Cosa vedere a Venzone, uno dei borghi più belli d'Italia

Venzone è uno dei borghi più belli del Friuli Venezia Giulia, ma anche d'Italia. Infatti, pochi anni fa, è stato eletto il borgo più bello d'Italia per l'edizione 2017 del premio del programma Rai Kilimangiaro. E cosa si può vedere a Venzone? Prima di iniziare a raccontare le bellezze del centro storico, è bene conoscere la sua storia, ricordando l'anno 1976, quando il terremoto del Friuli distrusse gran parte dell'abitato.
Il primo nucleo urbano documentato di Venzone risale al dominio carolingio (VIII-X sec). Nel corso dei secoli il borgo fece parte del Patriarcato di Aquileia, cadde sotto il dominio della Repubblica di Venezia ed entrò solo nel 1866 a far parte del Regno d'Italia. Il borgo che vediamo ai giorni nostri è frutto di un meticoloso lavoro di ricostruzione: com'era e dov'era. Venzone è l'unico esempio in regione di utilizzo integrale del metodo di ricostruzione chiamato “per anastilosi”: un metodo innovativo “pensato, studiato ed applicato per la prima volta ad un intero borgo medioevale” proprio qui a Venzone a seguito del sisma del 1976, e che da allora viene copiato per la ricostruzione di edifici storici rimasti danneggiati da eventi catastrofici. Venzone è anche l'unico esempio di cittadella murata medioevale del Friuli; la doppia cintura muraria, che ancor oggi cinge il borgo, fu eretta nel XIII sec. per volere di Glizoio di Mels per proteggere la città.

venzone cosa vedere


venzone cosa vedere terremoto friuli

PIAZZA MUNICIPIO
Una volta entrati nel borgo, la prima cosa che vi consiglio di visitare è la Piazza del Municipio, cuore della città medioevale. Qui potete vedere il Palazzo Comunale, costruito tra il 1490 e il 1510, seguendo il gusto dell'architettura veneta nel cui porticato è ospitata la piccola mostra fotografica dedicata alla città e al terremoto. 

venzone cosa vedere terremoto friuli

venzone cosa vedere terremoto friuli

venzone cosa vedere terremoto friuli

Vicino, il Palazzo Orgnani Martina è sede della mostra permanente Tiere Motus (ingresso a pagamento): storia di un terremoto e della sua gente, racconta le vicende degli anni della tragedia e della ricostruzione di tutto il Friuli terremotato in maniera davvero toccante. Informatevi bene sugli orari di apertura. 

DUOMO
Dalla Piazza del Municipio ci inoltriamo nelle caratteristiche vie del centro storico fino ad arrivare al Duomo di Sant'Andrea, l'edificio più significativo della città, costruito in pietra bianca locale attorno al Trecento; in stile romanico con pianta a croce latina, al suo interno conserva affreschi del XIV secolo.


venzone cosa vedere terremoto friuli

venzone cosa vedere terremoto friuli


Dopo il sisma del settembre 76 il Duomo era quasi distrutto: fu ricostruito con la tecnica descritta prima, usata dai restauratori che consiste nel ricomporre gli edifici distrutti pezzo per pezzo. Il restauro è stato agevolato dall'enorme archivio fotografico che Venzone possiede in quanto Monumento Nazionale dal 1965.

venzone cosa vedere


LE MUMMIE 
Di fronte al Duomo troviamo la Cripta di San Michele dove sono conservate delle mummie appartenenti ad un'epoca compresa tra il XIV ed il XIX sec. Furono scoperte nel 1647, durante i lavori di ampliamento del Duomo, ma non aspettatevi le mummie egiziane: qui l'uomo non c'entra. Le mummie sono il risultato di un processo di mummificazione che non è frutto dell'intervento dell'uomo ma di un fenomeno naturale. La prima mummia ad essere stata riesumata è quella del Gobbo, soprannome che deriva dal problema fisico del cadavere causato dalla chiusura in un sepolcro troppo piccolo rispetto al corpo. Per accedere alla cripta dovrete acquistare un gettone al bar o nei negozi vicini. 


venzone cosa vedere

venzone cosa vedere

 
Ecco, se posso dare un consiglio, saltate pure questa visita: l'illuminazione è scarsa e con un forte riflesso sul vetro, inoltre, le mummie sono messe in una posizione tale che si vedono bene solo i piedi!
Dal Duomo potete perdervi per le viuzze del centro e poi ritornare in Piazza del Municipio e fare una sosta per una buona cioccolata calda come ho fatto io :)) Dopo una bella camminata ci voleva proprio!

borgo dei borghi


venzone cosa vedere

INFO UTILI
Venzone è anche il punto di partenza per scoprire il territorio vicino, come le montagne della Carnia che vi avevo descritto nel post “cosa vedere in Carnia”, oppure altri borghi antichi come Gemona del Friuli, Tolmezzo e Illegio.
Per dormire, invece, vi consiglio di provare l'esperienza di un soggiorno presso un Albergo Diffuso, si dorme all'interno di antichi borghi a contatto con la gente del posto. Tra i tanti che ci sono in regione, l'Albergo Diffuso Zoncolan è quello più bello, a circa 30 minuti da Venzone, 24 appartamenti sparsi tra 3 comuni, tutti rinnovati e di grande charme. Penso che le foto qui sotto parlino da sole, non è vero?

venzone cosa vedere

venzone cosa vedere

venzone cosa vedere

venzone cosa vedere

Il modo ideale per concludere una giornata tra storia, natura e tradizioni.

4 commenti:

  1. Caro Andrea, io continuo sognare, guardando le belle foto.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso 

    RispondiElimina
  2. Paesino delizioso, da prender nota per un week end e grazie per la segnalazione degli appartamenti ...bellissimi!!!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina