Escursioni, sport e relax: cosa fare in vacanza a La Thuile

La Thuile è una delle località più caratteristiche della Valle d'Aosta, un piccolo borgo situato all'interno di una conca in cui sembra di ritrovarsi in un mondo fantastico. 

Tra passeggiate nella natura e attività sportive, ecco cosa fare se si sceglie di venire in vacanza ai piedi del Piccolo San Bernardo.

 

la thuile valle d'aosta

La Thuile, un piccolo ma imperdibile angolo di paradiso

La Thuile è un piccolo comune valdostano che conta poco più di 800 abitanti ma che, a livello storico e naturalistico, non ha nulla da invidiare a tante altre rinomate mete montane e non. Situata nell'omonimo vallone al confine con la Francia, La Thuile presentava insediamenti umani già in tempi antichi. Chiamata Ariolica sotto i romani e Thuilia in epoca medievale, la cittadina ha ricoperto per lungo tempo un ruolo militare strategico per via della sua posizione, caratteristica questa che le è valsa anche diverse occupazioni.

 

Proprio per questo suo ruolo storico, La Thuile può oggi vantare diverse architetture militari e civili di grande rilevanza, oltre a siti archeologici ed edifici religiosi, che si vanno a collocare in un contesto generale di altissimo valore naturalistico, comprensivo di montagne, laghi e ghiacciai.


Cosa fare a La Thuile in inverno

In un territorio come quello valdostano, e nello specifico nel caso di La Thuile, la scelta delle attività da svolgere è molto legata anche alla stagione scelta per le proprie vacanze. 

L'inverno è certamente uno dei periodi più amati da chi raggiunge questi luoghi, anche per la presenza di diverse piste da sci, di cui alcune particolarmente difficili e, dunque, dedicate ai veri appassionati della neve e degli sport in alta quota, dallo snowkite al freeride. Non mancano, tuttavia, opzioni dedicate alle famiglie, come il parco giochi Fantaski che unisce proprio l'amore per la neve all'aspetto più educativo e ludico.

La presenza della catena montuosa del Monte Bianco è un altro grande elemento di attrazione per i turisti, che oggi possono avvicinarsi a questo spettacolo della natura sfruttando la nuova funivia Skyway, con cabina rotante a 360° e servizi di animazione, bar e ristoranti nel corso delle tre stazioni di risalita.

Per un momento più intimo e di relax, altre due interessanti opzioni sono i bagni presso le terme di Pre Saint Didier, particolarmente affascinanti in inverno poiché permettono di immergersi in vasche d'acqua calda circondati dalla neve, o una cena in baita a base di prodotti tipici valdostani. Anche in questo caso, la presenza della neve e le sfumature di colore che si alternano nel cielo a partire dal tramonto arricchiscono ancor di più l'esperienza dal punto di vista sensoriale.

 

Quando cala il sole e la temperatura si fa più rigida, la scelta ideale da fare in un luogo così magico è infine quella di dedicarsi al completo relax, per esempio guardando un film, giocando ai giochi da tavolo con gli amici o anche organizzando una serata a tema. In quest'ultimo caso, è possibile prendere ispirazione da qualcuno dei maggiori successi degli ultimi anni: Jurassic World, per esempio, è un'ottima opzione per una serata a tema in montagna. Potrai trovare infatti sia il film che il classico gioco da tavolo, giochi con tematiche famose come Tomb Raider o Games Of Throne, che sono state ripresi in decine di attivitá legate all'intrattenimento digitale e analogico, come nelle slot machine online, nei giochi flash e nelle App per PC e dispositivi mobili che offrono decine di videogame da scaricare attraverso le piattaforme di Apple e Google Store.

 

la thuile valle d'aosta


Vacanze estive a La Thuile: cosa fare

Se l'inverno è la stagione privilegiata a La Thuile e in Val d'Aosta, le escursioni estive non sono certo meno divertenti e piacevoli. Quando ormai la neve non c'è più e le temperature risalgono, in questa splendida area diventa possibile entrare in contatto con la natura e vivere esperienze uniche tra alberi e verde.

 

Il trekking sarà, da questo punto di vista, una delle opzioni immancabili, considerando la presenza di tantissimi sentieri immersi nella natura ideali per passeggiare respirando aria pura e ritrovare le energie perse a causa dello stress quotidiano. Ci si potrà muovere, per esempio, dai valloni di Chavannes, Breuil, Youlaz e Orgères verso la zona del Rutor, dove ammirare laghi e cascate, oppure raggiungere il Lago Verney muovendosi in direzione del Colle del Piccolo San Bernardo, sede di un misterioso Cromlech di 46 pietre e 72 metri di diametro.

 

Per chi alle passeggiate a piedi preferisce le due ruote, tante sono le opportunità per godere della propria mountain bike, praticando le discese più impervie e seguire gli itinerari dedicati, così come da non perdere sono le escursioni a cavallo, un must per scoprire la montagna in maniera naturale accompagnati da questi splendidi animali.

 

Un'ultima menzione merita la tradizione gastronomica valdostana, capace di rallegrare il palato sia in inverno che in estate: piatti a base di carne, formaggi, ma anche vini di altissima qualità e il cioccolato, del quale La Thuile è riconosciuta dal 2009 città ufficiale da Chococlub, l'Associazione Italiana Amatori Cioccolato.

0 commenti:

Posta un commento