Monte Crot, escursione mozzafiato da Pescul ammirando il Pelmo

Il Mote Crot è uno dei migliori punti panoramici rivolti verso il Monte Pelmo. Questa spettacolare cima è situata proprio sopra al Passo Staulanza a cavallo tra Val di Zoldo e Val Fiorentina ed è molto facile da conquistare.

Da Passo Staulanza, ad esempio, parte un sentiero che in poco più di un'ora arriva alla cima.

Siccome sarebbe stato un giro troppo breve da fare in giornata partendo da Mestre, ho deciso di effettuare l'escursione più “lunga”, e di partire quindi da Pescul, in Val Fiorentina, dove c'è l'area picnic Palui.

Questa escursione dura 2H30 in andata e 2H00 al ritorno, e copre un dislivello di circa 600 metri.

Ideale anche per la giornata di oggi di novembre con poche ore di luce a disposizione.

 

monte crot escursione
 

SI PARTE DA PESCUL

Punto di partenza, come dicevo prima è l'area pic nic di Pescul. Scendendo da Passo Staulanza non fermatevi alla prima sosta, ma alla seconda. La troverete sulla vostra destra. Nella piantina che vi metto alla fine di sicuro capirete il punto.

Dal piccolo “parcheggio” attraverso la strada e vedo subito la segnaletica che indica il Monte Crot: 2H30!

 

monte crot escursione

 

Mi incammino seguendo la strada forestale e, dopo una decina di metri, trovo subito un bivio senza segnaletica: qui bisogna andare a destra.

 

monte crot escursione

 

Da questo punto in poi si segue sempre la strada forestale che sale a tornanti fino alla località Triol dei Manz dove ci sono i cartelli per il Monte Crot.

 

monte crot

Vado a sinistra e proseguo ora su piccolo sentiero nel bosco che si avvicina sempre di più alla mia meta. Fino adesso l'escursione è stata un po' noiosa perchè sempre nel bosco senza regalare grandi panorami. Ovviamente la parte più bella sarà alla fine :)

Quando si esce dal bosco bisogna fare attenzione e seguire sempre la traccia battuta sull'erba. La segnaletica si vede ogni tanto sugli alberi con i colori bianco e rosso, ma è rara in questo tratto.

 

FORCELLA FEDERA

Raggiungo la forcella Federa e da qui entro di nuovo nel bosco, in salita, per poi uscire in una radura che regala le prime splendide viste sul Monte Civetta e sul nostro Monte Crot con il Pelmo. 

 

monte crot escursione

monte crot escursione

 
monte crot escursione

 

monte crot escursione

Sempre seguendo con attenzione la traccia sul prato, raggiungo il sentiero che proviene da Passo Staulanza.

Da qui ora si sale più ripidamente, prima su ripido sentiero e poi costeggiando una parete di roccia che mi porta ad una forcella con vista spettacolare sul Pelmo! Ovviamente foto a raffica e mi metto di nuovo in cammino per raggiungere la cima del Monte Crot. Ormai manca poco!

 

monte crot escursione


 

monte crot escursione


MONTE CROT

Il sentiero ora si fa strada tra massi e roccia salendo a gradoni fino ad una zona ricca di pini mughi dove si trova la croce di vetta del Monte Crot!! Che meraviglia!! Spero che le foto qui sotto possano dare giustizia a tanta bellezza!

 

monte crot escursione


monte crot escursione

 

monte crot


Oltre al Monte Pelmo, si può ammirare un panorama a 360° sulle Dolomiti Bellunesi come Civetta, gruppo del Sella a dominio su Arabba, Val Fiorentina e Marmolada. Uno spettacolo!

 

monte crot escursione

monte crot escursione

 

monte crot escursione

 

Decido di consumare il mio pranzo al sacco ammirando questo spettacolo dolomitico e ritorno poi alla macchina seguendo lo stesso sentiero dell'andata!

Finisce così questa super panoramica escursione sul Monte Crot, un'escursione che si svolge per gran parte del tempo nel bosco ma che alla fine regala viste uniche sulle Dolomiti!


Non perderti inoltre la sezione dedicata alle OFFERTE SPECIALI con una ricca selezione di proposte e esperienze in esclusiva per i lettori del blog, e quella dedicata a tutti gli HOTEL per organizzare al meglio la tua vacanza!

Vedi anche la sezione dedicata alle escursioni TREKKING e al VENETO



4 commenti:

  1. Che bella passeggiata, che voglia di un giro in montagna a respirare a pieni polmoni aria pulita!
    Ci rifaremo ;)

    RispondiElimina
  2. Io viaggio e sogno con le tue foto....

    RispondiElimina