Cosa vedere a Bergamo in un giorno

Sono arrivato in bergamasca con destinazione “Valle Imagna”, un piccolo scrigno verde posizionato tra Milano e Bergamo, dove si gode ancora di un ambiente naturale pressoché intatto, arricchito da diverse testimonianze di architettura rurale e alcuni gioielli dell’arte romanica molto interessanti.
Non potevo dirigermi però verso la mia metà senza una sosta nella città di Bergamo,
una città d'arte appoggiata sul parco dei colli con una stupenda vista panoramica sulla pianura padana, sulle Alpi e nei giorni più tersi sugli appennini.
E' cosi che accoglie Bergamo i suoi visitatori.

bergamo cosa vedere

Vedere Bergamo e i suoi dintorni in giornata è una grande sfida: tante sono le cose da fare e visitare che bisognerebbe potersi fermare almeno una settimana. Sapendo che è un lusso che non ci si può permettere con facilità vi racconterò questa bellissima città consigliandovi le cose più interessanti da vedere.
Durante la mia visita a Bergamo sono stato accompagnato da Barbara Savà dell'Associazione Guide Turistiche Città di Bergamo, che mi ha illustrato in modo davvero esemplare questo gioiello d'arte.
Pronti allora a scoprire le 10 cose da vedere a Bergamo? Partiamo!

1 SALIRE IN FUNICOLARE
Un modo unico e suggestivo per raggiungere il cuore della città alta. Un mezzo di trasporto che ti permette di viaggiare nella storia attraversando le antiche mura venete che in passato difendevano Bergamo dagli attacchi nemici. Non male come inizio della nostra visita di Bergamo, non è vero?

bergamo cosa vedere

2 SCOPRIRE LE MURA VENEZIANE
Le potete vedere dal basso, con l'autobus verso la Città Alta, oppure attraversandole in funicolare. Le mura veneziane, con i loro 5 km e le 4 porte, fanno parte di una fortezza inespugnabile perfettamente conservata, tra le più importanti testimonianze dell'architettura militare del Cinquecento italiano. E sapete una cosa? Da poco sono entrate nella lista del Patrimonio Unesco. Vi consiglio di passeggiare lungo il viale delle Mura: da qui potrete ammirare un panorama che va da Milano agli Appenini.

bergamo

3 PASSEGGIARE PER PIAZZA VECCHIA
Una delle cose da vedere assolutamente qui a Bergamo. Non si può dire di essere stati a Bergamo se non si ha visto Piazza Vecchia. Qui si respira l'antica storia della città, il Palazzo della Ragione, la Torre Civica, la Fontana del Contarini e la Biblioteca Angelo Mai dove si può entrare per dare una sbirciatina alla sala storica del primo piano.


bergamo cosa vedere

bergamo cosa vedere

bergamo cosa vedere

4 SALIRE SULLA TORRE CIVICA E CONTARE FINO A 100
In Piazza Vecchia troviamo anche la Torre Civica, chiamata anche Campanone perché, ogni sera, alle 22.00, batte 100 rintocchi che un tempo segnalavano l'inizio del coprifuoco e la chiusura delle porte delle Mura Veneziane.

bergamo cosa vedere

bergamo cosa vedere

5 AMMIRARE L'ARTE PIU' BELLA IN PIAZZA DUOMO
In pochissimi metri Bergamo rivela il suo cuore monumentale: il Duomo, la Basilica di Santa Maria Maggiore, la Cappella Colleoni e il Battistero.

bergamo cosa vedere

Quando entrerete all'interno di Santa Maria Maggiore resterete a bocca aperta osservando gli affreschi gotici, le tarsie lignee e gli arazzi. Come è da rimanere esterrefatti nell'apprendere la storia della Cappella Colleoni, dove all'interno riposa il celebre condottiero bergamasco Bartolomeo Colleoni, e costruita dietro precise indicazioni ricevute dal committente. 

bergamo cosa vedere

bergamo cosa vedere

bergamo cosa vedere
 
6 MANGIARE I CASONCELLI
Dopo mezza giornata trascorsa a visitare le tante bellezze artistiche è il momento di sedersi a tavola e di scoprire i sapori di Bergamo. In una calda giornata di giugno è stato un piacere sedersi all'ombra di una pergola e ordinare uno dei miei piatti preferiti in Lombardia: i casoncelli :) Ebbene si, se siete in zona non potete perderli. Sono dei ravioli di pasta fresca ripieni serviti, solitamente, con burro fuso, pancetta, aglio, salvia e formaggio grattugiato. La farcitura è realizzata con pane secco, uova, formaggio grana, carne bovina, amaretti, uva sultanina, pera spadona, spezie e prezzemolo :) Una vera bontà!
Per scoprire tutto quello che si può mangiare e Bergamo e provincia, vi consiglio di leggere il mio post dedicato ai prodotti tipici bergamaschi.


bergamo cosa vedere

7 FARE SHOPPING PER BOTTEGHE
Lungo la Corsarola, via Colleoni e via Gombito, le due arterie principali della Città Alta di Bergamo, si possono trovare tantissime botteghe e negozi storici, tutti con le stesse insegne e senza luci al neon, questo per mantenere viva e ancora autentica l'atmosfera antica della città. Qui non troverete negozi di catene internazionali, ma piccoli negozietti dove acquistare abbigliamento, accessori, oggettistica e prodotti radioastronomici. Passeggiare lungo le vie del centro storico è anche occasione per scoprire angoli caratteristici medievali con facciate affrescate, fontane e passaggi porticati. Barbara mi ha fatto vedere le zone più nascoste e segrete della città. Ad esempio mi ha fatto notare lo stemma degli Asburgo su una torre dove l'aquila domina il leone della Serenissima e il Biscione di Milano, a conferma del breve periodo dove l'impero austro ungarico governò in città.

bergamo cosa vedere

Consiglio di perdervi per un po' nelle stradine di Bergamo per trovare questi angoli, oppure partecipare ad una delle visite guidate che vengono organizzare regolarmente da marzo a novembre.

bergamo cosa vedere

8 GUSTARSI IL PANORAMA DALLA ROCCA
A pochi minuti a piedi dalla stazione della funicolare si può raggiungere la Rocca, una fortezza immersa nel verde, con tanti monumenti in memoria dei caduti in guerra. Da qui si apre un panorama davvero suggestivo sui campanili e sui tetti della Città Alta, forse uno dei più belli skyline che abbia mai visto dopo quelli elle grandi metropoli internazionali.


bergamo cosa vedere


9 PRENDERE UN GELATO ALLA STRACCIATELLA
Lo sapete che il gelato al gusto stracciatella è nato a Bergamo? La storia racconta che nei pressi della Porta di Sant’ Alessandro venne aperto un caffè ristorante dal nome “La Marianna” dove si serviva una minestra in brodo con un uovo sbattuto, chiamata stracciatella; nel 1961 il proprietario ebbe un’idea che dopo vari e ripetuti esperimenti lo portò a realizzare un gelato che si “stracciava” e a cui diede lo stesso nome della minestra: fu così che nacque questo delizioso gusto! Ancora oggi la vera stracciatella viene prodotta presso La Marianna con le stesse macchine verticali del 1961, con la campana in rame stagnato e la bagna di salamoia.

bergamo cosa vedere

10 FARE UNA GITA IN VALLE IMAGNA
A questo punto è arrivato il momento di lasciare la Città di Bergamo e proseguire verso la Valle Imagna; un vero gioiello, un piccolo smeraldo situato a poca distanza dalla città, dove si arriva con molta facilità e in pochi minuti si abbandona l'afa della pianura per immergersi nella natura delle Prealpi Orobiche. 

bergamo cosa vedere

bergamo cosa vedere

Vi avevo già raccontato cosa vedere in Valle Imagna, ma questa volta ne ho approfittato per vedere posti nuovi di cui vi parlerò presto e per visitare nuovamente quelli che mi hanno colpito di più come le testimonianze di architettura rurale con i tetti in piode tipiche della zona, la contrada di Arnosto, nella lista dei borghi più belli d'Italia, il Porto di Clanezzo e il suggestivo ponte che balla, alla confluenza di due fiumi.


bergamo cosa vedere

E poi tanto trekking, passeggiate panoramiche che iniziano dalle dolci colline degli Almenno e raggiungono le cime del Monte Resegone passando dal Monte Linzone e dal Monte Ubione con spettacolari vedute sulla pianure e sull’arco orobico.

bergamo cosa vedere


bergamo cosa vedere


Un modo davvero singolare per completare e concludere una visita di Bergamo, finendo magari il soggiorno in un wellness hotel o in un locale tipico dove degustare tutte le specialità della zona. E qui in Valle Imagna ce ne sono molte, credetemi.

INFO UTILI:
Valle Imagna: Turismo Valle Imagana
Per itinerari e visite guidate a Bergamo, consulta il sito dell'Associazione Guide Turistiche Bergamo Bergamo Guide Turistiche  

 
ALTRE COSE DA VEDERE IN ZONA

1 commento:

  1. Caro Andrea, io a Bergamo ci sono stato un paio di volte, certo che visitare Bergamo e i suoi dintorni,
    ci vuole del tempo, comunque tu ce lo ai bene fatto vedere delle belle foto.
    Ciao e buona domenica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina