Pordenone, cosa vedere in un giorno

Pordenone è una delle città più suggestive del Friuli Venezia Giulia. Vedere Pordenone significa immergersi in un centro storico medievale davvero caratteristico. Lo si può visitare in una mezza giornata ( se includiamo anche le visite ai musei), oppure in 1 – 2 ore se decidiamo di visitare solo gli esterni. Infatti, le cose da vedere a Pordenone non sono molte, ma questo piccolo capoluogo di provincia può essere il punto di partenza o di arrivo di interessanti itinerari da fare in giornata, come ad esempio le Pozze Smeraldine, Sacile o il lago di Barcis.

Pronti a scoprire cosa si può vedere a Pordenone? Partiamo!

PALAZZO COMUNALE

Inizio la mia visita dal Palazzo Comunale, l'attrazione più importate della città. Costruito in forme gotiche tra il 1291 e il 1365, quando fu sede del consiglio, chiude la prospettiva di Corso Vittorio Emanuele, su un piccolo colle a ridosso del Noncello. Si tratta di un edificio affascinante e indecifrabile allo stesso tempo, frutto della commissione di stili diversi e di tanti elementi: un ampio loggiato al pian terreno, trifore gotiche sulla facciata, una balconata e un orologio monumentale, aggiunto nel 1452, che ricorda l'orologio di Piazza San Marco a Venezia. E' possibile entrare nell'androne al pian terreno.


pordenone cosa vedere


pordenone cosa vedere

DUOMO

Dal Palazzo Comunale raggiungo la vicina Cattedrale di San Marco, la maggior chiesa cittadina, eretta nel XIII secolo con influenza gotica. Sulla facciata incompiuta risalta il portale scolpito, opera di Giovanni Antonio Pilacorte del 1511. All'interno si conservano affreschi, dipinti e oggetti religiosi, oltre alla Pala di San Marco, sull'altare. 

 

pordenone cosa vedere

 

pordenone cosa vedere

Appena fuori merita di vedere l'altissimo campanile (72m),costruito nel 1347. Questa zona, per me, è la parte più bella di Pordenone.

 

pordenone cosa vedere

 
pordenon

CORSO VITTORIO EMANUELE

Passeggerete un sacco di volte in questa via pedonale, che si sviluppa tra Piazza Cavour e il fiume Noncello, durante la vostra visita a Pordenone. I portici di Pordenone sono i più lunghi d'Italia dopo quelli di Bologna e accolgono un susseguirsi di negozi, caffè storici e anche il Museo Civico (che non ho visitato).


pordenone cosa vedere

Lungo Corso Vittorio Emanuele si possono ammirare diversi palazzi affrescati. Pordenone è infatti nota anche come la città dipinta.

 

pordenone cosa vedere

pordenone cosa vedere

 

PIAZZA DELLA MOTTA

Dal corso raggiungiamo poi Piazza della Motta. Fin dal Medioevo questa è la piazza dove si svolge il mercato e dove si può comperare di tutto.

 

pordenone cosa vedere

 

PARCO FLUVIALE NONCELLO

Questo è quello che offre il centro storico, subito vicino al Duomo si può passeggiare nel verde del Parco del Noncello. Per accedervi bisogna attraversare il Ponte di Adamo ed Eva, così detto per la presenza di due statue che in realtà rappresentano Giove e Giunone; la popolazione, però, le ha ribattezzate in senso cristiano e così sono note ovunque :))

 

pordenone cosa vedere
 

E voi siete mai stati a Pordenone? Vi è piaciuta?

 

 

0 commenti:

Posta un commento