lunedì 13 marzo 2017

Cosa fare a San Martino di Castrozza se non si scia

L'inverno a San Martino di Castrozza è contraddistinto da una ski area che offre oltre 60 chilometri di piste che si snodano tra San Martino di Castrozza e Passo Rolle. Siamo nella punta meridionale del Dolomiti Superski, dove è possibile sciare anche in notturna: a Colverde, infatti per tre sere alla settimana si scia sotto le stelle.
Ma cosa si può fare a San Martino di Castrozza per chi, come me, non scia?
L'azienda di promozione turistica ha lanciato un programma che si chiama Oltre Lo Sci, una serie di eventi, manifestazioni ed escursioni per vivere le Dolomiti in maniera slow a contatto con la natura.
Questo programma è in totale sintonia con il mio modo di vivere la montagna, così, la settimana scorsa, sono partito per San Martino di Castrozza per un'immersione totale tra le neve...senza sci.

san martino di casstrozza
le Pale di San Martino

 CIASPOLE
Con una storia geologica risalente a circa 300 milioni di anni fa, le Pale di San Martino disegnano un panorama unico sulle Alpi. Camminare anche d'inverno ammirando queste cattedrali di roccia è senza dubbio una delle esperienze che bisogna fare se si è in vacanza a San Martino di Castrozza. Con le ciaspole si possono affrontare diverse escursioni, dalle più facili fino a quelle più impegnative che richiedono la presenza di una guida esperta.

trentino
ciaspolando sulle Dolomiti

Al nostro arrivo, partiamo subito per un giro a malga Civertaghe, escursione facile e adatta a tutti, che si snoda ai piedi delle Pale e che richiede circa una mezza giornata. 

san martino di casstrozza
verso malga Civertaghe

san martino di casstrozza
malga Civertaghe
Una passeggiata più semplice e corta, invece, ci conduce più tardi al belvedere di Colfosco, partendo dal campeggio. Davvero panoramica!

san martino di casstrozza
vista dal belvedere di Colfosco


ciaspole FTX
ciaspole FTX

Sempre dal campeggio si può arrivare con le ciaspole a Malga Ces, immersi tra boschi innevati e panorami da favola. Malga Ces che può essere raggiunta anche con un'escursione al tramonto organizzata dalle Aquile, le guide alpine di San Martino, con alla fine la cena in ristorante a base di piatti tipici del Primiero.

san martino di casstrozza
atmosfera calda a  malga Ces

san martino di casstrozza
camminando per San Martino di sera

san martino di casstrozza
le Pale al tramonto
Le escursioni con le ciaspole a San Martino di Castrozza si possono effettuare anche in quota prendendo gli impianti di risalita del Tognola e raggiungendo l'Alpe Tognola, dove è stato disegnato un percorso per gli amanti di queste camminate con un ricco programma di escursioni.

HAPPY CHEESE
Dopo una lunga camminata troviamo ad attenderci l'aperitivo Happy Cheese, l'aperitivo di montagna protagonista sulle piste da sci e anche in centro paese con golosi assaggi e finger food a base di formaggi di Primiero, birra artigianale locale e rinomati vini del Trentino tra cui le celebri bollicine TRENTODOC.

happy cheese
Happy Cheese, l'aperitivo in alta quota

happy cheese
i cuori per San Valentino
Posso davvero dire che l'Happy Cheese all'Alpe Tognola è stato davvero panoramico!

happy cheese
aperitivo panoramico

CAMMINATE INVERNALI
Lontano dalle piste da sci la natura acquista un'altra dimensione. Ascoltare il silenzio del bosco e il rumore dei propri passi è la maniera perfetta per scoprire la montagna più genuina. Poco più a sud di San Martino, troviamo una bellissima passeggiata che conduce alla chiesetta di San Silvestro, uno dei miei angoli preferiti qui in Primiero: partenza dal Passo Gobbera e in pochi minuti, con una semplice camminata, con o senza ciaspole (dipende dalla neve), si raggiunge un panorama dove si può stare in pace con i sensi.

san martino di casstrozza
la chiesetta di San Silvestro

basta poco per trovare il silenzio

BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA
Scendiamo di qualche chilometro e troviamo Mezzano. Immancabile una passeggiata nel centro storico, nella lista dei borghi più belli d'Italia, e caratterizzato dalle case tipiche in stile alpino. Una volta in paese, seguiamo un percorso che si snoda lungo le vie del centro, ammirando originali opere realizzate con la legna da ardere “Cataste e Canzei”, uniche nel loro genere.

san martino di casstrozza
il borgo di Mezzano

E ANCORA SPORT
Non solo ciaspole. Le attività sportive Oltre Lo Sci includono anche lo slittino, pattinaggio sul ghiaccio, e escursioni in slitta trainata da cavalli, la Troika, una carrozza che si fa strada fra i boschi innevati del Parco Naturale ai margini del paese di San Martino.

san martino di casstrozza
la Troika, la grande slitta trainata da cavalli


A completare l'offerta un'ottima scelta di ristoranti e malghe dove poter concludere la giornata davanti a un piatto di Tosèla cotta in padella al burro, polenta, salsiccia alla griglia e funghi. 


san martino di casstrozza
il piatto della malga 

Davvero difficile resistere! E chi ha detto che la montagna in inverno è solo per chi scia? :)

ALTRE COSE DA FARE A SAN MARTINO DI CASTROZZA:

21 commenti:

  1. Bello tutto le proposte le immagini quelli che noi a Trieste diciamo ..rebechin... grazie e buona settimana.

    RispondiElimina
  2. Dei posti stupendi e si magna pure bene !

    RispondiElimina
  3. Bei posti, ci siamo andati l'anno scorso...quest'anno invece andremo in questo bellissimo hotel san felice del benaco http://www.hotelvillaluisa.com/

    RispondiElimina
  4. Eh si, meno male... perchè anche noi non sciamo :D

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  5. mi è piaciuto molto questo post perché a sciare io sono proprio negata ;-)
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
  6. I tuoi post sono uno più bello dell'altro

    RispondiElimina
  7. Le mie pale !!!! Io adoro San Martino è la meta della mia settimana bianca da sempre!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  8. Bello....io andrò invece in val passiria http://www.stroblhof.com/

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...