pomeriggio, per la maggior parte immersa nel bosco, ma senza farsi mancare panorami spettacolari sulle Pale di San Martino

ciaspole malga civertaghe
si parte dagli impianti di risalita del Colverde


ciaspole malga civertaghe
cartelli lungo il percorso
Iniziamo a seguire il sentiero 724, sentiero che può condurre in diverse zone delle Pale, tra le quali il rifugio Velo della Madonna, di cui vi avevo già parlato tempo fa e, volendo, con una lunga passeggiata, anche a Fiera di Primiero.

ciaspole malga civertaghe
camminando nel bosco

ciaspole malga civertaghe
ciaspole Tubbs
Nel nostro caso continuiamo in leggera salita nel bosco fino a raggiungere una leggera curva a sinistra: qui si apre uno straordinario panorama sulle cime dolomitiche. Possiamo notare la Cima della Madonna, il Sass Maor, così vicine e maestose che sembrano circondarci come un maestoso anfiteatro. Siamo ai piedi delle Pale di San Martino, vedendole da quaggiù non si crederebbe che, oltre a queste cime, c'è un fantastico mondo lunare, il famoso altopiano delle Pale, ad un'altezza media di 2.500 metri e dove vengono spesso registrate le temperature più basse d'Italia

ciaspole malga civertaghe
ammirando le Pale di San Martino

ciaspole malga civertaghe
panorama patrimonio dell'Umanità Unesco
Ma questa sarà un'escursione rimandata alla prossima estate, oggi ci accontentiamo di ammirarle con il naso all'insù e proseguiamo, tenendoci alle spalle San Martino di Castrozza, sempre fedeli seguendo il nostro sentiero 724.

san martino di castrozza
voltandosi verso San Martino di Castrozza

ciaspole malga civertaghe
ostacoli lungo il percorso

Ad un certo punto troviamo un bivio: seguiamo a destra le indicazioni per Malga Civertaghe, tralasciando i cartelli per il Velo della Madonna e iniziamo a scendere un po' di quota fino a vedere un ampio pianoro, tutto bianco grazie alla soffice neve caduta nei giorni scorsi (per fortuna), e dove si intravede la nostra meta: Malga Civertaghe.

ciaspole malga civertaghe
arrivando a malga Civertaghe

trentino
malga Civertaghe e le Pale di San Martino

ciaspole malga civertaghe
just relax

E' stata la prima malga rifugio del Trentino, nata come stalla e fienile nel 1905, in funzione fino al 1992, quando poi venne chiusa per una serie di eventi familiari. Al nostro arrivo troviamo Giovanni che, insieme ai suoi fratelli, si sta impegnando su tutti i fronti per la riapertura della malga, cosa a quanto pare non facile visto la prassi burocratica e le varie norme e leggi vigenti in Italia. Nel frattempo, nell'attesa di ricevere il via libera per la ristrutturazione, a Malga Civertaghe si possono degustare, nel piccolo chiosco, ottimi panini, i famosi Civermac, con tosela e luganega, bevande calde e ottime torte. Seduti sulle panche all'aperto si possono ammirare il Sass Maor e la Cima della Madonna, in compagnia di CiverBelt, il super cagnolone ormai simbolo di Malga Civertaghe :) Eh già perchè qui è tutto accompagnato dal prefisso Civer, che deriva dalla parola civiltà: abbiamo così le Civerslitte, il Civercampagnola (per il trasporto fornimenti), etc etc...

ciaspole malga civertaghe
Belt, la mascotte di malga Civertaghe

ciaspole malga civertaghe
panorama da sogno

ciaspole malga civertaghe
tutto da coccolare :)
Salutiamo Giovanni augurandogli un grande in bocca al lupo per il suo progetto, e ci rimettiamo in marcia per il nostro ritorno con le ciaspole a San Martino di Castrozza. Questa volta seguiamo il sentiero che si snoda nel bosco e che esce dopo circa un'ora di cammino a Maso Col. Siamo veramente ai piedi delle Pale e ormai in fase conclusiva della nostra escursione con le ciaspole. In pochi minuti arriviamo agli impianti di risalita di Colvedere da dove siamo partiti, concludendo così il nostro giro ad anello.

