Escursione a Cima Paganella e Rifugio La Roda da Andalo

Una delle escursioni più famose di Andalo e Molveno è quella che conduce a Cima Paganella e al rifugio La Roda. Per raggiungere questa vetta, che una delle più famose del Trentino, si può farla tutta a piedi, partendo dal centro paese, oppure, utilizzare gli impianti di risalita.
Visto le pessime previsioni meteo per il pomeriggio, decido di fare l'andata con la telecabina e il ritorno a piedi, sperando di rientrare in tempo per evitare il temporale.

cima paganella rifugio la roda


Sveglia presto e inizio la mia giornata con la super colazione dell'hotel Londra, un ottimo hotel 3 stelle con vista panoramica sul lago di Molveno. Conosco bene questo hotel. Sono già stato qui lo scorso inverno e il mio parere è sempre quello di non cambiare dove ci si trova bene. Ecco quindi una prima colazione perfetta per fare un carico di energia prima di un lungo trekking: un giusto mix di dolce e salato, con brioches calde, pane, marmellate del Trentino, torte fatte in casa, ma anche affettati e formaggi! Ora sono davvero pronto per camminare! 

cima paganella rifugio la roda

Grazie ai consigli di Anna capisco bene come funziona l'escursione a Cima Paganella e Rifugio La Roda: i sentieri infatti sono molti ed è bene partire sapendo già quali prendere.

SI PARTE DA ANDALO
Con la macchina raggiungo Andalo e parcheggio nei pressi della stazione a valle degli impianti di risalita (mt 1000). In hotel mi è stata consegnata la Paganella Card, una card che mi dà diritto ad un piccolo sconto nel prezzo del biglietto. Prendo la sola andata e mi fermo alla stazione intermedia, Dosson (mt 1450), per fare delle foto dalla terrazza del rifugio. Già da qui si hanno le prima visuali sul gruppo del Brenta. Fate attenzione: la telecabina si ferma in questo punto solo in andata.

cima paganella rifugio la roda


cima paganella rifugio la roda

cima paganella rifugio la roda

DOSS PELA'
Fatte le foto di rito riprendo l'impianto di risalita fino a Doss Pelà (mt. 1700). E' qui che inizia la vera escursione a Cima Paganella e rifugio La Roda.
Seguo la segnaletica che dice Cima Paganella 1h15 e cammino lungo il sentiero che conduce a Malga Zambana. Siamo agli inizi di giugno, purtroppo tutte le malghe e rifugi sono ancora chiusi, consiglio, quindi, a chi si avventura in bassa stagione, di portarsi il pranzo a sacco.

cima paganella rifugio la roda

Subito dopo la malga vedo il cartello sentiero 604 Cima Paganella. Inizio a seguirlo e da qui la salita si fa più ripida costeggiando la pista da sci. Arrivato alla stazione a monte della seggiovia, trovo il sentiero per Cima Paganella coperto da molta neve :(( Che fare? Ci sarebbe anche il vicino 602 che sale dall'altra parte del versante ma pure qui c'è neve. Decido allora di salire lungo la pista da sci, molto più ripida, ma praticabile, fino ad arrivare al rifugio La Roda (mt. 2118)!

cima paganella rifugio la roda


cima paganella rifugio la roda

RIFUGIO LA RODA
Qui si apre un balcone naturale di straordinaria bellezza. La vista spazia a 360 gradi su gran parte del Trentino, dal vicino lago di Garda a Trento e dalla Valle dell'Adige fino al Gruppo del Brenta. Quando si dice la fatica viene ripagata!
Ovviamente sosta per le foto e inizio la mia discesa ad Andalo a piedi. Non faccio il sentiero dell'andata.

cima paganella rifugio la roda

cima paganella rifugio la roda

cima paganella rifugio la roda

SI SCENDE AD ANDALO
Sempre seguendo la pista da sci arrivo al rifugio Dosso Larici.

cima paganella rifugio la roda

Da qui scendo lungo un'ampia strada forestale fino a trovare un bivio senza cartelli. Proprio in questo punto:

cima paganella rifugio la roda

dovete girare a sinistra e prendere il sentiero che entra nel bosco. Se andate dritto la allungherete di moltissimo.
Continuo in maniera pianeggiante e arrivo a malga Zambana dove sono passato questa mattina. Da qui su sentiero 604 inizia la ripida discesa nel bosco verso Andalo,

cima paganella rifugio la roda

cima paganella rifugio la roda

In totale sono circa 1100 metri di dislivello negativo, non male!

RIPOSO IN HOTEL
Di ritorno a Molveno faccio una sosta per un po' di riposo in hotel, più precisamente sulla terrazza panoramica, con una buona fetta di torta e una Radler, davvero energetica e ottima dopo una lunga camminata. 


cima paganella rifugio la roda
 
GIRO DEL LAGO IN BICI
Non vi avevo detto che l'hotel Londra fa parte del circuito Paganella Bike Hotel, un gruppo di hotel bike friendly che mette a disposizione diversi servizi per gli amanti della bici.

cima paganella rifugio la roda

cima paganella rifugio la roda

Vedendo, infatti, tutte le nuove ebike a disposizione per gli ospiti, nella nuovissima sala attrezzata, mi viene voglia di noleggiarne una e di fare il giro del lago di Molveno. Ed ho fatto benissimo! Il lago è davvero bello e merita di essere scoperto, sia a piedi che in bici. Alcuni tratti sono in salita, vi consiglio, pertanto, se non siete molto allenati, di optare per una e-bike! Come ho fatto io :)

cima paganella rifugio la roda

SAPORI DEL TERRITORIO
Dopo tutta questa attività fisica è venuta una gran fame! Qui all'hotel Londra la mezza pensione si effettua con una cena a menu a scelta e buffet di insalate. Ho avuto il piacere di degustare piatti che parlano del territorio con porzioni abbondanti in un ristorante dalle grandi vetrate e con una vista mozzafiato sul lago di Molveno! Beh devo ammettere che ci voleva proprio!
Ritorno in camera un po' stanco, ma davvero appagato da quanto visto oggi. Una camera semplice, pulita, con wifi (per me importantissimo) e un balcone dalla vista grandissima!
Il modo migliore per dare la buonanotte al lago di Molveno e a Cima Paganella.

cima paganella rifugio la roda

cima paganella rifugio la roda

SCHEDA TECNICA
Doss Pelà mt 1700 – Rifugio La Roda mt 2118, 1H15
Rifugio La Roda mt. 2118 – Andalo mt 1000, 2H40

INFO UTILI:
Hotel Londra 3*
Via Nazionale 34
Molveno (TN)
email: hotel@londramolveno.it
Sito web: Hotel Londra Molveno

 
NB. Tutti i lettori del blog hanno diritto ad una piacevole sorpresa se prenotano una vacanza presso l'hotel Londra. Puoi pure mandare una richiesta preventivo a  hotel@londramolveno.it fornendo il codice ARES 2000 e ti verrà spiegato di cosa si tratta :))

VEDI ANCHE:

2 commenti:

  1. Ad Andalo ci sono stata e so quanto sia carino, favoloso l'hotel e anche la passeggiata, ma quel giro in bici intorno al lago te lo sto invidiando ;)
    A presto ^_^

    RispondiElimina