Escursione al rifugio Roma da Riva di Tures, camminare ammirando i ghiacciai dello Hochgall

Tra le escursioni più frequentate a Campo Tures e in Valle Aurina troviamo l'escursione al rifugio Roma, Kasseler Hütte, con partenza dal centro di Riva di Tures. Un'escursione di livello medio che può essere effettuata tranquillamente anche da chi ha un minimo di allenamento.

valle aurina
un'escursione nel verde di Riva di Tures

Inizio la mia giornata con un'ottima prima colazione presso l'hotel Spanglwirt di Campo Tures, un ottimo tre stelle, recentemente ristrutturato, tra i più antichi della valle, sede di una storica Wirtshaus (locanda), dal fascino d'altri tempi. Un prima colazione dal ricco buffet con prodotti genuini del posto, perfetta per affrontare una giornata di escursioni in Valle Aurina.

atmosfere d'altri tempi presso l'hotel Spanglwirt

prima colazione in hotel
Per effettuare la mia escursione al rifugio Roma, parto con la macchina da Campo Tures con destinazione Riva di Tures. Qui parcheggio la macchina nel grande parcheggio (a pagamento), sulla destra, prima dell'ingresso in paese.
Volendo, si può evitare di pagare il parcheggio e proseguire fino all'hotel Säge; qui si può lasciare la macchina e fare il giro al contrario rispetto a quello che vi racconterò a breve.

si parte da Riva di Tures
Dal parcheggio di Riva di Tures seguo le indicazioni per il rifugio Roma lungo il sentiero n. 1. La tempistica dice 2 ore e trenta minuti... Vedremo :))


più verde non si può

sempre in salita

cascata lungo il percorso
Da subito il sentiero inizia a salire nel bosco prendendo un buon dislivello, supero una bella cascata con ponticello, ottima per fare una sosta e prendere fiato, e continuo all'ombra del bosco fino a incontrare il sentiero che sale dall'hotel Säge e che prenderò al ritorno. 
Sempre nel bosco continuiamo in leggera salita fino ad incontrare un altro ponticello che supera un torrente dalla acque tumultuose e che segna la fine del limite de bosco.

si lascia il bosco attraversando un torrente
Da qui si iniziano a vedere splendide vedute sulla vallata verso Riva di Tures e capire quanto abbiamo camminato finora! Un bel dislivello.
Lasciato il bosco, cambia anche la tipologia di terreno. Si cammina su grandi rocce che sono state sistemate in modo che fungano da gradini e che ti permettono di salire più velocemente a destinazione. Il rifugio Roma è già in vista! Con alcuni ripidi tornanti supero l'ultimo dislivello che manca e raggiungo, dopo 1H30 di cammino, i 2276 metri del rifugio Roma. Non fate caso al mio tempo, ho camminato abbastanza veloce a causa delle brutte condizioni meteo previste nel pomeriggio. Penso che un'andatura media ci impieghi sulle due ore buone.
arrivato al rifugio Roma

travel blogger
ammirando i ghiacciai dello Hochgall

Al rifugio Roma faccio una sosta per una buona Radler, sempre dissetante, e poi ne approfitto per scoprire queste montagne per me nuove. Continuo per un po' lungo il sentiero n. 8 e ammiro la straordinaria bellezza dei ghiacciai dello Hochgall, cime di straordinaria bellezza di oltre 3.400 metri.
Tempo per fare delle foto e ritorno al rifugio Roma per vedere il piccolo lago che dista solo dieci minuti a piedi dal rifugio. Da qui si ha una visuale bellissima su tutta la Val del Rio e riesco a vedere anche, in lontananza, il parcheggio dove ho lasciato la macchina :)



lago alpino di suggestiva bellezza


il rifugio Roma e tutta la valle di Riva di Tures
Il ritorno lo faccio sempre seguendo lo stesso sentiero dell'andata fino a trovare il bivio con il sentiero 8, lo seguo, e inizio a scendere ripidamente con tornanti e erba alta alle ginocchi fino a raggiungere velocemente il fondovalle. Mi raccomando non prendete i sentieri che tagliano i tornanti! Alla fine di un tornante c'è un piccolo sentiero in salita che conduce alla cascata! Due minuti di ripida salita e si raggiunge una meraviglia della natura: un salto di un centinaio di metri di incomparabile bellezza! Si è talmente vicini che sembra che l'acqua ti possa raggiungere! Davvero bellissimo.


splendida cascata sulla strada del ritorno
Bagnato per bene ritorno nei miei passi e seguo il corso del torrente. In breve tempo passo per l'hotel Säge, dove era meglio parcheggiare la macchina , e seguo le indicazioni per Riva di Tures.

pace e tranquillità
direzione Riva di Tures
In pochi minuti arrivo al parcheggio, lasciandomi alle spalle i ghiacciai dello Hochgall con il rifugio Roma, ben visibile ad occhio nudo, e i tuoni e fulmini di un imminente temporale.
Rientro a Campo Tures giusto in tempo per evitare la pioggia. Niente di meglio di un riparo accanto ad una stube di montagna, in un ambiente dal fascino suggestivo come quello dell'hotel Spanglwirt. Per gli ospiti dell'hotel, il primo aperitivo è offerto dalla casa, così ne ho approfittato per degustare un ottimo Hugo e per riposarmi un po' dopo tutta la camminata. 

Hotel Spanglwirt in centro a Campo Tures

stube tirolese

aperitivo con charme
Riposo che ho avuto modo di effettuare anche in camera, ampia e luminosa, dallo stile tradizionale in legno di cembro (famoso per le sue proprietà rilassanti), dotata di pregevoli pavimenti in legno massello. 

hotel spanglwirt

hotel spanglwirt

 
Raffinato ed elegante il ristorante per la cena. Un ricco buffet di insalate e un menu a scelta con quattro portate propongono una cucina moderna e ben equilibrata che spazia dalle specialità regionali a piatti nazionali facendo un ampio uso di prodotti locali.
Possibilità anche di cenare à la carte all'interno della cantina e della stube e all'aperto durante le giornate estive.

una tradizione antichissima

il fascino antico delle locande tirolesi, le famose Wirthaus

buffet durante la cena
Mobili tradizionali negli ambienti comuni, una cantina fornitissima completano la piacevolezza di questo splendido hotel che coniuga alla perfezione la tradizione tirolese con la moderna accoglienza turistica.

Info Hotel: Hotel Spanglwirt - Campo Tures

NB. Condizioni speciali per tutti i lettori del blog :) 
Per tariffe e offerte, potete pure inviarmi una mail a andreapizzato76@gmail.com , ormai ho una buona esperienza in tema di hotel di montagna e sono felice di potervi aiutare :)


SCHEDA TECNICA:
escursione registrata con l'applicazione ViewRanger

rifugio roma


rifugio roma


ALTRE COSE DA FARE IN VALLE AURINA:
 Vedi anche: i migliori hotels di montagna

Commenti

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved P.I. 04452280276