Andar per malghe in Val di Fiemme: ecco quali vedere

La Val di Fiemme è un vero paradiso per chi ama vivere la montagna in modo soft fra pascoli fioriti e pause golose in malghe e rifugi.
Tantissime sono le camminate e passeggiate che si concludono o si inframezzano con soste gustose assaggiando le ricette della tradizione e i prodotti delle malghe.
Vi avevo già raccontato le escursioni trekking da fare in Val di Fiemme, questa volta, vi racconterò le escursioni che conducono alle malghe e ai rifugi, unendo il piacere della camminata e dello stare bene nella natura con quello della cucina tradizionale:)) E noi lo sappiamo bene che la fame vien... camminando!
Tutte le malghe che vi descriverò fanno parte di “Tradizione e Gusto”, un club che accomuna aziende agricole, caseifici, ristoranti, piccoli hotel, agritur, B&B, malghe e rifugi, ricchi di fascino e tradizione che propongono menu a km zero e che hanno sposato scelte di risparmio energetico e bioarchitettura con estrema naturalezza. La genuinità della gastronomia della Val di Fiemme è garantita dal rapporto diretto con i produttori, dall’aria e dalle acque pulite della Val di Fiemme, dai tempi immediati di consegna degli alimenti e dalla volontà di attingere dalla tradizione locale e dalle ricette di un tempo.

malghe val di fiemme
strauben in malga, credits strada dei formaggi
Pronti a camminare fra malghe e rifugi della Val di Fiemme? Partiamo:

BAITA PASSO FEUDO
La Baita Passo Feudo si raggiunge comodamente con gli impianti di risalita di Pampeago e Predazzo-Gardonè-Passo Feudo.
Prima di fermarvi in baita vi consiglio di andare a scoprire una delle 7 meraviglie della Val di Fiemme facendo l'escursione alla Torre di Pisa, uno dei giri TOP della zona. Si tratta di una camminata di medio livello che raggiunge guglie dolomitiche di rara bellezza, tra cui la Torre di Pisa! Calcolate 5 ore, fra andata e ritorno, e 750 metri di dislivello.

malghe val di fiemme
Latemar, credits Russolo
Una volta in baita potrete trovare tutti i sapori della valle, una cucina gourmet ad alta quota legata al territorio con prodotti freschi di stagione come i formaggi della valle, il celeberrimo Puzzone di Moena, lo speck e i salumi, il miele, i funghi, la pregiata birra di Fiemme, il pane e le torte fatte in casa! La vista dal terrazzo è eccezionale e consumare un appetitoso piatto di casonciei/casunziei o una elegante sinfonia (di nome e di fatto) di strudel ammirando le Dolomiti e il Lagorai è un plus irrinunciabile.

malghe val di fiemme
Baita Passo Feudo
BAITA CIAMP DE LE STRIE
Con gli impianti di risalita di Bellamonte raggiungete l'Alpe di Lusia. Qui ad attendervi troverete il giro dei laghi di Lusia, una camminata di circa 5 ore per 600 metri di dislivello.
Dal Passo Lusia salite lungo il ripido sentiero n. 633 sui pendii del Lasté fino al valico sulla cresta.
Durante questo tragitto potete fermarvi alla Baita Ciamp de Le Strie, un posto davvero magico ispirato al mondo della leggenda di Re Laurino. La location è davvero particolare: entrando vi ritroverete in un mondo incantato, fatto di streghe, gnomi e magia. Suggestivo il castello con il suo giardino di rose, i ponti levatoi e il ruscello che scorre tutt’attorno.
Possibilità di mangiare sulla terrazza panoramica da cui la vista spazia dalle Pale di San Martino fino alla Catena del Lagorai. Ottimi i tagliolini verdi con speck e finferli, le Mezzelune al puzzone di Moena e il tiramisù!

malghe val di fiemme
baita Ciamp De Le Strie, Moreno Bartoletti
malghe val di fiemme
tris di canederli, Cerri
Possibilità di pernottare, sia in estate sia in inverno, in due splendide suite con bagno privato.
Dopo pranzo continuate con la vostra camminata raggiungendo il Bivacco Redolf vicino al lago e poi prendete il sentiero n. 621 che conduce in discesa a Malga Bocche. Dalla malga rientrate lungo la comoda strada forestale n. 623

