Dormire in un castello del Veneto: ecco il Relais Bevilacqua

Se vi chiedete se è possibile dormire una notte in un castello in Veneto, la risposta è sì. Cenare al lume di candela in sale affrescate, addormentarsi in un letto a baldacchino come un vero re: chi non l'ha mai sognato? Tutto questo l'ho provato personalmente e posso dire che è realtà! Immerso nella pianura veneta, a pochi km dalla città murata di Montagnana, troviamo il Relais Castello Bevilacqua (info: http://www.castellobevilacqua.com) , una struttura che racchiude oltre 700 anni di storia tanto da essere anche aperta per visite, ed ora vero e proprio hotel con camere, ristorante tradizionale, giardini paesaggistici e sedici sale per eventi con arredi d'epoca.

dormire in un castello veneto bevilacqua
suite Gregorio II
Ma vediamo le cose con ordine.
Sia se si tratti di un breve soggiorno che per festeggiare un'occasione speciale, il vostro arrivo al Castello Bevilacqua sarà attraverso un lungo viale alberato dove si lascia la frenesia del mondo moderno alle spalle e ci si immerge in un'atmosfera di altri tempi.
Il benvenuto è nell'antica sala dove si trova la reception. Un ambiente storico, con mobili in legno antichi, marmi, arazzi e personale davvero cortese che ti aiuta per qualsiasi bisogno.

dormire in un castello veneto bevilacqua
castello Bevilacqua
dormire in un castello veneto bevilacqua
reception

ABITARE
La prima cosa che ho fatto, ovviamente, è stato prendere possesso della mia camera. La curiosità era troppa tanto da non poter attendere :) Perchè? Dormire in un castello non è cosa di tutti i giorni! In totale ci sono 7 suite, 4 delle quali sono situate sulle torri del maniero che si raggiungono salendo una stretta scala affrescata. Alla fine ho chiesto cortesemente se potevo vederne un'altra (deformazione professionale) così da condividere con voi questi gioielli. Ecco quindi la:
Suite Royal Gregorio II, la più preziosa del castello, con un grande letto baldacchino, ricchi tendaggi e un luminoso affresco alle pareti. Storia e comfort moderno si abbinano alla perfezione soprattutto all'interno del bagno con una grande vasca idromassaggio e un lavandino formato da un'antica colonna veneziana in marmo.

dormire in un castello veneto bevilacqua
il letto a baldacchino della suite Gregorio II
dormire in un castello veneto bevilacqua
mix tra comfort moderno e storia

dormire in un castello veneto bevilacqua
ricchi tendaggi
Davvero unico.
Altra perla è la suite Royal Francesco II, sempre con letto a baldacchino, impreziosita con mobili antichi e una vista imbattibile sui Colli Euganei.

dormire in un castello veneto bevilacqua
suite Francesco II

dormire in un castello veneto bevilacqua
situata in una delle quattro torri del castello

dormire in un castello veneto bevilacqua
pareti affrescate in onore alle famiglie del territorio

La possibilità di poter dormire nella torre, in stanze di questo genere, arredate in stile antico, con ampi spazi, facendo sentire l'ospite come un principe... beh credo che sia davvero una cosa fantastica da provare.

ATMOSFERE
Ma soggiornare al Castello Bevilacqua significa anche immergersi nella storia e nelle atmosfere del castello stesso. Come ogni maniero che si rispetti, anche il Bevilacqua ha il suo fantasma, un'antica dama che si dice sia ancora alla ricerca della sua carrozza d'oro.
Misteri a parte, vi consiglio di perdervi nei lunghi corridoi arricchiti di opere d'arte, curiosare tra le vetrate che lasciano intravedere angoli segreti e percorrere le scale con i dipinti storici; il modo ideale per capire la vera anima di questa dimora storica.

dormire in un castello veneto bevilacqua
ambienti eleganti e di grande fascino

dormire in un castello veneto bevilacqua
un'immersione nel medioevo

Poi uscite all'aperto e scoprite i giardini pensili: su realizzazione del Sanmicheli offrono una grande varietà di alberi e fiori, due pozzi (uno di questo usato una volta come via di fuga) e una fontana medievale. Verso est, arriverete poi al tunnel arboreo dell'amore, il luogo preferito dagli innamorati. Non a caso sono tantissime le coppie che scelgono il castello Bevilacqua per il loro matrimonio e, in queste occasioni speciali, il maniero diventa una scenografia incantevole.

dormire in un castello veneto bevilacqua
un castello con più di 700 anni di storia

dormire in un castello veneto bevilacqua
giardini pensili

Volendo si può visitare il castello anche da esterni prendendo parte alle numerose visite guidate che si tengono regolarmente scoprendo così i 700 anni che hanno caratterizzato la nascita, la guerra e la pace di questo territorio, attraverso la sala delle torture, il giardino pensile e le splendide sale affrescate.

DEGUSTARE
Tradizioni e storia che ho ritrovato anche a cena nel ristorante All'Antica Ala, un ambiente suggestivo all'interno delle mura con stemmi, armature, e caminetto avvolti dall'eleganza e dalla raffinatezza che solo un contesto di tale importanza storica sa evocare. 

dormire in un castello veneto bevilacqua
ristorante All'Antica Ala

dormire in un castello veneto bevilacqua
cenare in un autentico maniero del 300

Il menu segue l'andamento delle stagioni, proponendo i piatti della tradizione veneta con un occhio di riguardo alle ultime tendenze, per una valorizzazione dei prodotti tipici del territorio. Si può scegliere tra un menu à la carte oppure un menu degustazione, con quattro portate, che sa accontentare anche i palati più esigenti, stimolando il gusto e mettendo in primo piano le caratteristiche di ogni ingrediente. 

dormire in un castello veneto bevilacqua
cucina creativa e tradizionale
dormire in un castello veneto bevilacqua
sale con scenografie d'altri tempi

 Tutto davvero ottimo e da abbinare, ovviamente, con un buon vino della cantina che conta le più pregiate etichette della zona.

SCOPRIRE
E cosa si può visitare nei dintorni? La risposta è semplice: a pochi km c'è la città murata di Montagnana (info: https://www.visitmontagnana.it/) , uno di borghi più belli d'Italia e dove possiamo continuare la nostra immersione a tema medioevo. 

dormire in un castello veneto bevilacqua
Montagnana

dormire in un castello veneto bevilacqua
tra i borghi più belli d'Italia

Di fronte ai 2 km di mura che la proteggono può capitare di sentirsi straniati dal XXI secolo. Giustamente: siamo in presenza di un complesso fortificato tra i meglio conservati al mondo. Fate una passeggiata all'interno del borgo e salite in cima al mastio, la torre del castello, da qui vi si aprirà un panorama unico su tutto il territorio.
Il modo ideale per iniziare o terminare un soggiorno in un castello nel cuore del Veneto.

INFO UTILI:
RELAIS CASTELLO DI BEVILACQUA
Via Roma 50, Bevilacqua (VR)
Tel. 0442.93 655
email: info@castellobevilacqua.com 
Sito web: Relais Castello Bevilacqua


VEDI ANCHE:

Tutte le OFFERTE E ESPERIENZE in esclusiva per i lettori del blog
la sezione del blog dedicata agli hotels

ALTRE COSE DA FARE NEI DINTORNI:


0 commenti:

Posta un commento