Escursione al lago Boè e Bec de Roces ammirando l'alba sulle Dolomiti

Una delle escursioni più suggestive e panoramiche da fare ad Arabba è quella che conduce ai Bec de Roces e al lago Boè. Ho avuto il piacere di effettuare questa escursione partecipando ad un'uscita organizzata dall'ufficio turistico di Arabba assieme alla guida Lucia Sottil, un'escursione che prevede l'alba sulle Dolomiti e una camminata tra i Bec de Roces e il lago Boè!
Ecco qui sotto la mia esperienza!
Quando si parla di alba in estate sappiamo tutti che la sveglia è... alle 3h45!! Ebbene si. Dopo il trauma iniziale raggiungiamo in macchina, da Arabba, il passo Campolongo. E' qui che inizia la nostra escursione. 
Ovviamente siamo attrezzati di frontalino e giacche pesanti (anche se è estate al mattino fa abbastanza freddo) e iniziamo a salire sulla ripida strada forestale che conduce al rifugio Bec de Roces a mt. 2160.

bec de roces lago boè

BEC DE ROCES
Visto che è ancora notte, decidiamo di raggiungere un punto panoramico migliore accanto ai Bec de Roces, delle torrette e pinnacoli di rocce corallifere dalle forme davvero bizzarre. 

bec de roces lago boè
 
ALBA SULLE DOLOMITI
La nostra guida Lucia ci accompagna in un luogo da dove il panorama copre quasi a 360° le cime delle Dolomiti: la posizione ideale per scorgere il sorgere del sole! D'altronde solo con le guide si riescono a trovare questi posti.

bec de roces lago boè

bec de roces lago boè

In pochi minuti vediamo cambiare i colori delle montagne e riconoscere ad occhio nudo tutte le cime!! Una meraviglia. Spero che le foto qui sotto possano dare giustizia a tanta bellezza.
Con l'aroma del caffè caldo e una torta fatta in casa ci gustiamo in esclusiva questo spettacolo patrimonio dell'umanità Unesco.

bec de roces lago boè

bec de roces lago boè


bec de roces lago boè


LAGO BOE'
Quando ormai si è fatto giorno, proseguiamo la nostra escursione e seguiamo fedeli il nostro sentiero 636 dominati, sulla nostra sinistra, dalle possenti pareti del gruppo del Sella!
Essendo ancora presto abbiamo modo di osservare tantissimi animali, tra cui un gruppo di caprette proprio sul nostro sentiero!


bec de roces lago boè

bec de roces lago boè


bec de roces lago boè

Ancora un po' di cammino ed eccoci al lago Boè, a quest'ora del mattino solo per noi! Che meraviglia. Vi consiglio di scendere sulle rive del lago e poi di fare il giro. E' davvero suggestivo.

bec de roces lago boè

bec de roces lago boè

bec de roces lago boè

Fatte le foto di rito iniziamo il nostro ritorno ad Arabba - Passo Campolongo seguendo la comoda strada forestale 638 che scende dolcemente fino al passo.

bec de roces lago boè

bec de roces lago boè

Qui finisce la nostra escursione tra alba e Dolomiti, ammirando i Bec de Roces e il lago Boè.
Se avete intenzione di fare l'escursione in solitaria senza alba, potete seguire l'itinerario descritto in questo post, oppure, senza usare la macchina, raggiungere il rifugio Bec de Roces in cabinovia da Passo Campolongo.
Tempo 3 ore
Dislivello 525 mt





Ringrazio Lucia e l'ufficio turistico per questo bellissimo programma, e mi rimane tutta la giornata libera per scoprire Arabba. E cosa si può fare? Beh camminare ovviamente!
Vi consiglio di leggere il mio post sulle altre escursioni da fare ad Arabba per avere una piccola idea degli itinerari della zona e anche il post dedicato ad Arabba in estate, una località ricca di tradizioni, storia e cultura che vi invito a visitare!

Non perderti inoltre la sezione dedicata alle OFFERTE SPECIALI con una ricca selezione di proposte e esperienze in esclusiva per i lettori del blog, e quella dedicata a tutti gli HOTEL per organizzare al meglio la tua vacanza!

Vedi anche la sezione dedicata alle escursioni TREKKING e al VENETO

0 commenti:

Posta un commento