Escursione trekking in Kaisertal e Naunspitze da Kufstein, camminare in una delle valli più belle di tutta l'Austria

Tra le varie escursioni trekking che si possono fare a Kufstein, in Tirolo, quella in Kaisertal con la vetta del Naunspitze è di sicuro una delle più complete dal punto di vista paesaggistico e panoramico.
Per chi arriva dalla Baviera, il Kaisergebirge è il primo gruppo montuoso di una certa rilevanza dopo la pianura bavarese, una vera porta d'ingresso alle Alpi dalle cui cime la vista spazia a 360° su tutto il Tirolo.

kaisertal kufsteinerland
 Kaisertal con la malga Hinterkaiser
Ma vediamo le cose con ordine.
Per il mio soggiorno nel Kufsteinerland (la regione di Kufstein) ho optato per la formula appartamento, lontano dai centri benessere e hotel con tante camere, preferendo rimanere a stretto contatto con il territorio e con la gente locale. Infatti, dove meglio alloggiare se non a “casa” di una guida alpina che ti sa consigliare itinerari ed escursioni, oltre che accompagnarti per i sentieri?
E' stato un piacere conoscere Albert Schmider. Manager di una nota azienda tedesca, ha lasciato il lavoro che lo occupava in varie parti del mondo per l'amore per la montagna, diventando, prima guida alpina e accompagnatore, e poi, ristrutturando l'antica casa di famiglia, antica di 200 anni, gestore di tre appartamenti dal tipico charme tirolese, dotati di tutti i comfort (incluso wifi), in centro alla cittadina di Ebbs.

kaisertal kufsteinerland
interno degli appartamenti Schmider

kaisertal kufsteinerland
cura nei minimi dettagli
kaisertal kufsteinerland
una casa storica completamente ristrutturata che ora ospita appartamenti di charme
Inizio la mia giornata con una prima colazione semplice, preparata a base di pane, marmellate del Kufsteinerland, un caldo caffè e pane tipico tirolese. Il motivo perchè questa volta rimango leggero? Ve lo spiego più avanti :)
Incontro Albert subito fuori l'appartamento alle ore 8.00 e partiamo con il suo minivan, con il quale di solito accompagna i gruppi di escursionisti, verso la Kaisertal, a pochi minuti da Ebbs.
Il parcheggio è nei pressi della Gasthof Basislager Harmonie (a pagamento) ed è situato proprio nel punto iniziale della nostra escursione!

kaisertal kufsteinerland
inizio dell'escursione
SI PARTE!
Preparati zaino e scarponi, iniziamo la nostra camminata affrontando uno dei punti più caratteristici della Kasiertal: la Kaiseraufstieg, una scalinata di 285 gradini che ci permette di prendere velocemente quota e di entrare nel cuore della valle. Alle nostre spalle splendide vedute su Kufstein con la sua fortezza e la valle dell'Inn, vedute che avremo modo di ammirare meglio al nostro ritorno con calma.

kaisertal kufsteinerland
in salita all'interno della Kaisertal
VERSO RITZAUALM
Passiamo la Gasthof Veitenhof, una pensione che sembra uscita da un libro di fiabe (ma questa sarà la prima di molte altre lungo il percorso) e poco dopo troviamo la prima deviazione: a sinistra per Ritzaualm e Naunsptize, a destra per Antonius Kapelle. Andiamo a sinistra e seguiamo il sentiero che sale costantemente nel bosco fino ad uscire, dopo un'ora e trenta di cammino, nei verdi prati di malga Ritzaualm.

kaisertal kufsteinerland
arrivati a Ritzaualm
Qui si apre un panorama magnifico su tutta la Kaisertal con davanti il possente gruppo del Wilder Kaiser.

COLAZIONE IN MALGA
Ovviamente foto a manetta e facciamo una piccola sosta in malga. Perchè? Perché ad attenderci c'è la “Fruhstuck am Berg”, la colazione in montagna, un programma organizzato dall'ente del turismo del Tirolo che permette, con lo scambio di un voucher, di usufruire di una ricca colazione in rifugio. Davvero una bellissima idea. E così abbiamo fatto anche io e Albert. Immersi in un paesaggio unico dall'aria frizzante del mattino, abbiamo assaggiato tutte le specialità della malga, dallo yogurt di malga, burro, pane, affettati e formaggi, il giusto carico di energia per affrontare una lunga camminata.

kaisertal kufsteinerland
la colazione in rifugio

IN SALITA AL NAUNSPITZE
Ma la nostra escursione al Kaisertal non è finita qui, anzi, è appena iniziata. Prossima tappa la vetta dello Naunspitze, il punto più alto della nostra escursione, a m. 1633.

kaisertal kufsteinerland
anche lui vuole la colazione!

kaisertal kufsteinerland
ottima segnaletica
Seguiamo fedelmente i cartelli gialli, immergendoci nel bosco e seguendo il sentiero che ora si fa più ripido con un serie di tornanti, fino a sbucare al rifugio Vorderkaiserfelden Hutte, a m. 1388. Da qui, un ultimo strappo in salita ci permette di abbandonare il bosco e di raggiungere un mondo di rocce tipico dell'alta montagna, fino al punto più alto dove è presente la classica croce di vetta del Naunspitze! Che spettacolo! Un panorama magnifico a dominio sulla Valle dell'Inn con uno sguardo sulla pianura bavarese!

naunspitze
splendide viste su Kufstein e valle dell'Inn

naunspitze
in cima allo Naunspitze
Scendiamo per lo stesso sentiero fino al rifugio Vorderkaiserfelden, dove facciamo una sosta per un ottimo Apfelsaft, succo di mela (sempre presente dall'Alto Adige alla Germania). Di nuovo in discesa seguiamo, per qualche centinaio di metri, il sentiero verso malga Ritzaualm, e poi, subito a sinistra, prendiamo il sentiero che scende nel bosco con indicazioni Anton-Karg-Haus.


kaisertal kufsteinerland
sosta al rifugio Vorderkaiserfelden
IN DISCESA VERSO ANTONIUS KAPELLE
Da qui si scende ripidamente di quota fino a raggiungere la strada forestale che una volta collegava anche con le auto Kufstein a Ritzaualm.
Tempi passati. Ora in questo angolo del Kufsteinerland vige una calma assoluta, solo silenzi e natura pura.
Seguiamo la strada in direzione Kufstein e, in leggera discesa, arriviamo dopo un'ora e trenta di cammino da Naunspitze, alla chiesetta di Antonius Kapelle, un angolo magico della Kaisertal, immersa nel verde e dominata dalle vette del Wilder Kaiser. E' qui che possiamo capire perchè la Kaisertal sia stata premiata come “il luogo più bello in Austria”, davvero un angolo unico di straordinaria bellezza.

kaisertal kufsteinerland
Antonius Kapelle

kaisertal kufsteinerland
un paradiso verde
Da questo punto in poi è tutta una comoda passeggiata in discesa.
Superiamo il maso di Pfandlhof, in tipico stile tirolese, passiamo per la deviazione incontrata questa mattina e raggiungiamo il punto belvedere sulla città di Kufstein, Neapelbank, la Panchina di Napoli, un richiamo alla frase di Goethe “vedi Napoli e poi muori”. Con questa visione negli occhi scendiamo i 285 gradini fatti questa mattina e arriviamo al parcheggio dove abbiamo lasciato la macchina, dopo circa sei ore di camminata. 


kaisertal kufsteinerland
case uscite da un libro di fiabe

kaisertal kufsteinerland
vista su Kufstein con la sua fortezza
Finisce qui questa bellissima escursione in Kaisertal, in un ambiente tipicamente alpino, ancora selvaggio e intatto a pochi minuti dalla città.
Ma le sorprese non sono finite qui. Dopo un meritato riposo in appartamento, ho avuto modo di visitare la distilleria di Albert, situata al piano terra della casa. Un piccolo mondo di charme, dove predomina il legno, e dove vengono preparati dei distillati dai vari gusti (ottimo quello alle pere) che si possono acquistare o semplicemente degustare stando comodamente seduti accanto all'antica stube di ceramica.

kaisertal kufsteinerland
la camera degli appartamenti Schmider

ferienwohnung kufstein
salottino con TV

ferienwohnung kufstein
la distilleria di casa Schmider, ottima per finire alla grande una serata
Il modo migliore per concludere questa giornata all'insegna della natura e delle tradizioni in Tirolo.

----------------------------------------------------------------
Per informazioni, disponibilità e quotazioni per gli appartamenti Schmider visitate il sito: Schmider.at

Appartamenti Schmider
Kaiserbergstrasse 16-18
6341 Ebbs - Austria
Email: albert.schmider@aon.at
 
Per informazioni su Kufstein e regione: Kufstein.com 

SCHEDA TECNICA:
Parcheggio Basislager Harmonie mt. 510 - Ritzaualm mt. 1159, 1 ora trenta minuti
Ritzaualm mt. 1159 - Naunspitze mt. 1633, 1 ora 15 minuti
Naunsptize mt. 1633 - chiesa di S. Antonio mt 750, 2 ore
cappella di S. Antonio mt. 750 - parcheggio Basislager Harmonie mt. 510, 1 ora

kaisertal


ALTRE COSE DA FARE IN TIROLO:

Commenti

  1. Per me meraviglie di mare, per te di montagna! (Ma si vedono i miei commenti? Mi sembrava di aver commentato il post precedente...)

    RispondiElimina
  2. non puoi capire quanto mi stai facendo amare la montagna. Difatti, se tutto va bene vorremmo andarci qualche giorno dopo il natale o in primavera. Speriamo!! Luoghi incantevoli, davvero ti invidio ;) buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! se hai bisogno di info, chiedimi pure :)

      Elimina
  3. Che meraviglia!!! Panorama, luoghi, casette, colazione.....uno meglio dell'altro :)
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  4. Che posti stupendi visiti sempre!

    https://julesonthemoon.blogspot.it

    RispondiElimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved P.I. 04452280276