malghe val di fiemme
mucca al pascolo, Moreno Bartoletti
malghe val di fiemme
passeggiata a Bellamonte, Moreno Bartoletti
CAPANNA PASSO VALLES
Questo rifugio/ristorante è il punto di partenza o di arrivo di passeggiate meravigliose: si trova lungo la strada del Passo Valles ed è raggiungibile comodamente in macchina. La Capanna Passo Valles da oltre 80 anni propone piatti tipici a base di formaggi, funghi e selvaggina locale. Imperdibili i dolci fatti in casa e le grappe aromatizzate dai proprietari. È un’ottima location per una sosta dolce dopo un lungo trekking, oppure per una cena romantica, ammirando il tramonto che da qui è speciale.
Per i camminatori più allenati, dalla Capanna Passo Valles parte la bellissima escursione al rifugio Mulaz, 3h30 di salita per 600 metri di dislivello! Livello medio/difficile

malghe val di fiemme
Capanna Passo Valles
malghe val di fiemme
Tris di canederli, Capanna Passo Valles
MALGA SADOLE
L'Agritur Malga Sadole si raggiunge in auto da Ziano di Fiemme, procedendo in direzione Monte Cauriol su strada asfaltata per circa 3 chilometri e poi sterrata per circa 4 chilometri, per arrivare poi a questa stupenda malga in mezzo ai pascoli a 1600 mt.
Dalla malga si può fare una bella passeggiata di 1h30 fino al Passo Sadole, balcone panoramico di rara bellezza!
Al ritorno dalla passeggiata potete fermarvi a Malga Sadole, una malga dall'atmosfera e menù tipici di un rifugio di montagna, con grandi tavolate sulla terrazza all'esterno e una vista meravigliosa. Piatti tradizionali, porzioni abbondanti, formaggio della malga buonissimo!

malghe val di fiemme
malga Sadole, Tavernaro

malghe val di fiemme
tagliere della malga, Tavernaro
Qui, inoltre, potete scoprire la vita dei malgari con “Albe” e “Tramonti in Malga”.

MALGA SASS
Per questa escursione vi consiglio di lasciare la macchina presso la località di Bait del Manz, in Val Floriana, e da qui risalite lungo una stradina, da poco tempo asfaltata, fino alla Malga Sass, camminando in un ambiente suggestivo (1h30, 600 metri dislivello)
Una volta arrivati fate una sosta per assaggiare i loro piatti: imperdibile il piatto della malga (piatto unico) decisamente abbondante con polenta, fagioli, crauti, spezzatino e formaggio fuso!

malghe val di fiemme
malga Sass, albe in malga. A. Vanzo
malghe val di fiemme
malga Sass, A. Vanzo

malghe val di fiemme
malga Sass, A. Vanzo
Sempre a Malga Sass si può vivere l'esperienza di Albe in Malga, una bellissima giornata dove ci si sveglia all'alba, si assiste alla mungitura delle mucche e alla lavorazione del latte e del formaggio, finendo con una ricchissima prima colazione a base di prodotti locali.
Potete leggere la mia esperienza nel post Albe in Malga Val di Fiemme. Quest'anno solo su prenotazione.

CAPANNA CERVINO
Siamo sul Passo Rolle, paradiso di escursioni trekking al cospetto delle Pale di San Martino. Vi consiglio di effettuare l'escursione alla Val Venegia e al Cristo Pensante e poi fermarvi al rifugio Capanna Cervino per degustare un ottimo tagliere di formaggi o un tris di canederli in brodo. Davanti ai vostri occhi avrete l'inconfondibile mole imponente del Cimon della Pala, il Cervino delle Dolomiti.

malghe val di fiemme
arrosticini Capanna Cervino
Se non avete voglia di camminare, ma siete alla ricerca di localini tipici e agritur che offrano ospitalità, ristorazione a Km 0, vi consiglio questi 4 indirizzi:

AgriturJellici, Castello di Fiemme
MalgaValmaggiore, Predazzo
AgriturColverde, Predazzo


Queste aziende agricole sono tutte unite da un unico marchio (Latte Trento Val di Fiemme) per proporre i loro prodotti freschi dal sapore di montagna.

Queste sono le passeggiate per malghe e rifugi della Val di Fiemme che mi sento di consigliarvi. Vi invito a visitare il sito di Visit Fiemme per scoprire tutte le altre strutture e aziende agricole che aderiscono al progetto Tradizione e Gusto :)

Non perderti inoltre la sezione dedicata alle OFFERTE SPECIALI con una ricca selezione di proposte e esperienze in esclusiva per i lettori del blog, e quella dedicata a tutti gli HOTEL per organizzare al meglio la tua vacanza!


Vedi anche la sezione dedicata alle escursioni TREKKING e al TRENTINO

0 commenti:

Posta un commento