Settimana bianca in Trentino Alto Adige sulle nevi di Vipiteno

Per gli amanti della neve e dello sci, la settimana bianca è uno di quelle vacanze che non bisogna farsi scappare. E dove andare? Beh, in base alla mia esperienza, la settimana bianca in Trentino Alto Adige è la più bella in assoluto. Bella nei termini di servizi, trasporti, qualità di hotels e di paesaggi. Ecco allora che con il post di oggi volevo raccontarvi la mia esperienza di poco tempo fa sulle nevi di Vipiteno, in particolare in una delle sue valli segrete, la Val Giovo.
Il Trentino Alto Adige è pieno di località, più o meno famose, dove passsare una settimana bianca, però, in questo caso, ho voluto abbinare la tradizione e i silenzi di un piccolo borgo di montagna, con gli ottimi impianti del Monte Cavallo e Racines e la comodità di un centro come a Vipiteno, il tutto raggiungibile in pochi minuti di auto dalla Val Giovo. Ma vediamo le cose con ordine. Per iniziare una settimana bianca in trentino Alto Adige, bisogna prima trovare l'hotel. E io sono sempre dell'idea che non bisogna mai cambiare dove ci si trova bene. Ecco allora che ho prenotato per l'ennesima volta il Naturhotel Rainer (info: https://www.hotel-rainer.it) , un ottimo 4*, ristrutturato da poco, dove tutto sa di natura, dalle camere in legno con grandi vetrate dove sembra di essere un tutt'uno con la montagna, alla spa che attinge dalle filosofie del benessere alpino, al ristorante con i prodotti del maso dell'hotel, assaporando le ricette antiche altoatesine rivisitate in chiave moderna. L'hotel dista solo 5 km dal centro di Vipiteno e si può raggiungere anche con i mezzi pubblici dalla stazione dei treni.

settimana bianca trentino alto adige


settimana bianca trentino alto adige
Naturhotel Rainer
naturhotel rainer
il Nido d'Aquila


Ma cosa si può fare durante una settimana bianca in Trentino Alto Adige?

SCI ALPINO
Per gli amanti dello sci alpino si può sciare sul Monte Cavallo, dove sono disponili 20 km di piste e 3 impianti tra i 948 e i 2120 metri, e quello di Racines con 25 chilometri di piste completamente coperti da innevamento programmato e un parco impianti all'avanguardia che comprende una cabinovia a 8 posti e diverse seggiovie di ultima generazione. 

settimana bianca trentino alto adige
Racines, credits ufficio turismo Vipiteno

settimana bianca trentino alto adige
Racines, credits ufficio turismo Vipiteno
Le piste di sci alpino sono particolarmente adatte agli sciatori di livello medio-avanzato. La Discesa Blosegg, di 2,5 kilometri, è il tracciato più lungo del comprensorio.

settimana bianca trentino alto adige
Racines, credits ufficio turismo Vipiteno

CIASPOLE
Tutta la zona di Vipiteno è un paradiso per le ciaspole. Vi avevo già raccontato le più belle escursioni con le ciaspole da fare a Vipiteno. Vi consiglio di salire con la telecabina sul Monte Cavallo e di fare la ciaspolata ad anello Flaner Joechl che parte dalla stazione a monte ammirando uno splendido panorama sulla Valle Isarco, oppure, rimanere più a bassa quota, e camminare all'interno dei boschi di Racines e Ridanna. Un modo per immergersi nella montagna più pura.

settimana bianca trentino alto adige
ciaspole sul monte Cavallo
settimana bianca trentino alto adige
Monte Cavallo
SLITTINO
In Trentino Alto Adige lo slittino è una vera istituzione. Lo sapevate che a Vipiteno c'è la pista più lunga d'Italia? No? Se siete con le ciaspole sul monte Cavallo potete approfittarne di scendere con lo slittino! Sono circa 10 km, si prende da subito velocità e si scende superando curve di diversa larghezza, a volte molto strette e a volte più larghe e anche lunghi tratti dove veramente si può andare veloci. In qualsiasi caso consiglio sempre di andare in base alle proprie capacità! Verso l'arrivo non dimenticate di fare un sorriso perchè c'è una postazione fotografica che vi immortala durante la vostra discesa!

slittino monte cavallo
slittino in notturna, credits ufficio turistico Vipiteno
Vi consiglio anche di provare l'ebrezza della discesa in notturna. Due volte alla settimana la pista è illuminata fino a mezzanotte! Un'esperienza davvero unica.

