Golosaneve: una camminata golosa di 8 km sulla neve di Brentonico

Scoprire la neve di Brentonico con le ciaspole, tra degustazioni di prodotti tipici trentini e panorami immacolati. E' stato questo il tema della mia domenica trascorsa con Golosaneve, un percorso enogastronomico tra le malghe del mote Baldo alla scoperta dei sapori e delle tradizioni trentine.
In pratica si tratta di un itinerario semplice di circa 8 km, con dislivello di 250 metri, da fare con le ciaspole, oppure solo con scarponcini da trekking nel caso il manto nevoso non fosse sufficiente a garantire una giusta camminata con le racchette da neve, con quattro tappe golose nelle malghe dell'Altopiano di Brentonico.

golosa neve brentonico

SI PARTE DA PASSO SAN VALENTINO
La nostra giornata è iniziata al Passo San Valentino a circa 1300 metri d'altitudine. Qui ci siamo recati al punto info a ritirare il voucher Golosaneve da mostrare ad ogni punto sosta. Volendo qui si possono noleggiare anche le ciaspole con un piccolo supplemento.
Una volta pronti, partiamo per la camminata seguendo le indicazioni sempre ben presenti lungo il percorso.

golosa neve brentonico

Tra alberi innevati e larghi panorami raggiungiamo la prima tappa, malga Postemon, dove troviamo ad attenderci l'antipasto della Golosaneve: crostone all'ortolana, crostone con soppressa trentina, degustazione di formaggi delle malghe e miele del Baldo, il tutto accompagnato da un ottimo Gewuerztraminer.

golosa neve brentonico

golosa neve brentonico

golosa neve brentonico

SECONDA TAPPA
Ci rimettiamo in marcia e seguiamo le indicazioni scendendo nel bosco fino a raggiungere la prossima malga: Malga Postemonzel.

golosa neve brentonico

golosa neve brentonico

golosa neve brentonico

Qui ci possiamo sedere all'interno e degustare un ottimo orzetto del boscaiolo servito con Merlot. Perfetto per riscaldarsi, ma anche per riposarsi un po'. Golosaneve è anche occasione per conoscere nuova gente: ci si siede sempre su grandi tavolate ed è facile iniziare a parlare con i vicini di tavolo e magari proseguire la camminata assieme. 

golosa neve brentonico

golosa neve brentonico
 
UN'IMMERSIONE NEL BOSCO
Continuiamo la nostra Golosaneve entrando nuovamente nel bosco. In questo tratto c'è poca neve e possiamo procedere a passo spedito. Per sicurezza consiglio di avere anche dei ramponcini da mettere sotto le suole delle scarpe, preziosissimi in inverno per evitare le lastre di ghiaccio!
Costeggiamo per un tratto la strada asfaltata e poi riprendiamo il sentiero. Ad un certo punto il panorama si apre e ci lasciamo la vegetazione alle spalle

golosa neve brentonico
 
SAPORI TIPICI TRENTINI
Qui troviamo la terza sosta, malga Pianetti, dove viene servito il secondo piatto, quello più sostanzioso: Tonco del pontesel (spezzatino), cavolo cappuccio alla trentina e polenta, il tutto accompagnato con un Lagrein. In questa malga c'è anche l'animazione di un gruppo con la fisarmonica, davvero un modo divertente ed originale per immergersi in un'atmosfera di festa.

golosa neve brentonico

golosa neve brentonico

golosa neve brentonico

VERSO MALGA PIZZAGROLA
Rimane ora l'ultimo pezzo dell'anello degli 8 km della Golosaneve. Dai 1150 metro di malga Pianetti, risaliamo di quota e raggiungiamo il punto di partenza situato a Passo San Valentino, punto dove è posizionata la nostra prossima tappa: malga Pizzagrola.
In un ambiente interno riscaldato, degustiamo un ottimo tortino al cioccolato con crema ai marroni di Castione, delle ottime pere al vino rosso aromatizzato con un Moscato Dolce.

golosa neve brentonico

golosa neve brentonico

In totale abbiamo impiegato circa 5 ore per concludere la passeggiata, con soste incluse e brindisi ad ogni tappa! Il modo migliore per immergersi in allegria nelle magiche atmosfere del Monte Baldo, tra natura, ciaspole, e sapori tradizionali. Ve lo consiglio per il prossimo anno!
Per scoprire l'inverno a Brentonico, leggete il mio post su cosa fare a Brentonico in inverno

NB. Non dimenticate, invece, la versione estiva di Golosaneve! Golosabici si terrà il 16 giugno 2019 e sarà una bella giornata tra malghe e soste tipiche in sella ad una bici o ebike. Potete leggere tutta la mia esperienza nel post Golosabici Brentonico.

2 commenti: