giovedì 24 marzo 2016

Cosa vedere a Kufstein in Tirolo, una fortezza a dominio sull'Inn

Durante il mio soggiorno in Tirolo ho avuto modo di visitare la città di Kufstein, situata sulla valle dell'Inn e vicino alla frontiera con la Germania.
Chi è già passato in autostrada, o in treno, con destinazione Germania avrà avuto di sicuro l'occasione di ammirare dal basso la fortezza che domina tutta questa valle; purtroppo, si tende sempre a non fermarsi e di tirare dritto, senza approfondire questa città, da sempre contesa tra la Baviera e gli Asburgo d'Austria.

festung kufstein
la fortezza di Kufstein vista dalla partenza della funicolare
Iniziamo la nostra visita di Kufstein  proprio dalla sua fortezza, Festung Kufstein, simbolo della città e più volte ricostruita ed ampliata nel corso dei secoli; l'aspetto attuale risale al XVI secolo, quando Massimiliano I aggiunse altri corpi fortificati facendone una terribile roccaforte.

cosa vedere a kufstein
il cortile interno della fortezza

cosa vedere a kufstein
passaggi caratteristici
Si può salire con una piccola funicolare oppure con una scalinata fortificata. Noi decidiamo di salire con la funicolare e poi di scendere a piedi lungo la scalinata con bellissime viste sulla città dalle feritoie. Nel prezzo dell'ingresso è già inclusa la funicolare.
Raggiungiamo così il cortile della fortezza: a sinistra la Kaiserturm, poderoso mastio a più piani, già utilizzato come prigione, dal diametro di 21 metri; il vicino palazzo in stile barocco invece ospita l'Heimatmuseum, un museo di storia locale e archeologia. Dai bastioni si può ammirare un bellissimo panorama su tutta la città di Kufstein!

cosa vedere a kufstein
vista su Kufstein al tramonto

cosa vedere a kufstein
la Kaiserturm dal diametro di 21 metri

cosa vedere a kufstein
l'interno delle prigioni
Scesi ai piedi della fortezza ammiriamo in un piccolo padiglione la tastiera del grande organo degli Eroi, Heldenorgel: 46 registri, 4307 canne, la cui melodia si può ascoltare in un raggio di 6 km. Fu costruito nel 1931 e in seguito dedicato ai caduti austriaci e tedeschi delle due grandi guerre. Ogni giorno alle ore 12H00 (nei mesi di luglio e agosto anche alle ore 18H00) si svolge un concerto che può essere ascoltato da tutta la città.

organo kufstein
Hedelorgen

rathaus
il caratteristico municipio di Kufstein
Ma Kufstein non è conosciuta solo per la sua fortezza e per i ricordi del passato. A solo un chilometro dal centro storico troviamo la famosa vetreria Riedl, uno stabilimento che da oltre 250 anni è di proprietà di questa famiglia di origine boema, ed è diventato il fiore all'occhiello della città, specializzandosi nella produzione di bicchieri, vetri e cristalli (realizzati a mano), per la degustazione del vino. La visita guidata permette di osservare gli artigiani vetrai all'opera e comprende anche un'esposizione multimediale e interattiva che esplora i cinque sensi. Finita la visita si può fare un po' di acquisti nel vicino showroom, dove sono presenti, oltre ad una infinità di bicchieri, anche dei prodotti con difetti irrilevanti a prezzo scontatissimo.

riedl kufstein
lo showroom della vetreria Riedl
riedl kufstein
durante la visita guidata si possono ammirare gli artigiani all'opera
Ritorniamo in centro a Kufstein e visitiamo l'angolo più caratteristico della città: Romerhofgasse, un vicolo affascinante con tradizionali case ed edifici ricchi di insegne in ferro battuto.
Ho avuto modo di alloggiare proprio in uno di questi edifici: presso l'antica locanda Auracher Loechl, ora hotel a tre stelle, ci si immerge in un ambiente tipico tirolese con camere recentemente rinnovate.

auracher loechl
la caratteristica Romerhofgasse
Auracher Loechl è conosciuto anche per il suo ristorante e per la sua cucina: in diverse sale tipicamente arredate vengono serviti i piatti della tradizione austriaca con diverse varianti. Ottimo, ad esempio, il piatto tapas tirolesi, dove si possono degustare tutte le specialità tirolesi in formato mignon, come delle vere tapas spagnole. Il piatto è per due persone, e vi assicuro che è proprio tosto da finire :))

auracher loechl
interno del ristorante Aucher Loechl

auracher loechl
tapas tirolesi
Kufstein si è rivelata una città davvero interessante da visitare. Durante l'estate le escursioni trekking sono innumerevoli, mentre in inverno la presenza del grande comprensorio Kaiser-Brixental permette di raggiungere le piste da sci in pochissimo tempo. Una zona che può essere visitata durante tutto l'anno, e dove la presenza dell'autostrada deve essere vista come una possibilità di sosta  e non solo di passaggio.

ALTRE COSE DA FARE IN TIROLO:

29 commenti:

  1. Kufstein ci sono stata tante volte ma solo toccata e fuga per lavoro mi spiace non aver visto nulla :(. Grazie ora ne so di più. Buona Pasqua a te e Famiglia.

    RispondiElimina
  2. spero di andarci presto e' un posto favoloso
    Mrs NoOne

    RispondiElimina
  3. Ricchezza distacco Andrea, immagini bellissime!
    Piatti irresistibili, tutto perfetto!

    Buona Pasqua!
    Abbracci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhe il piatto era buonissimo :)) buona Pasqua!

      Elimina
  4. ci passo sempre in autostrada e non ho mai avuto l'occasione di fermarmi. grazie per le dritte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh anche io :( questa è la mia prima volta, e merita davvero!

      Elimina
  5. Bellissime foto e poi anche i piatti sono favolosi !

    RispondiElimina
  6. Grazie, Andrea! Ci regali sempre post molto dettagliati su località piene di incanto e non sempre conosciutissime. Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  7. conosco davvero poco queste zone quindi questi post me li divoro sempre con grande curiosità!!
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
  8. Che luoghi fantastici... e la tapa tirolesi da urlo!!!!

    RispondiElimina
  9. che meraviglioso itinerario Andre
    nuovo post
    <<< tr3ndygirl fashion blog >>>
    buona giornata, un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Amazing photos!
    Have a nice week-end!
    Photographer Gil Zetbase
    http://www.gilzetbase.com/

    RispondiElimina
  11. non la conoscevo, grazie per averlo condiviso.

    RispondiElimina
  12. Tanti cari auguri di una serena Pasqua a te e famiglia!
    Alice

    RispondiElimina
  13. Yummy food!
    Must be very interesting to participate in a glasswork workshop.

    http://beautyfollower.blogspot.gr/

    RispondiElimina
  14. Wow such beautiful scenery

    http://bit.ly/justintargiaoak
    http://www.mimosasandme.com/2016/11/oak-cufflinks-and-kickstarter-campaign.html

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...