SOSTA IN RIFUGIO
Come da settimana bianca che si rispetti, non può mancare una sosta in rifugio per assaporare degli ottimi canederli, spaetzle, oppure una wiener schnitzel. Vi consiglio di fermarvi presso il rifugio Stern sul monte Cavallo: potete arrivarci sci ai piedi oppure durante la vostra escursione con le ciaspole. Davanti a voi avrete una vista incredibile!

settimana bianca trentino alto adige
sosta al rifugio Stern

VISITA DI VIPITENO
Uno dei punti di forza di questa settimana bianca in Trentino Alto Adige è che, oltre agli sport invernali, si può abbinare arte e cultura, cominciando con la visita di Vipiteno , uno dei borghi più belli d'Italia e il mio preferito in SudTirolo, e continuare poi con le vicine Bressanone e Brunico, oppure fare una puntatina con il treno ad Innsbruck.
Potete leggere il mio post cosa vedere a Vipiteno per scoprire le bellezze di questo borgo!

settimana bianca trentino alto adige
Vipiteno
MERCATINI DI NATALE
Se la vostra vacanza è in dicembre, non perdetevi i mercatini di Natale di Vipiteno. Si trovano ai piedi della "Torre delle Dodici", il simbolo della città costruito nel 1486. Ma anche senza l'imponente torre è impossibile non accorgersi del mercatino di Natale: Il delizioso profumo di cannella, vin brulè e succo di mela caldo, nonché di specialità regionali, si diffonde per i vicoli del comune altoatesino di Vipiteno in Valle Isarco. 

settimana bianca trentino alto adige
credits ufficio del turismo Vipiteno
SCI DI FONDO
Le ampie valli  di Racines e Ridanna sono  caratterizzate da scenari incantevoli ed sono anche il palcoscenico ideale per la pratica dello sci di fondo. Incastonata tra le montagne, la pista da fondo di Racines corre lungo quasi tutta la valle su terreno per lo più pianeggiante. Qualche salita interrompe il corso della pista, che però di può anche evitare. In totale ci sono 12 km per 100 metri di dislivello.

settimana bianca trentino alto adige
sci di fondo a Ridanna
BENESSERE IN HOTEL
Ma molto spesso capita di accasarsi attratti dal calore del centro benessere dell'hotel Qui al Naturhotel Rainer ho trovato davvero un'ottima spa naturale. Ho voluto provare un massaggio vitale al cembro, un trattamento dove vengono riscaldati bastoni di cembro applicati con una lozione al cembro e arnica. Il calore trasmesso dal legno aiuta il corpo a rilassarsi ed alleviare i blocchi muscolari. Proprio quello che ci voleva dopo una giornata sulla neve! Posso ben dire di essere rinato :)

settimana bianca trentino alto adige
piscina hotel Rainer

settimana bianca trentino alto adige
saletta relax
E' stata la volta, poi, di un breve riposo accanto alla piscina con idromassaggio ed ho provato poco più tardi la bellissima sauna in una piccola baita di legno sul giardino innevato dell'hotel. Davvero un'esperienza unica! Spero che le foto qui sotto diano giustizia a tanta bellezza. 

settimana bianca trentino alto adige
sauna in giardino
settimana bianca trentino alto adige
sauna in una piccola baita
Dopo questa pausa rigenerante è stato bello venire nuovamente coccolati questa volta per opera della cucina di Hannes, il gestore dell'hotel, una cucina che parla del territorio, dei sapori tradizionali e della Val Giovo utilizzando prodotti del maso e dell'orto, senza additivi o concime, a km zero. Vengono privilegiate le carni e le erbe del maso di proprietà della famiglia, ma anche prodotti locali dei vicini contadini come le uova biologiche.

settimana bianca trentino alto adige
ristorante
settimana bianca trentino alto adige
mezza pensione
Fiore all'occhiello del Naturhotel Rainer sono le sue camere e le sue suite, prima fra tutti il Nido d'Aquila, una suite con una vetrata a 360 gradi dove sembra di essere un tutt'uno con l'ambiente circostante, con pareti avvolte da legno di cirmolo, famoso per le sue proprietà rilassanti e ambienti unici.

settimana bianca trentino alto adige
il Nido d'Aquila
settimana bianca trentino alto adige
camere dell'hotel Rainer
Insomma, il posto ideale dove concludere alla grande la nostra settimana bianca in Trentino Alto Adige.

Info Utili:
NATURHOTEL RAINER 4*
Val Giovo - Vipiteno

4 commenti:

  1. Caro Andrea, credo che questa regione offra un fine d'anno veramente speciale!!!
    Ciao e buona settimana con un con un forte abbraccio re un sorriso:-)  
      Tomaso

    RispondiElimina
  2. Di Vipiteno ricordo poco sono passatim una montagna di anni ma ricordo che era molto bella ma ci sono stata in estate. Belle immagini grazie di questo viaggiett invernale. Buon Anno 2020 che porti salute in primis e il resto viene. Un abbraccio.

    RispondiElimina