Lago di Santa Colomba e il sentiero delle Canope

 

Tra i tanti laghi del Trentino che si possono visitare, uno poco conosciuto, ma ricco di fascino, è il lago di Santa Colomba in Val di Cembra.

Ho avuto il piacere di visitarlo in una mite giornata d'autunno, immerso nel silenzio assoluto del bosco e della montagna.

Raggiungere il lago di Santa Colomba è molto facile: dai paesi di Civezzano o Albiano si sale in macchina su strada asfaltata e si raggiungono i 926 metri di quota dove sorge il lago. Al vostro arrivo troverete un grande parcheggio dove lasciare l'auto.

Il lago di Santa Colomba si estende per poco più di 2 ettari e la sua profondità massima non raggiunge i 10 metri. E' circondato da fitti boschi e sulle sue rive, qua e là, crescono lembi di canneto. Nelle acque vivono il luccio, la scardola, la tinca, la carpa e altre specie di pesci.

 

lago santa colomba sentiero delle canope

 

ECOMUSEO DELL'ARGENTARIO

Il lago è inserito all'interno dell’Ecomuseo dell'Argentario, un museo all'aperto che offre diversi itinerari tematici, alcuni dei quali corredati da pannelli illustrativi o segnalati attraverso i classici segnavia bianchi e rossi tipo SAT-CAI.


lago santa colomba sentiero delle canope

 
lago santa colomba sentiero delle canope

SENTIERO DELLE CANOPE

I sentieri da fare  sono davvero tanti. Quello che vi racconterò oggi è il Sentiero delle Canope, un itinerario nato con lo scopo di valorizzare il patrimonio minerario attorno al lago di Santa Colomba.

Calcolate circa 2 ore e 3 km per percorrerlo tutto!

Dal lago di Santa Colomba seguiamo i cartelli che indicano il Sentiero delle Canope e ci immergiamo fin da subito nel bosco. 

 

lago santa colomba sentiero delle canope

lago santa colomba sentiero delle canope

 

Molto interessanti lungo il sentiero sono i pannelli illustrativi che raccontano la geologia, la storia e la vita dei canòpi, oltre alla leggenda di questi luoghi. 

 

lago santa colomba sentiero delle canope

Infatti, l'Argentario nel Medioevo fu interessato da un'intensa attività di estrazione dell'argento. Si calcola che dalle viscere dell'altopiano vennero scavate migliaia di tonnellate di argento, grazie alle quali i Principi Vescovi di Trento ottennero ricchezza e potere.

Il sentiero raggiunge velocemente il punto belvedere del Dos dei Brusadi, che regala una splendida vista sulla Val di Cembra. Qui facciamo ovviamente una pausa per fare foto :)

 

lago santa colomba sentiero delle canope

 

lago santa colomba sentiero delle canope

Proseguiamo  seguendo il versante della montagna e attraversando alcuni piccoli siti di estrazione mineraria, le cosiddettecanope” .

 

lago santa colomba sentiero delle canope

lago santa colomba sentiero delle canope

lago santa colomba sentiero delle canope

 

Seguendo sempre la segnaletica, concludiamo in 2 ore il nostro giro ad anello, arrivando sulle placide acque del lago di Santa Colomba. Vi consiglio di sedervi sulla bellissima panchina, a dominio sul lago, e di godervi questo splendido panorama. Il migliore premio dopo questa bella passeggiata!

 

lago santa colomba sentiero delle canope

 

lago santa colomba sentiero delle canope

ALTRI LAGHI SUL TERRITORIO

Ma il Lago di Santa Colomba è solo uno degli specchi d'acqua che caratterizzano il territorio della Val di Cembra e di Baselga diPinè. Nel mio blog vi ho già descritto il lago Santo e i laghi Serraia e delle Piazze, presto vi racconterò anche il lago di Lases e il piccolo laghetto del biotopo Laghestel. Un mondo di acque che ha poi il suo culmine con la straordinaria cascata del Lupo, un gioiello che vi descriverò nei prossimi post! Quindi, tornate a trovarmi!

 

cascata del lupo

Per maggiori informazioni sui laghi della Val di  Cembra e Baselga di Pinè, itinerari, escursioni e manifestazioni visita il sito ufficiale dell'APT PINE CEMBRA

 

0 commenti:

Posta un commento