mercoledì 15 giugno 2016

Il Molinetto della Croda, uno degli angoli più suggestivi della Marca di Treviso

Uno dei luoghi più suggestivi della Marca Trevigiana è il Molinetto della Croda. Immerso nelle colline vicino a Refrontolo, lo scopriamo in una calda giornata di maggio quando ancora non è invaso dalle gite di autobus o villeggianti della domenica.
Questo è uno dei miei posti preferiti qui in Veneto, soprattutto perchè appena si abbandona il parcheggio e ci si avvicina alla cascata si entra completamente in un'altra realtà. Mai ci si potrebbe aspettare di trovare un luogo così di pace e silenzio a poca distanza dalla strada provinciale. 

molinetto della croda
il molinetto della Croda

molinetto della croda

La storia del Molinetto della Croda si perde nei secoli: le fondazioni della primitiva costruzione risalgono al XVIII secolo e poggiano sulla roccia, Croda secondo il dialetto locale. Nel corso degli anni vennero ampliati gli interni per le dimore delle famiglie di mugnai, sempre povere e alle prese con piene improvvise e alluvioni, tragedie che non impedirono al mulino di continuare a lavorare nel corso di tutti questi anni fino al 1953 quando macinò l'ultima farina.

molinetto della croda
interno del molino
Oggi lo possiamo vedere così com'era, poco è cambiato nel corso dei secoli. E' uno dei pochi mulini ad acqua ancora funzionanti, per questo è interessante assistere, durante una visita guidata, ad una dimostrazione su come viene macinata la farina del mais per la polenta con lo stesso procedimento utilizzato fin dal 1630.
Con il prezzo di due euro (2016) sono visitabili le stanze interne del mulino con belle vedute sulla cascata e si può salire poi sopra la collina con un piccolo sentiero che continua fino al parcheggio.


molinetto della croda

La visita alle terre del Prosecco non si esaurisce con il Molinetto della Croda: in pochi minuti di auto raggiungiamo la vicina Pieve di San Pietro di Feletto, edificata (si vuole ancora prima del 1000) forse sul luogo di un tempio pagano e ricca di affreschi come la cappella del Battistero, tutta affrescata con scene della vita di san Sebastiano. Una volta usciti dalla Pieve si apre un panorama magnifico su tutte le colline della Marca di Treviso. Davvero bellissimo.

pieve di san pietro di feletto
l'esterno della Pieve di S. Pietro in Feletto

pieve di san pietro di feletto
affreschi interni

pieve di san pietro di feletto
un paesaggio da preservare
Non potevamo trovarci in zona migliore per il pranzo. Sopra una collina troviamo la Tenuta “Val de Brun”, una splendida casa colonica sulle colline del Conegliano Valdobbiadene, il cuore storico del Prosecco che con i suoi 40 ettari di vigneto rappresenta la sede storica di Astoria vini. Questa azienda è in attività da più di 30 anni ed ha saputo guadagnarsi un posto di rilievo tra i marchi vinicoli, riconosciuta per la sua qualità e l'attenzione a ogni dettaglio del vino, dal contenuto all'etichetta.

astoria wines prosecco
la tenuta Val de Brun di Astoria Wines
Senza dubbio uno dei posti più panoramici dove poter fare una degustazione di vini accompagnata da dell'ottimo formaggio e soppressa veneta. Il nome Astoria è legato soprattutto agli spumanti, ed in particolare al prodotto per eccellenza della tradizione enologica veneta: il Prosecco. La gamma dei vini si completa poi con i vini del territorio trevigiano, quali i Colli di Conegliano Docg e il Refrontolo Passito Doc.
Tutti prodotti che possono essere acquistati nel vicino Astoria Lounge Wines Store di Crevada, uno showroom di design dall'arredamento minimal che rispecchia lo stile innovativo dell'azienda.

astoria wines prosecco
Astoria Wines

Ultima tappa della nostra giornata è Nervesa della Battaglia dove visitiamo un museo davvero particolare, l'unico museo aeronautico che vola davvero. Sto parlando della Jonathan Collection, un museo il cui obiettivo è quello di divulgare la storia dell'aviazione e in particolar modo approfondendo il periodo della Grande Guerra del 15-18.

jonathan collection nervesa
pronti per il volo?

jonathan collection nervesa
un museo che vola davvero
Bellissime le riproduzioni di aerei storici ospitate all'interno di un Hangar originale e molto di più deve essere il brivido di volare in uno di questi aerei, i cui modelli risalgono a circa 80/100 anni fa. Brivido che non ho avuto l'onore di provare, ma che ho potuto nello stesso modo sentire solo vedendo da vicino queste testimonianze della nostra storia.

INFORMAZIONI UTILI:
CONSORZIO DI PROMOZIONE TURISTICA MARCA DI TREVISO
#MarcaTrevisoInVerde
Via Venier, 55 31100 Treviso
sito web 

PRIMAVERA DEL PROSECCO
Una terra da vivere e degustare 

ASTORIA WINES
Nata nel 1987 da una storica famiglia di viticoltori, l'Astoria di Paolo e Giorgio Polegato, fa della qualità uno dei suoi motivi di vanto.
Via Crevada, 31A, 31058 Crevada TV

LATTERIA SOLIGO
Via 1° Settembre 32 - 31020 Soligo (Treviso)

JONATHAN COLLECTION
Un museo che vola davvero
Via Fra Giocondo, 8/A
31040 Nervesa della Battaglia, TV



ALTRE COSE DA FARE IN PROVINCIA DI TREVISO

40 commenti:

  1. Ma che posto meraviglioso, hai ragione a metterlo tra i tuoi preferiti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si e poco conosciuto fuori regione :)

      Elimina
  2. che splendido tour! non vedo l'ora di farlo anche io!

    RispondiElimina
  3. Certo che quel molino lascia senza fiato, bellissimo.
    Buona serata :)

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia! Paesaggi, prosecco e formaggi che vuoi di più dalla vita? Devo fare un giro a Treviso, merita tanto! Mi sono unita ai tuoi lettori fissi :-*

    XoXo
    Mary
    New Post-> http://modidimoda-mapi.blogspot.it/2016/06/posso-offrirti-un-tramonto.html

    RispondiElimina
  5. MOlto carino questo posto. E se ho paura di volare, in quei aeri non so si potrei ;)
    http://tarragonain.blogspot.com.es

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh no allora meglio guardarli da terra :))

      Elimina
  6. ma è un incanto questo posto!! bellissime le foto, come sempre del resto
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
  7. Posto meraviglioso! Belle immagini!

    abbracci

    RispondiElimina
  8. Non conoscevo questo luogo.. decisamente meraviglioso!
    Bacio

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  9. che paesaggi magnifici Andre
    buon giovedì
    <<< tr3ndygirl fashion blog >>>
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Bel viaggetto assieme a te come sempre grazie un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  11. poco conosciuto ma merita davvero! grazie per la segnalazione!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  12. Che dire ..bel posto ..hai ragione.
    Buon weekend...ciao!

    RispondiElimina
  13. Quel mulino sembra proprio un posto magico!Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Un altro posto meraviglioso che non conoscevamo :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  15. Beautiful photos!

    Have a great weekend... hope is not too hot in Italia as it is in Grecia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah today is the first day with sun :(( too much rain :((

      Elimina
    2. Really?!
      Today the temperature has reached 40oC in Athens!

      Elimina
  16. Quanto è bella la mostra Italia... grazie Andrea!!!!

    RispondiElimina
  17. Ma quanto bello non è il nostro Veneto :) !

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...