Escursione alla valle dei mulini di Mossano lungo il sentiero 81 dei Colli Berici

Mossano e la valle dei mulini sono stati la meta di questa mia escursione sui Colli Berici, una bella camminata che ci regala panorami, ambienti diversi e storia immersi in questo piccolo angolo della provincia di Vicenza.
Il punto di partenza dell'escursione è Mossano, paese che si trova nella parte orientale dei monti Berici.
Parcheggio nei pressi del municipio e torno indietro per la strada principale per circa 200 metri. All'altezza del capitello giro a destra lungo la via Calbin e inizio a scendere su strada asfaltata fino al bivio a destra per Contra' de' Munari, dove inizia il percorso della Valle dei Mulini.

valle dei mulini mossano colli berici



valle dei mulini mossano colli berici

VALLE DEI MULINI
In questo tratto di valle, fino alla metà del secolo scorso funzionavano dodici mulini idraulici di origine medioevale mossi dall'acqua di un torrente che nasce poco più a monte.
Risalgo la stradina, passo case molto caratteristiche e arrivo al mulino più bello situato in una posizione davvero suggestiva!

valle dei mulini mossano colli berici

valle dei mulini mossano colli berici

Ovviamente foto a manetta e seguo il piccolo sentiero che mi riporta sulla strada asfaltata.
Nonostante si chiami Valle dei Mulini, di mulini ce n'è uno solo da vedere :((( Certo, molto carino, ma se si andasse a Mossano solo con lo scopo di vedere i mulini si rimarrebbe molto delusi!
Ma per fortuna il territorio offre molto di più.

SENTIERO 81
Attraversata la strada asfaltata, vedo sulla destra le indicazioni del sentiero 81 (all'altezza del ponte sul torrente), il mio fedele compagno di questa escursione.

valle dei mulini mossano colli berici

Il sentiero entra in una fitta vegetazione e avanza in salita fiancheggiando il corso d'acqua. Giunto a una nuova stradina asfaltata (Via Colombara), la percorro per circa 100 metri in salita per poi proseguire, presso un tornante, a sinistra fino a raggiungere poco più avanti  Ca' Contra' Chimento.

valle dei mulini mossano colli berici

valle dei mulini mossano colli berici

Lasciata a sinistra la borgata, seguo sempre il sentiero 81 transitando nei pressi dell'abitato di San Giovanni in Monte e portandomi in prossimità del Monte Capitello. La segnaletica è sempre presente e il percorso si snoda prevalentemente su sentiero abbastanza largo immerso nel bosco.

valle dei mulini mossano colli berici

valle dei mulini mossano colli berici

Prima di arrivare ad un nucleo di case, giro a sinistra seguendo la segnavia n.81 e AV (Alta Via dei Berici ), attraverso boschi di castagni e farnie, fino a intersecare, vicino al Monte Stria, la strada asfaltata che sale da Mossano. 

I COVOLI
La seguo in salita per 50 metri e poi seguo la segnaletica che si stacca a destra. Arrivo così a una serie di grotte naturali (“covoli”) che si aprono su aspre pareti proprio di fianco al sentiero. Purtroppo sono nascoste dalla vegetazione e bisogna cercarle bene con l'occhio.
La caverna più famosa è il Covolo delle Tette, chiamata così a causa delle numerose stalattiti dalla forma tondeggiante che pendono dalla sua volta.


valle dei mulini mossano colli berici

 
valle dei mulini mossano colli berici

A questo punto inizia una breve discesa che conduce a Contrà Rigo, borgo rurale che ci regala il primo interessante panorama verso la pianura veneta e i vicini Colli Euganei. Oggi sono stato davvero fortunato con il meteo!!

valle dei mulini mossano colli berici

valle dei mulini mossano colli berici

Passata una fattoria, proseguo in discesa seguendo sempre il sentiero 81 che attraversa un magnifico uliveto e si dirige verso Mossano. 

GROTTA DI SAN BERNARDINO
Poco prima di giungere in paese, vedo la segnaletica sulla sinistra per la grotta di San Bernardino. Incuriosito, faccio questa breve deviazione (circa 15 minuti in più a tratta) e raggiungo questa antica chiesetta. Studi effettuati su reperti qui ritrovati, dimostrano come il luogo desse riparo a uomini e animali già all'epoca dell'Uomo di Neanderthal.

valle dei mulini mossano colli berici

valle dei mulini mossano colli berici

L'eremo purtroppo è chiuso e non ci si può avvicinare a causa di un altissimo cancello in ferro. Regala comunque una vista bellissima sui Colli Euganei!! 
La grotta è visitabile tramite visite guidate organizzate regolarmente dai volontari della Pro Loco di Mossano. Qui potete scoprire il calendario delle visite.
Ritorno per la stessa via sul sentiero n.81 e in pochi minuti raggiungo il centro di Mossano da dove sono partito circa 4 ore prima.
Cosa dire di questa escursione? E' perfetta per la primavera, autunno e anche inverno, in estate penso si muoia di caldo. Oltre al tema naturalistico è bello perchè abbina tradizioni e storia con la valle dei mulini, l'eremo di San Bernardino e panorami sulla pianura. Calcolate circa 4 ore inclusa la deviazione per l'eremo.



ALTRE COSE DA FARE IN ZONA

Vicenza
Bassano del Grappa
Marostica

3 commenti:

  1. Caro Andrea, la storia dei mulini antichi è sempre molto interessante.
    Ciao e buona serata, con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Questo blog mi ha fatto riscoprire cose che mi ero messa in testa diadi a vedere e che alla fine non ho mai fatto, e mi ha fatto scoprire altre tante cose del Veneto che ignoravo beatamente !
    Veramente bravo e bellissimo blog :)

    RispondiElimina