primiero
ritornando a San Martino di Castrozza
Ma la nostra giornata a San Martino di Castrozza non è finita qui. Un “must” l'aperitivo in centro paese durante uno degli eventi #HappyCheese, l'aperitivo di montagna organizzato regolarmente dalla Strada dei Formaggi, con stuzzicanti assaggi e finger food a base di formaggi di Primiero, birra artigianale e rinomati vini del Trentino tra cui le immancabili bollicine del TrentDoc. 

neve
il centro di San Martino di Castrozza al tramonto

happy cheese
aperitivo Happy Cheese con la strada dei formaggi alla Mia Enoteca
La nostra sosta è presso la Mia Enoteca, in pieno centro sulla piazzetta Crodaroi, dove abbiamo brindato alla nostra camminata con dell'ottimo vino dell'azienda vinicola Vallarom, speck della macelleria Bonelli e formaggi del caseificio di Primiero, tutto davvero ottimo e il modo perfetto per concludere questa giornata sulle nevi a San Martino di Castrozza.


SCHEDA TECNICA:
Andata: San Martino di Castrozza m. 1467 - Malga Civertaghe m. 1375, 2 ore 20 minuti
Ritorno: Malga Civertaghe- Maso Col - San Martino di Castrozza, 1 ora 10 minuti


ALTRE COSE DA FARE A SAN MARTINO DI CASTROZZA E PRIMIERO:


Vedi anche tutte le mie escursioni in montagna


Commenti

  1. bellisimi photos Andrea, what lovely place and love Belt a sweet dog <3

    RispondiElimina
  2. I like this so much!

    ** Join Love, Beauty Bloggers on facebook. A place for beauty and fashion bloggers from all over the world to promote their latest posts!


    BEAUTYEDITER.COM

    RispondiElimina
  3. Bellissime immagine e info.ma il cane mi piace - scusa - più di tutto effettivamente da coccolare. Buon ultimo di carnevale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhe ormai tanta gente va soprattutto perchè c'è il cane :)) grazie :) buon carnevale anche a te

      Elimina
  4. Finalmente per una volta posso commentare un tuo post con un bel FATTO!!!! Siamo tornati da poco da San Martino e la ciaspolata che descrivi l'abbiamo fatta ed è stato veramente molto bello, e anche l'aperitivo alla piccola enoteca della piazzetta preso, ma anche tanti dolci e tante sciate!!!! Adoro le Pale e già mi mancano!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  5. Il posto è stupendo ma io mi sono innamorata del cagnone!

    http://julesonthemoon.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. posti straordinari, grazie per averli condivisi

    RispondiElimina
  7. Quel lago è spettacolare. Andrò a vederlo di persona.
    un bacione
    Maggie Dallospedale
    Indiansavage.com

    RispondiElimina
  8. meraviglia! conosco bene pure io

    RispondiElimina
  9. Che passeggiata meravigliosa! Le tue parole mi hanno portato lontano, tra cieli tersi e silenzio bianco :)

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia!
    Sempre sorprendenti i tuoi viaggi :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  11. Quanto mi piacerebbe fare una ciaspolata....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si è una bellissima esperienza :)

      Elimina
  12. Che meraviglia, quanti posti bellissimi che visiti ogni giorno !!!

    RispondiElimina

  13. I suoi viaggi sono sempre sorprendente Andrea!
    Belle immagini!

    Baci

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia! Posti incantevoli, paesaggi da sogno, cibi deliziosi, amici pelosoni simpaticissimi, attività all'aperto... La vacanza ideale, per me.

    RispondiElimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved