Escursione da Ciardes a Castel Juval lungo il sentiero della roggia

Tra i vari sentieri delle rogge - Waalweg in Val Venosta, vicino a Merano, quello che parte dal paese di Ciardes e conduce a Castel Juval è uno dei più suggestivi.

Ho effettuato questa escursione durante il mio soggiorno wellness al Preidlhof Resort, uno degli hotel da sogno in Italia, con una delle migliori spa in assoluto,  dove il benessere non si limita solo all'interno dell'hotel ma esce anche nell'ambiente esterno tra gli elementi naturali che si ritrovano in montagna.

Ecco quindi che la camminata di oggi è occasione per imparare, oltre storia e tradizioni della Val Venosta, anche le proprietà benefiche che si possono avere durante un'escursione in montagna.

Escursione da Ciardes a Castel Juval lungo il sentiero della roggia

 


piscine preidlhof
 

Inizio la mia giornata con una super prima colazione dove, in un ricchissimo buffet, si può trovare veramente di tutto, dal dolce al salato, l'ideale per fare un carico di energia e partire per un'escursione sui monti.

 

colazione naturno

 

SI PARTE DA CIARDES

Il punto di partenza è il paese di Ciardes, situato a pochi minuti d'auto da Naturno.

Potete tranquillamente parcheggiare in centro paese: nella piccola piazza ci sono vari posti liberi dove lasciare la macchina.

 

roggia di ciardes castel juval
 

Dal centro paese seguo le indicazioni per Schnalser Waalweg, i sentieri della roggia della Val Senales, supero le case dell'abito, la chiesa con il suo bellissimo campanile a cipolla, costeggio un vigneto e seguo la segnaletica a sinistra per Schalser Waalweg (ignorando quella per Castel Juval perchè sarà il nostro sentiero del rientro).

 

roggia di ciardes castel juval

roggia di ciardes castel juval

roggia di ciardes castel juval

 

SENTIERO DELLA ROGGIA

In salita raggiungo il punto di partenza del sentiero della roggia, uno dei tanti sentieri che costeggiano canali realizzati dall'uomo con lo scopo di garantire l'irrigazione dei terreni coltivati.

 

roggia di ciardes castel juval

 

Da qui è tutto un seguire il corso del canale fino a Castel Juval, si passa una piccola cascata che alimenta i canali e si è sempre all'interno del bosco.

 

 

roggia di ciardes castel juval

roggia di ciardes castel juval

BAGNO DI FORESTA

Qui mi sono soffermato un po' ed ho effettuato degli esercizi di respirazione appresi al Preidlhof. Infatti, pochi sanno che un'immersione di due ore nel bosco è in grado di ridurre le concentrazioni dell'ormone dello stress nel corpo, di rinforzare il sistema immunitario, di regolare la pressione arteriosa e il battito cardiaco, di abbassare il cortisolo. 

Questa attività prende il nome di Bagno di Foresta ed è un'avventura di profonda comunione con l'organismo bosco in una dimensione di lentezza, rispetto e silenzio.

Potete leggere di più nel mio post Forest Bathing in Alto Adige, ma anche le varie attività di Benessere nella Natura.

 

roggia di ciardes castel juval

 

CASTEL JUVAL

Dopo circa un'ora di cammino raggiungo la fine del sentiero della roggia e inizio la breve salita che conduce a Castel Juval, uno dei tanti castelli di Messner, visitabile solo in determinati periodi. 

Ovviamente io l'ho trovato chiuso 😡, ma non è il caso di disperarsi visto che gli altri visitati precedentemente non mi avevano entusiasmato. Quello che si può vedere dall'esterno del castello è comunque suggestivo e la vista sulla Val Venosta sublime. 

 

 

roggia di ciardes castel juval

Fatta una breve sosta su una panchina situata vicino all'ingresso, inizio il ritorno a Ciardes seguendo sempre il sentiero della roggia. 

A circa metà sentiero, all'altezza di un incrocio di sentieri, vado a sinistra su sentiero 3B e scendo avvicinandomi sempre di più al paese, passando vicino al maso ristorante Himmelreich-Hof

Ancora pochi minuti e arrivo nei presssi della chiesa. 

 

roggia di ciardes castel juval

roggia di ciardes castel juval

I BENEFICI DELLA CAMMINATA

Da qui in leggera discesa raggiungo il parcheggio.

In totale sono state 2 ore di cammino e circa 200 metri di dislivello. Anche se breve l'importante è aver fatto una sana attività fisica nella natura 😀. Infatti, camminare aiuta a prevenire non solo i problemi articolatori, cardiaci e polmonari, ma accelera il metabolismo e riduce il rischio di diabete: una semplice camminata giornaliera, anche di 20 minuti, aiuta infatti a metabolizzare il glucosio e attiva tutto il corpo, facendolo funzionare in modo molto più veloce e fluido. 

Per saperne di più, leggi il mio post dedicato ai benefici della camminata.




RELAX IN HOTEL

Di ritorno al Preidlhof è stata la volta di un sano relax nella spa dell'hotel. Ho cominciato subito con un tuffo sull'Infinity Pool, una piscina posizionata all'ultimo piano dell'hotel con viste uniche sulle montagne, poi sono passato alla piscina più grande con idromassaggi e lettini dove prendere il sole, ed è stata la volta della Sauna Tower, 6 piani di saune e benessere, il modo ideale per recuperare le forze e riconciliare i sensi con la natura, tra vapori alle erbe, salette relax e gettate di vapore. 

 

hotel preidlhof

 

hotel preidlhof

hotel preidlhof

In un resort come il Preidlhof è scontato dire che la proposta programmi benessere è ampissima e di grande livello. Tra i tanti pacchetti si può trovare il Transformational Journey un mix di esperienze ed emozioni per iniziare un viaggio di trasformazione interiore, o di semplice rilassamento, ma sempre con l'obiettivo di migliorare i propri stili di vita cercando significati profondi e nuove consapevolezze nei rituali della quotidianità. 

 

hotel preidlhof

 

Il modo migliore per concludere in benessere una giornata di escursione sui sentieri della roggia di Ciardes, in Val Venosta, tra storia, tradizione e benessere naturale.

 

INFO UTILI:
Preidlhof Luxury Dolcevita Resort

Via san Zeno 13 - Naturno
Sito Web: https://www.preidlhof.it  
Email: info@preidlhof.it



Vedi anche la sezione dedicata alle escursioni TREKKING e all' ALTO ADIGE

 

0 commenti:

Posta un commento