Este, cosa vedere in un giorno

Este è una tranquilla cittadina immersa nell'allegro paesaggio dei Colli Euganei, a pochi chilometri da Padova. Cose da vedere ad Este ce ne sarebbero molte, soprattutto se si aggiungo anche i suoi dintorni. Con il post di oggi volevo concentrarmi solo nel centro storico, in una visita a piedi che può durare un paio di ore.
Oltre ai palazzi signorili affacciati sulla piazza Maggiore e alla chiesa di San Martino, già attestata nel XI secolo (la più antica della città), ciò che meglio rispecchia l'incontro tra passato e presente è il Castello Carrarese, con il suo imponente mastio eretto su un alto poggio.

este cosa vedere


este cosa vedere

La storia della fortezza è piuttosto travagliata, giacché venne costruita e distrutta più volte, vittima degli scontri per il dominio del territorio tra nobili di casate rivali; il suo aspetto attuale risale quindi al 1339, quando Ubertino da Carrara, signore di Padova,ne ordinò l'edificazione.

este cosa vedere

este cosa vedere

Oggi questo bel castello , cinto da una muraglia lunga un chilometro, presenta ben dodici torri, più il mastio e la Torre del Soccorso, e custodisce un meraviglioso giardino ricco di alberi,aiuole fiorite e cespugli profumati. Consiglio di salire sopra alla torre del Soccorso per ammirare il panorama e le mura dall'alto (controllare bene gli orari perchè non sempre è aperta).

este cosa vedere


este cosa vedere

Ho avuto piacere di visitare Este durante la festa dei fiori (tanta gente!!), una delle manifestazioni più famose del Veneto. D'altra parte, a Este l'amore per i fiori è diventato ormai parte integrante della cultura locale, dato che da quindici anni vi si tiene Este in Fiore: si tratta chiaramente di un evento di ampio richiamo per chi è del mestiere, come pure per tutti gli appassionati di giardinaggio. 


este cosa vedere

Durante la manifestazione primaverile fiori, installazioni verdi e stand colorati popolano l'interno delle mura, e anche il centro cittadino, trasformandolo in una vera e propria opera d'arte floreale, un unico grande giardino. 

este cosa vedere
 
Tra le altre cose da vedere ad Este oltre al castello, troviamo il Museo Nazionale Atestino, subito fuori le mura, in cui sono conservati innumerevoli reperti archeologici; attraverso le diverse sale secondo un percorso sviluppato in ordine cronologico, si può scoprire come la storia di questo borgo affondi le radici in un'epoca molto lontana, tanto che la sua fondazione è collocabile addirittura all'età del ferro. In quel periodo, infatti, le popolazioni venete si insediarono in questi luoghi facendoli divenire ben presto floridi, grazie soprattutto alla vicinanza con il fiume Adige. Non per niente Este si meritò l'appellativo di culla dei Veneti. 

este cosa vedere
 
Una volta usciti dal museo facciamo una sosta nella vicina Piazza del Municipio e percorriamo Corso Matteotti, asse della città trecentesca, fino alla Torre di Porta Vecchia, vicino all'omonimo ponte dove passa il Canale Bisatto. Questo canale fu scavato nel 1139 dai vicentini, in guerra contro Padova, per deviare le acque del fiume Bacchiglione e ridurre la portata delle acque di difesa della città. 

este cosa vedere



este cosa vedere

este cosa vedere

este cosa vedere
 
este cosa vedere
occasione di provare la nuovissima qoocam
Attraverso via M. d'Azeglio e via Garibaldi raggiungiamo il Duomo di Santa Tecla, dove all'interno è ben conservata una pala di Giambattista Tiepolo dedicata alla patrona di Este ( Santa Tecla intercede presso il Padre Eterno per la liberazione della città della peste del 1630).

este cosa vedere

Ritorniamo di nuovo in piazza per un aperitivo e, da bravi veneti, ordiniamo uno spritz :))

este cosa vedere

Queste sono le cose principali da vedere ad Este. Una bellissima cittadina ai piedi dei Colli Euganei punto ideale per partire alla scoperta del territorio.

ALTRE COSE DA FARE NEI DINTORNI:

12 commenti:

  1. Caro Andrea, non ho mai visitato questo bellissimo luogo, è veramente incantevole!!!
    Ciao e buon primo maggio, con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Sempre interessante i luoghi di cui vi trascrivi. Buona serata

    RispondiElimina
  3. Sempre bello viaggiare "insieme" a te Andrea.
    Un luogo incantevole.

    Buon weekend,
    Angelica

    RispondiElimina
  4. Ciao Andrea, scopro ora il tuo blog, complimenti!!!
    Io vivo in provincia di Torino ma i miei genitori sono di Abano Terme, conosco quindi benissimo la zona e la porto sempre nel cuore!
    Este è incantevole, da visitare!!!
    A presto e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si abano e i colli euganei sono vicini! grazie

      Elimina
  5. Un altro angolo d'Italia da inserire tra i luoghi da visitare, grazie per i tuoi post sono sempre molto utili e interessanti!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina