Strauben: la ricetta per cucinare le frittelle dell'Alto Adige

Uno dei dolci più buoni dell'Alto Adige e del Tirolo sono gli Strauben, delle frittelle dolci tipiche tirolesi immancabili in ogni rifugio e nelle feste e sagre paesane.
Gli Strauben hanno una forma di chiocciola e sono composti da un impasto di farina, uova, latte, zucchero, burro e un aromatico bicchierino di grappa. Sono molto amati soprattutto nel periodo invernale durante i mercatini di Natale, sia in Alto Adige che in Tirolo, ma si trovano spesso anche in Trentino:). 
Il nome stesso descrive il piatto. Il dolce si compone di piccoli ricci di pastella croccanti fuori e morbidi dentro e da questa forma particolare prende il nome. In tedesco infatti Strauben vuol dire ‘increspato’, ‘arricciato’. Ovviamente, facendo parte della storia culinaria di confine, esistono anche una versione italianizzata diffusa nell’area trentina, dove il dolce si chiama ‘Straboi’ o ‘Stromboi’ e una delle valli ladine: qui il nome si trasforma in ‘Furtaia’.  
Vi invito a leggere QUI un articolo sull'antica tradizione degli Strauben in Alto Adige. 
In una Pasqua deprimente passata a casa dovuto alla quarantena del Corona virus, ho pensato di preparare  questa delizia e portare  i sapori della montagna all'interno di queste quattro mura. Il risultato non so se è soddisfacente ma in questo momento qualsiasi scusa per liberare la mente è buona. Poi c'è sempre occasione per migliorare vero? 

strauben ricetta alto adige
Ma vediamo gli ingredienti per preparare gli Strauben dell'Alto Adige:

200 g di farina
1 pizzico di sale grosso
20 g di burro fuso
25 ml grappa
¼ di latte
3 uova
zucchero a velo e marmellata di mirtilli rossi
olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione:
Lavorare tutti gli ingredienti con una frusta fino a ottenere una massa liscia. La pastella non deve risultare né troppo densa né troppo fluida. Potete fare una prova con un po' di pastella e versarla nell'olio bollente: se cade sul fondo della padella e non risale, allo significa che è troppo fluida. Se invece la pastella galleggia in superficie, ha la giusta consistenza.

strauben ricetta alto adige

Scaldare l'olio in una padella con un bordo alto 3 cm, fino a che non sarà diventato bollente. Usando un imbuto, far colare la pastella in senso circolare, partendo dal centro della padella verso l'esterno, fino a che la padella non sarà colma. Non appena gli Strauben saranno diventati di un bel colore dorato, girarli e poi estrarli subito e cospargerlo di zucchero a velo. Servire con un cucchiaio di marmellata di mirtilli rossi.

NB. Non sono un food blogger, questo post è da considerarsi come un mia esperienza personale :) Per la preparazione nei minimi dettagli, e per vedere foto migliori,  vi invito a visitare i siti dei mie "colleghi" food :)

strauben ricetta alto adige



strauben ricetta alto adige

strauben ricetta alto adige

SCOPRI LE ALTRE RICETTE DI MONTAGNA:

5 commenti:

  1. A me sembrano bellissimi.Bravo davvero anche per la presentazione e le fotografie! Grazie per la ricetta che non ho mai provato e certamente sperimenterò al più presto. Un caro saluto

    RispondiElimina
  2. li prendo sempre in montagna! grazie!!

    RispondiElimina
  3. Che bravo stupendo molto goloso io adoro sto faticando a commentare sul tuo blog purtroppo, causa molte caselle pubblicitarie, popup, non so se sia un mio problema

    RispondiElimina