Escursione al rifugio Azzoni sul Resegone da Brumano - Valle Imagna

E' una delle escursioni più conosciute del bergamasco e di tutta la Lombardia. Parlo dell'escursione sul monte Resegone e al rifugio Azzoni.
Ci sono vari modi per raggiungere questo rifugio Quello che vi descriverò in questo post è l'itinerario con partenza dalla Valle Imagna e in particolare da Brumano, piccolo borgo situato a 900 metri d'altezza e base di innumerevoli escursioni.

resegone
foto aerea di Alberto Locatelli, Sant'Omobono Terme
SI PARTE DA BRUMANO VALLE IMAGNA
Lascio la macchina in centro paese e seguo i cartelli con indicazione Rifugio Resegone e Rifugio Azzoni. E' facile trovarli, sono nei pressi della parrocchiale.

escursione rifugio azzoni resegone
partenza da Brumano

Il sentiero inizia subito in salita, passa accanto a qualche abitazione e taglia la strada che sale a tornanti verso le ultime case dell'abitato. Sempre in salita passo un agriturismo con mucche e caprette al pascolo e mi lascio alle spalle il paese. Da qui, sempre seguendo il sentiero CAI 13, entro nel bosco e continuo, immerso nella vegetazione, fino al rifugio Resegone. Decido di non fermarmi e di proseguire per la mia escursione al rifugio Azzoni. D'altronde, dopo 45 minuti di cammino, non si può essere già stanchi :((

escursione rifugio azzoni resegone
rifugio Resegone

AL RIFUGIO RESEGONE
Non appena passato il rifugio Resegone il panorama si apre e permette di ammirare il pendio della valle in tutta la sua bellezza. 


escursione rifugio azzoni resegone
ampie vedute dopo il rifugio Resegone

paradiso verde

escursione rifugio azzoni resegone
sentiero sempre in salita

Anche la pendenza si fa più dolce. Proseguo sempre su comodi sentieri attraversando un vasto bosco di latifoglie fino a raggiungere una deviazione. Ecco il cartello per il rifugio Azzoni! Da qui bisogna abbandonare la parte pianeggiante e si inizia a salire di nuovo ripidamente su tratto ben marcato. Ad un certo punto sbuco fuori su un altro sentiero e giro a sinistra seguendo le indicazioni per il rifugio. Ancora un lungo pezzo nel bosco e arrivo ai piedi della parete in cui in cima è presente la croce.

escursione rifugio azzoni resegone
rifugio in vista

ULTIMA SALITA
Wow ne manca di strada! Per lo meno ora c'è un punto di riferimento da seguire. A questo punto il sentiero si dirama in due tra rocce e sassi. Consiglio di fare quello che va a sinistra, un po' più lungo ma meno ripido.

escursione rifugio azzoni resegone
qui meglio prendere a sinistra

RIFUGIO AZZONI
Seguendo la segnaletica nella roccia, arrivo al rifugio Azzoni a metri 1860. Qui il panorama è magnifico, a picco su Lecco, sul lago di Como e con una vista mozzafiato sui laghi della Brianza.

escursione rifugio azzoni resegone
arrivo al rifugio Azzoni

escursione rifugio azzoni resegone

Ovviamente bisogna avere fortuna con il meteo. Tempo per raggiungere la cima con la croce e un po' di riposo ammirando questo splendido panorama.

escursione rifugio azzoni resegone
croce di vetta

SI SCENDE
Il ritorno lo effettuo seguendo lo stesso sentiero. Fate attenzione quando siete in zona rifugio Resegone: per prendere il sentiero giusto bisogna avvicinarsi ad una serie di alberi dove ci sono due piccoli cartelli per Brumano. Non si vedono bene dalla strada sterrata.
Ritorno in paese nel primo pomeriggio giusto in tempo prima del temporale. No panic! In caso di brutto tempo la Valle Imagna ha la sua carta da giocare. Parlo del wellness e più precisamente del centro benessere dell'hotel Miramonti Resort & Spa, un ottimo hotel 4 stelle situato a Rota d'Imagna. Così, dopo ore di cammino sui sentieri del monte Resegone, è stato bello rilassarsi nelle acque calde della piscina con vari idromassaggi.  

escursione rifugio azzoni resegone
relax al Miramonti Resort & Spa

escursione rifugio azzoni resegone
piscine e idromassaggi

escursione rifugio azzoni resegone

Belle anche le sale relax panoramiche con lettini ad acqua e perfette per recuperare spirito e energia. Penso che le foto qui sotto parlino da sole :)

escursione rifugio azzoni resegone
camere dal fascino unico

escursione rifugio azzoni resegone

Benessere che ho ritrovato anche a cena presso il ristorante dell'hotel, il ristorante Gritti, un ambiente elegante e di charme, aperto anche agli ospiti esterni ( e quindi ideale per uno stop durante una giornata sui monti), con una grande cura dei dettagli e una terrazza dalla vista mozzafiato su tutta la valle.

escursione rifugio azzoni resegone
ristorante dell'hotel

escursione rifugio azzoni resegone

Il menu propone i piatti della tradizione bergamasca con particolare attenzione ai prodotti della valle. Imperdibili i casoncelli della casa, qui preparati in modo particolare e la torta Quarenghi, la torta più famosa della valle e nata proprio in questo hotel.

escursione rifugio azzoni resegone
i sapori della tradizione

Il modo migliore per recuperare le energie dopo un lungo trekking sulle montagne del Resegone.

Scheda Tecnica:

Per maggiori informazioni su sentieri e escursioni da fare in Valle Imagna, visita il sito ufficiale Visit Valle Imagna

ALTRE COSE DA FARE IN PROVINCIA DI BERGAMO:

0 commenti:

Posta un commento