Cosa vedere a Baselga di Pinè in Trentino

Laghi suggestivi, colline, vigneti e enogastronomia ai massimi livelli. Così conquista Baselga di Pinè i suoi ospiti. In questo angolo di Trentino c'è proprio di tutto per passare una vacanza in totale armonia con la natura, a pochi minuti d'auto da Trento e dalle cime dolomitiche.
Penso ormai di conoscere bene il territorio attorno a Baselga di Pinè. Cose da vedere ce ne sarebbero così tante che una sola vacanza non basterebbe, complice anche la posizione che permette di raggiungere in breve tempo quasi tutte le destinazioni più importanti della provincia. 

cosa vedere a baselga di pinè
vista sui laghi di Baselga

Ho pensato, quindi, di scrivere un post dedicato alle 10 cose da vedere nei dintorni di Baselga di Pinè cercando di dare i migliori consigli a chi si appresta a passare una vacanza in questo angolo di Trentino, cominciando con:

1) FARE IL GIRO DEI LAGHI DI SERRAIA E DELLE PIAZZE
Una delle escursioni più frequentate di tutta Baselga di Pinè. A 974 metri troviamo questi due specchi d'acqua i cui perimetri sono segnati da comodi sentieri. Il lungolago è una passeggiata con aree di riposo e piccoli prati, che si estende fino al biotopo “Paludi di Sternigo”. Da qui si segue la strada che arriva al secondo lago, il Lago delle Piazze. E’ leggermente più piccolo rispetto al Lago di Serraia, ma è ugualmente un paradiso. Calcolate circa 3 ore per il giro completo.

cosa vedere a baselga di pinè
lago delle Piazze
E a fine escursione non dimenticate di fare un tuffo sul lago! Da diversi anni è premiato con la bandiera blu per le qualità delle sue acque.

cosa vedere a baselga di pinè
giro dei due laghi
2) STUDIARE LE PIRAMIDI DI TERRA
Un capolavoro della natura: torri, creste, pinnacoli disposti a canna d'organo, alte colonne sovrastate da un masso di porfido, queste sono le piramidi di Segonzano, nella vicina Val di Cembra. Un fenomeno geologico unico in Trentino e meta obbligatoria se siete in vacanza in zona.

cosa vedere a baselga di pinè
piramidi di Segonzano
Per sapere come si svolge la visita, leggete il mio post dedicato alle Piramididi Segonzano.

3) AMMIRARE IL PANORAMA PIU' BELLO
Dal Crus del Cuc, una delle escursioni più panoramiche dell'altopiano di Pinè che permette di ammirare tutti i due laghi dall'alto. Dal paese di Bedollo si raggiunge la Baita Alpina e da qui, a piedi, in circa un'ora, si arriva alla croce bianca posta in cima al colle a metri 1500. 

cosa vedere a baselga di pinè
Crus del Cuc
4) MANGIARE GLI STRANGOLAPRETI PIU' BUONI DI SEMPRE
Quelli del ristorante Ca' dei Boci, poco distante da Baselga di Pinè. E' stato uno dei primi ristoranti ad entrare nel club di prodotto Osteria Tipica Trentina, sinonimo di qualità e tradizione. Bellissimi gli interni, in tipico stile alpino, con stube di legno e cura dei minimi dettagli. Ottimo anche il menu dove si possono degustare i sapori tipici del territorio con prodotti a km zero e ricette tipiche trentine. Consigliatissimo!

cosa vedere a baselga di pinè
menu dai sapori tipici
cosa vedere a baselga di pinè
ambiente elegante e tradizionale
Per saperne di più, leggi il mio articolo dedicato al Ristorante Ca'dei Boci.

5) RAGGIUNGERE LA CASCATA DEL LUPO
La cascata del Lupo è di sicuro uno dei luoghi da non perdere per la bellezza del luogo e della cascata, la più famosa in zona Baselga di Pinè e Val di Cembra. Si parte dal paese di Piazze e in circa un'ora si arriva ai piedi di questo spettacolare salto d'acqua!

6) VISITARE UNA VALLE BAVARESE A DUE PASSI DA TRENTO
La Valle dei Mocheni. Ai piedi del Lagorai, questa piccola valle, è lontana da tutto: difficile da raggiungere, gelosa delle proprie tradizioni. Si vive come una volta, nei masi di legno e pietra. E ci si perde nei sentieri e nelle storie della gente che abita qui. Presto sul blog un post dedicato interamente alla Valle dei Mocheni.

cosa vedere a baselga di pinè
masi in valle dei Mocheni
cosa vedere a baselga di pinè
Valle dei Mocheni
cosa vedere a baselga di pinè
un mondo di fiori
7) SCOPRIRE IL ROCCOLO DEL SAUCH
In Val di Cembra troviamo il Roccolo del Sauch, un sistema antichissimo per la cattura degli uccelli. Si tratta di una costruzione vegetale di alberi di faggio e abete intrecciati e potati così da creare una galleria con al centro un spiazzo erboso. Dopo che i volatili si sono posati nello spazio al centro, dal casotto viene lanciato un fischio. La fuga in senso orizzontale porta gli uccelli dritti in una rete.

cosa vedere a baselga di pinè
roccolo del sauch
8) PERDERSI PER TRENTO
Il capoluogo del Trentino dista solo pochi minuti in macchina da Baselga di Pinè ed è un ottimo spunto per le giornate di maltempo oppure da dedicare alla visita ai musei o castelli. Consiglio di iniziare l'itinerario dal Duomo con la bellissima fontana del Nettuno e poi proseguire verso il Castello del Buonconsiglio con gli affreschi della Torre Aquila.
Per sapere cosa si può fare in un giorno vi consiglio di leggere il mio articolo dedicato alla visita di Trento.

cosa vedere a baselga di pinè
Trento
cosa vedere a baselga di pinè
il Duomo e la fontana del Nettuno
9) IMPARARE LA LEGGENDA DEL LAGO SANTO
Splendido specchio d'acqua il cui nome deriva da una leggenda di carattere popolare. La leggenda narra che un tempo ci fosse un terreno oggetto di feroci liti tra due fratelli, tanto che uno di loro, esasperato, auspicò che si trasformasse in un lago. Da quel momento l’acqua cominciò a salire dal sottosuolo, minacciando l’abitato sottostante di Cembra. Gli abitanti del paese, preoccupati per il pericolo, si recarono in pellegrinaggio al terreno e quando il parroco vi gettò l’anello della Madonna, l’acqua si fermò. Da allora il luogo prese il nome di lago Santo.
Per arrivarci salite lungo la strada che parte da Cembra per circa 4 km.

cosa vedere a baselga di pinè
lago Santo
10) DORMIRE NELLA SPA PIU' BELLA
Quella dell'hotel Posta 1899 a Montagnaga, a pochi km da Baselga di Pinè'. Un hotel tra i più storici del Trentino, con ambienti di charme e un ottimo centro benessere dotato di piscina interna con idromassaggi, vari tipi di sauna, bagno turco, sale relax con materassi ad acqua e una vasta scelta di trattamenti benessere.  
 
cosa vedere a baselga di pinè
hotel Posta

cosa vedere a baselga di pinè
piscina interna
cosa vedere a baselga di pinè
centro benessere
Proprio quello che ci vuole dopo una giornata di camminate sui monti. Le camere sono in stile tradizionale, alcune con letto a baldacchino, tutte con legno massiccio, TV e wifi.

cosa vedere a baselga di pinè
grande charme
Da menzionare il buffet della prima colazione, davvero ricco e dove si possono trovare torte fatte in casa, marmellate, pane fresco, succhi di frutta, yogurt, ma anche formaggi, affettati, miele e croissants caldi, l'ideale per iniziare una giornata con energia sull'altopiano di Pinè!

baselga di pinè
iniziare la giornata in dolcezza

cosa vedere a baselga di pinè
buffet di prima colazione

Info Utili:
Dove Dormire:
Hotel Posta 1899

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina